Recensione: Indelebile e perfetto di Abbi Glines



Indelebile e perfetto 
di Abbi Glines
(Rosemary Beach #6 - Perfection #2)

Editore: Always Publishing 
Data di uscita: 10 Dicembre 2020

Woods ha sempre saputo quale sarebbe stato il suo futuro: ereditare l’impero dei Kerrigton, sposare una donna approvata dai suoi genitori e vivere una vita basata su illusioni e apparenze. Era consapevole che felicità e amore non sarebbero mai state parole presenti nel suo vocabolario. Ma poi il destino ha messo sulla sua strada Della, una ragazza dolce e irresistibile, e il mondo di Woods si è rovesciato. Della ha conquistato il suo cuore, lo ha portato a scoprire un nuovo tipo di futuro che lui non pensava di poter mai ottenere: uno dove lui potrà inseguire i suoi sogni e condividere la vita con la donna che ama. Ora Woods è disposto a sacrificare tutto pur di rimanere con Della, anche a mettersi contro i propri genitori. Ma la morte improvvisa del padre cambia di nuovo le carte in tavola. Woods è costretto a prendere in mano gli affari di famiglia e a dimostrare a sua madre e al resto del mondo di essere in grado di gestire tutte le responsabilità, e per riuscirci avrà bisogno di ogni aiuto possibile. Della desidera davvero stare accanto a Woods e fornirgli il sostegno di cui ha bisogno, ma teme di non essere all’altezza del compito. Con la madre del ragazzo contro di lei e il suo passato che continua a tormentarla, alla fine Della sarà costretta a prendere la decisione più difficile della sua vita: rinunciare alla propria felicità pur di vedere felice l’uomo che ama. Il destino continua a tenerli separati, ma Della e Woods avranno davvero la forza di stare lontani?
Una storia sul coraggio di diventare padroni del proprio destino e inseguire ciò che conta di più nella vita: l’amore.

La mia opinione


Con la morte improvvisa del padre, Woods si ritrova a dover dirigere l'impero di famiglia, e questo non vuol dire solo dirigere il golf club, ma anche dover gestire la madre in lutto che tenta in ogni modo di manipolarlo e che odia Della con tutta sé stessa. E con la madre deve aver a che fare persino con la sua ex psicopatica.
L'unica cosa che lo tiene ancora in piedi e gli permette di andare avanti è l'amore di Della, il sapere che il suo viso è la prima cosa che vede al mattino e l'ultima prima di addormentarsi. Il fortissimo sentimento che Woods prova per lei è però un’arma a doppio taglio. La sua necessità di tenere Della al sicuro lo rende ansioso e questo si ripercuoterà sul loro rapporto. Della in quel modo inizierà a sentirsi soffocare e, a causa di un malinteso frutto proprio del suo malessere, prenderà una decisione che farà soffrire moltissimo entrambi, ma che permetterà di capire fino in fondo i loro sentimenti e alla fine sarà proprio quello che li unirà di nuovo e per sempre.
La seconda parte della storia di Della e Woods mi è piaciuta molto, avrebbe potuto essere noiosa e banale, invece è stata stuzzicante e intensa. 
Woods si è riconfermato un bellissimo personaggio, l’uomo forte e determinato che suo nonno avrebbe voluto che fosse. Mettendo sempre la felicità di Della al primo posto, rende chiaro a tutti, madre ed ex psicopatica comprese, che per lui niente è più importante che renderla felice e offrirle la vita che si merita dopo tante sofferenze. Il suo modo di trattarla, di amarla e di proteggerla ci fa capire che tipo di persona è in realtà, ovvero un ottimo amico e un uomo che farebbe di tutto per la donna che ama.
Della dal canto suo è perfetta per Woods, nonostante lei pensi il contrario. Lo ama talmente tanto da decidere di lasciarlo libero piuttosto che farlo soffrire, e questo la dice lunga su quanto siano forti i suoi sentimenti.
Le loro scene assieme sono dolci, divertenti e molto romantiche, perché è così che sono loro, ma anche piccanti e sensuali. La “boccaccia” di Woods continua a piacermi moltissimo, come mi piace molto il modo con cui Della si “prende cura” di lui, perché il loro è anche un rapporto molto fisico e il sesso ne è una parte importante.
Questo libro è decisamente più corale rispetto ai precedenti, nei primi 3 volumi i protagonisti erano esclusivamente Blaire e Rush, mentre qui, nonostante la storia sia incentrata su Woods e Della, tutto il gruppo di Rosemary Beach è molto presente e questo ci permette di avere una visuale completa su di loro, di iniziare a conoscere meglio quelli che saranno i protagonisti dei prossimi libri e di comprendere la profonda amicizia che li lega. Quando un triste avvenimento scuote tutto il loro mondo (e un po' anche il mio perché davvero non mi aspettavo quel tipo di sviluppo), potranno contare esclusivamente sull'affetto che provano gli uni per gli altri per riprendersi da un dolore immenso e così inaspettato da sbilanciare tutti loro. 
La Glines con il suo stile semplice ma incisivo è riuscita a tenermi incollata alle pagine. Essere in prima linea come spettatrice delle storie di questi ragazzi, del loro amore, della forte amicizia che li lega e del dolore che hanno provato, mi ha fatto sentire di nuovo a casa, e questa è una delle doti più grandi che una scrittrice deve avere, e la Glines con questa serie ci è pienamente riuscita!

Punto di vista: Prima persona alternata
Sensualità: Diverse scene hot presenti
Caratteristiche: Romantico, dolce
Stile narrativo: fluido e accattivante
Tipo di finale: Lieto fine
Voto: 4 stelline



Ringrazio la Always Publishing per la copia Arc del libro


Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!