Recensione: La mia luce di Faby Daddy



La mia luce
di Faby Daddy
(La mia Luce #1)
Self-publishing

“La mia luce” è il primo volume di una trilogia targata Faby Daddy, autrice di svariati Mafia Romance e Dark.
Figlio di un importante boss della mafia Albanese, Damien, protagonista maschile, si ritroverà in Calabria per gestire alcuni affari ed è qui che incontrerà Luce.
Luce lavora al forno dei suoi genitori, ama uscire con le sue amiche ed è attratta da Luca, un giovane ragazzo poco raccomandabile del suo paese.
Luce è giovane, brillante e piena di vita. Damien è incredibilmente bello, ma allo stesso tempo è oscuro e spietato. 
Luce e Damien provengono da due mondi opposti ed hanno ben poco da condividere, o almeno così sembra inizialmente. 
Eppure, non appena s’incontrano, capiscono di non potersi resistere.
Damien è abituato ad una vita fatta di violenza, donne diverse ogni sera e supremazia sul più debole. 
Amare Luce è tutt’altro che semplice per lui, visti anche i suoi doveri irrinunciabili in Albania.
Luce, al contrario, vuole credere che in Damien vi sia qualcosa oltre la sua innegabile oscurità. Nonostante non si fidi totalmente di lui, Luce spera di poterlo cambiare. 

“Lui non si muove, resta fermo, il suo viso sul mio collo, e poi sento la mia pelle bagnarsi. Sta piangendo anche lui?”

La loro storia si sviluppa velocemente: “La mia luce” è sicuramente un Mafia Romance ricchissimo di eventi. Impossibile annoiarsi!
Lo stile di scrittura, purtroppo, è stato il punto debole di questa lettura: troppo veloce e troppo poco dettagliato. Ho avuto spesso la sensazione di perdermi dei pezzi, mentre invece avrei voluto conoscere ogni singolo particolare. Purtroppo non ho potuto apprezzare pienamente la storia d’amore tra Luce e Damien a causa di tutta questa “fretta”.  
Una cosa che mi è piaciuta molto è stato il “contorno” di questa storia. 
Ovviamente la storia d’amore tra Luce e Damien è l’evento principale, ma non mancano tutte le vicende legate alla mafia e al “mondo oscuro”: sicuramente una caratteristica fondamentale in ogni Mafia Romance che si rispetti (ma posso assicurarvi che spesso in questo genere di lettura, oltre al protagonista mafioso, c’è ben poco di questo!). 
Mi sento di consigliare questo libro a chiunque abbia voglia di leggersi un bel Mafia Romance, ma allo stesso tempo una bella storia d’amore ricca di passione e vissuta giorno per giorno.
Onestamente, non so ancora se proseguirò con la lettura di questa trilogia, ma sono sicura che terrò d’occhio Faby Daddy perché, visto la sua tipologia di romanzi, incarna perfettamente la mia autrice ideale!

Punto di vista: prima persona alternata Damien\Luce
Sensualità: presente, ma mai eccessiva
Caratteristiche: mafia romance, amore impossibile, passionale
Stile narrativo: molto veloce e poco dettagliato
Tipo di finale: aperto
Voto: 3,5 stelline

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!