Recensione: Riscatto di Aly Martinez



Riscatto 
di Aly Martinez 
(The Release Series #1)

Editore: Triskell Edizioni 
Data di uscita: 17 febbraio 2021

Trama
Crescendo, Ramsey Stewart mi aveva marchiato l’anima in modi che il tempo non avrebbe mai potuto guarire.
A dodici anni mi aveva chiesto di diventare la sua ragazza.
A tredici anni mi aveva dato il mio primo bacio.
A sedici, ci eravamo innamorati, avevamo pianificato un futuro insieme, e puntavamo gli occhi verso l’orizzonte.
L’amore non delude mai, vero?
Ma con Ramsey, lo aveva fatto.
L’amore lo aveva deluso.
Io lo avevo deluso.
L’intero mondo lo aveva deluso.
A diciassette anni, Ramsey era stato condannato per aver ucciso il ragazzo che mi aveva aggredito.
Va’ avanti, mi scrisse nella sua prima e unica lettera dal carcere.
Inizia una nuova vita, esortò.
Non ti amo più, mentì.
Per nulla al mondo avrei rinunciato a Ramsey. L’amore poteva essere la nostra maledizione, ma lui era mio: lo era allora, lo è adesso, e lo sarà per sempre.
Perciò eccomi qui, dodici lunghi anni dopo, ad aspettare che un uomo, ormai sconosciuto, emerga dai cancelli del carcere.

La mia opinione:

Ramsey e Thea sono stati il loro primo tutto. Sono stati amici dall'età di dieci anni, sono diventati migliori amici, e poi sono stati molto di più. Per Thea Ramsey è stato il suo primo batticuore, il suo primo bacio e la sua prima volta, poi il destino si è messo in mezzo e in un attimo tutto è svanito.
Thea e Ramsey si conoscono quando hanno dieci anni lei e undici lui. Thea aveva appena perso la madre dopo una terribile malattia mentre Ramsey si era appena trasferito con il padre e la sorellina Nora in fondo alla strada. Quell'incontro che sembrava del tutto casuale sarà invece la svolta nelle loro vite. Da quel momento saranno sempre Thea e Ramsey, uniti contro tutti.
Thea si aggrappa a Ramsey e a Nora, perché il padre, dopo la morte della moglie è accecato dal dolore e non la vede praticamente più, mentre Ramsey e Nora trovano in Thea la sola famiglia che hanno avuto, perché da quando la madre li ha abbandonati vivere nella loro casa è un inferno.
Insieme loro tre sono indistruttibili. Dove c'è Ramsey ci sono Thea e Nora, e dove c'è Thea c'è sicuramente Ramsey nei paraggi.
Crescendo la loro amicizia si trasforma in qualcosa di unico, loro sono anime gemelle che non possono sopravvivere separate.
Qualcosa di molto brutto li separerà invece per oltre 12 anni, e quando Ramsey ritornerà a casa non sarà più il ragazzo dolce e divertente che Thea conosceva e amava.
Lui ha perso tutta la sua spensieratezza, ma più di tutto ha perso gran parte della sua vita. Deve imparare nuovamente a vivere, deve recuperare tutto il tempo in cui è stato lontano, ma farlo nella loro città, dove tutti lo odiano, non sarà semplice. Ma più di tutto è convinto di essere indegno dell'amore di una persona pura e dolce come Thea e farà di tutto per scacciarla, anche se questo lo distruggerà.
Ramsey non ha però fatto i conti con la grandezza e la forza dell'amore che li unisce ma soprattutto non ha fatto i conti con la determinazione di Thea, che rivuole il suo Amore e per riaverlo è disposta ad andare contro tutti e tutto, compreso Ramsey stesso.
Ho adorato questa storia e i suoi personaggi. Ramsey e Thea si incontrano nel loro momento peggiore, lei è ferita dalla morte della madre e tratta tutti male, Ramsey compreso, ma lui vede oltre il suo brutto carattere e poco alla volta riesce a far breccia nella sua vita e nel suo cuore. Anche Ramsey non sta vivendo un bel momento, con l'abbandono della madre vivere nella loro casa per lui e per Nora è davvero terribile, ma l'incontro con Thea cambierà tutto.
Ramsey è stato una meravigliosa scoperta. E' dolce, sensibile e farebbe davvero qualsiasi cosa per proteggere le persone che ama anche se questo vuol dire rinunciare all'amore della sua vita, perché convinto che Thea si meriti molto più di quello che lui può offrirle. Così quando le porte della prigione si chiudono dietro di lui, è sicuro che lasciandola libera lei sarà più felice, anche se il dolore che prova è insopportabile. Il suo unico errore però è stato quello di sottovalutare la forza del sentimento che li unisce e Thea non ha nessuna intenzione di rinunciare a lui e alla loro vita assieme.
Thea dal canto suo non è stata da meno. E' cresciuta sapendo che stare con Ramsey è l'unica cosa che vuole e ha sfruttato tutti gli anni in cui sono stati separati per costruire delle solide basi per il loro futuro. L'amore che prova per lui non ha mai vacillato, neanche quando lui ha troncato con lei scrivendole una misera lettera, e ha continuato a vivere sapendo che un giorno lui sarebbe tornato e lei avrebbe potuto riconquistare il suo cuore.
Loro due assieme mi sono piaciuti moltissimo, Ramsey in qualche occasione sarebbe stato da ridimensionare un po', ma fortunatamente c'era Thea a rimettere nella giusta ottica le cose, lei è stata davvero fantastica. Non ha mai permesso a Ramsey di crogiolarsi nel suo dolore e nell'autocommiserazione e ha ribattuto colpo su colpo sferrandone anche lei alcuni ben assestati. 
A me piace moltissimo lo stile di questa autrice, riesce a raccontare la vita in un modo davvero unico, entrando in profondità nei sentimenti partendo sempre da un passato molto lontano, e in questo modo possiamo realmente entrare in sintonia con i protagonisti. 
Protagonisti che hanno sempre un passato doloroso ma che, invece di soccombere semplicemente al loro destino, lo usano per diventare persone migliori per loro stessi e per quelli che amano.
Quella di Ramsey e Thea è una storia intensa, di quelle che una volta finite pensi che al mondo non esiste nessuno che si meriti un bel lieto fine come loro due. Il loro è uno di quegli amori unici che fanno sognare, anche se per arrivare ad essere felici la strada da percorrere è lunga, tortuosa e con tanti ostacoli, ma la ricompensa finale vale tutti gli sforzi fatti!
Per finire in bellezza c'è un epilogo in pieno stile Ramsey e Thea che mi ha fatto sorridere moltissimo chiudendo in bellezza una meravigliosa storia d'amore, perché l'amore quando è vero alla fine trionfa sempre!

Punto di vista: prima persona alternata
Sensualità: Alcune scene presenti, sensuali al punto giusto
Caratteristiche: second chance, intenso ed emozionante
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: con un bellissimo epilogo
Voto: 4,5 stelline



Ringrazio la Triskell Edizioni per la copia ARC del libro

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!