Recensione: Senza respiro di Lex Martin



Senza respiro 
di Lex Martin
(Texas Nights Vol. 3)

Editore: Triskell Edizioni
Data di uscita: 14/04/2021

Joey…
Non direi che sono proprio scappata: a ventidue anni sono troppo vecchia per farlo.
La chiamerei autoconservazione.
Ho un obiettivo: proteggere il mio cuore dal ragazzo della porta accanto. Lui non ha la più pallida idea che lo amo da tutta la vita, anche se ho sempre avuto un posto in prima fila davanti alla porta girevole della sua camera da letto.
Il mio piano di fuga ha quasi funzionato.
Eccetto per la cosa che non ho portato con me.
Logan Carter mi ha rubato il cuore e ora è il momento di andare a riprendermelo. Questa volta per sempre.
 
Logan…
Non direi di aver mentito per tutto questo tempo, non su tutto.
Non su quanto mi manchi la mia migliore amica, e sicuramente non su quanto sono incazzato che lei se ne sia andata senza quasi dirmi addio.
Non avrei mai pensato di essere ignorato da lei, e la sua assenza mi ha lasciato un buco nel petto.
Quando Joey Grayson scende dall’autobus, so che farò di tutto per convincerla a restare, e questo significa scoprire la verità.
Ma non sono sicuro di come raccontarle le mie verità quando vivo con così tante bugie.

La mia opinione

Senza respiro è il terzo volume autoconclusivo della serie Texas nights firmata Lex Martin. 
Anche in questo caso ci troviamo immersi nel clima caldo texano. I protagonisti sono Joey e Logan: si conoscono da tutta la vita e sono migliori amici. 
Joey è di ritorno dalla Florida, dopo essere partita mesi prima, in vista del matrimonio del fratello di Logan e Tori (protagonisti del volume precedente), una sua amica. Se c’è una cosa che ha sempre saputo e mai detto a nessuno è che ama incondizionatamente il suo amico, ma dopo aver percepito di non poter essere ricambiata se ne è andata senza dare alcuna spiegazione. Quello che non si aspetta è di trovare proprio lui ad aspettarla alla stazione degli autobus, ma soprattutto la sua reazione nel momento in cui si rincontrano… 
Logan è il cowboy sexy che ci piace immaginare, ma anche un tipo dedito al ranch di famiglia e che sa cosa significa sacrificarsi per il bene di quest’ultima. Negli ultimi anni la vita gli ha riservato delle sorprese, che però ha tenuto per sé cercando di non pesare sui suoi cari. Tenere un segreto comporta anche mentire in alcune situazioni e portare un macigno sul petto. Tutti lo vedono come il classico play boy superficiale, ma c’è una persona che gli fa battere il cuore, anche se pensa di non meritarsela… 
Il legame tra i protagonisti è unico nel suo genere: si conoscono in un modo che è difficile da spiegare, sanno tutto l’uno dell’altro (o almeno così credono). La sottile linea tra amicizia e amore in questo romance è continuamente sfumata e messa in discussione. L’autrice ha immerso i suoi personaggi in atmosfere intime ed emozionanti in cui le barriere crollano ed emergono le loro vere essenze, le loro paure e desideri più profondi.

«Rido contro di lui, con il naso premuto contro il suo collo, e anche lui sta ridendo e mi tiene stretta, e in questo momento preciso non c’è niente di sbagliato tra noi. Non ci sono sentimenti feriti. Non ci sono emozioni mal riposte o una cotta non corrisposta. Lui è solo il ragazzo con cui sono cresciuta e che mi ha sempre protetta. Quello che ho sempre amato, in un modo o nell’altro. Il ragazzo che ha custodito i miei segreti.»

La narrazione è un crescendo che trova il suo apice poco prima dell’epilogo con un risvolto del tutto inaspettato e situazioni molto movimentate. 
Consiglio questo libro a chi ama vedere come un’amicizia può crescere e diventare altro, a chi abbia voglia di leggere qualcosa di piccante ed emozionante…che lasci senza respiro! 

PUNTO DI VISTA: prima persona alternato (Logan/Joey)
CARATTERSTISCHE: friends to lovers, second chance
SENSUALITA’: presenti scene hot esplicite
STILE NARRATIVO: semplice, scorrevole
FINALE: autoconclusivo 
VOTO: 4,5 stelline




Ringrazio Triskell edizioni per la copia ARC del romanzo 

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!