Recensione: La lettrice di nuvole di Antonella Enrica Gramone



La lettrice di nuvole 
di Antonella Enrica Gramone

Editore: More Stories
Data di uscita: 17-5-2021

Trama
Mic, giovane speaker radiofonica, riceve in eredità il Petit carnet de nébulosité dell'eccentrica Michelle. Quali segreti del passato le svelerà il diario della sua zia francese per spronarla ad affrontare il suo affascinante collega e la sfida di una nuova trasmissione? La magia del cielo di Parigi l'aiuterà a realizzare il suo Cloud Factor?
"La lettrice di nuvole" è un romanzo sulla possibilità di trasformazione. Perché anche noi siamo come le nuvole, sempre in volo con le nostre emozioni verso i nostri sogni più belli.


La mia opinione

Mic è una giovane speaker radiofonica milanese che lavora a radio Grubicy, dove conduce Cappuccino news, un programma che contiene le notizie del traffico, la viabilità, il meteo. La svolta sembra arrivare quando il capo le affida un nuovo programma: Passion time. 
Mic all’inizio si trova in difficoltà, il taglio del programma è fuori dalle sue corde ma grazie al sostegno dei suoi amici, dei fan, dei colleghi e di un corteggiatore misterioso, Mic riuscirà a dare la sua impronta al programma. Riceve sempre il sostegno di una cara amica di famiglia francese, Michelle, con la quale condivide la passione per le nuvole. Quando Michelle verrà a mancare, Mic riceverà in eredità il Petit carnet de nébulosité e la giusta spinta per inseguire i suoi sogni e realizzarsi sia a livello lavorativo sia in quello personale, affrontando la madre e Claudio, un affascinante collega, stella della radio. 
Romanzo delicato e poetico che si alterna al presente milanese con Mic e il diario di Michelle a partire dagli anni ‘60 .
Seguiamo la vita di Michelle, vera appassionata e conoscitrice di nuvole, una sorta di metafora della vita. 

“Le nuvole sono emozioni sospese sopra le nostre teste, capricciose, volubili, cupe o lievi come i nostri umori”

Con lo scorrere delle pagine scopriamo il legame tra Mic e Michelle e quanto questa vicinanza abbia creato una frattura tra Mic e la madre.
Il romanzo è pieno di citazioni, canzoni, riferimenti alle nuvole che forse appesantiscono un po’ il ritmo. Anche l’uso eccessivo dei termini in inglese non aiuta, ma questo è solo il mio gusto personale. 
La storia d’amore è ai margini, il punto centrale è proprio la crescita di Mic che decide di rischiare, buttarsi e realizzare i propri sogni. 
Attraverso le nuvole abbiamo tanti spunti di riflessione, sia sulla vita sia sulle persone. 

“Le persone sono come le nuvole, cambiano forma e apparenza, si spostano nel cielo, ma non muoiono mai, solo, infinitamente si trasformano” 

Un romanzo adatto a chi vuole sognare, lasciarsi andare e trasformarsi come le nuvole nel cielo.

Pov: prima persona Mic 
Sensualità: quasi assente
 Caratteristiche: romance 
Stile: scorrevole 
Finale: autoconclusivo 
Voto: tre


-Vero-



Ringrazio More stories per la copia ARC del romanzo

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!