Recensione: Collide di Juliana Stone



Collide
di Juliana Stone 
(The Barker Triplets #2) 

Editore: Triskell Edizioni
Data di uscita: 28 maggio 2021

Trama
Bobbi Jo Barker, una delle famigerate tre gemelle Barker, è sempre stata innamorata di Shane Gallagher. In passato, il sentimento che li univa era stato così potente e inarrestabile da travolgerli. Data la giovane età, non sono stati capaci di gestirlo finendo con il commettere molti errori che li hanno portati ad allontanarsi in modo inesorabile e a fare scelte che li hanno segnati nel profondo. Ora che sono passati anni, i due si ritrovano e sono cambiati: lui deve rifarsi una vita e lei sta per sposare un altro. Ma è davvero così tutto diverso? Davvero quel sentimento non esiste più? Basta una scintilla, una notte di fuoco per rimettere tutto in discussione e pensare di provare a darsi una seconda possibilità. Una seconda opportunità che potrebbe portare alla loro definitiva distruzione o a un futuro meraviglioso…

La mia opinione


Collide
è il secondo della serie The Barker Triplets, ma può anche essere letto da solo, proprio come ho fatto io. La storia è a sé stante, perché ogni libro parla di una gemella diversa.
Questo in particolare si concentra su Bobbi-Jo Barker, che, il giorno del suo matrimonio, al posto di presentarsi in chiesa, decide di andare ad ubriacarsi in un bar. Per quanto le piaccia il suo attuale fidanzato, non è innamorata di lui, non come lo era di Shane Gallagher, quello che quasi tutti definiscono come l’amore della sua vita. Peccato che si sono fatti troppo male a vicenda.
Shane rimane del tutto stupito quando una donna in vestito da sposa entra nel bar e ancora di più quando la riconosce come la sua ex Bobbi-Jo. Vederla ubriaca, però, fa scattare il suo impeto protettivo e si assicura che non le succeda niente mentre è in quello stato.
Dopo una serie di alti e bassi, i due cominciano a capire che l’attrazione che provavano non è per nulla passata e che forse c’è ancora qualcosa tra di loro. Ma varrà la pena esplorarla o si sono fatti troppo male a vicenda per superarlo?
Questo romanzo mi ha sorpreso in senso positivo. Non mi aspettavo molto, sinceramente, e non avevo neanche letto il precedente. Invece, ho trovato la storia tra Bobbi-Jo e Shane piuttosto intrigante. I due insieme funzionano bene e volevo sapere che cosa li avesse spinti a separarsi la prima volta. All’inizio sembra una cosa, ma poi, man mano, si capisce che è tutt’altro.
Bobbi-Jo è un personaggio un po’ particolare, facile da odiare, ma è anche una persona che ha sofferto molto. So che in tanti non la potevano sopportare, ma sinceramente non mi ha fatto né caldo né freddo. Aveva le sue motivazioni per compiere determinate azioni e per la maggior parte erano buone.
Shane invece ha avuto una bella dose di sfortuna dalla vita. Onestamente, mi stupisce che non sia ben più incazzato di quanto non sia. Soprattutto dopo aver scoperto i motivi per cui è finito in carcere e chi l’ha denunciato. Mi è piaciuto come personaggio e sembra bilanciare piuttosto bene Bobbi-Jo che ha bisogno di qualcuno che la ancori al terreno, e lui è la persona ideale.
Una cosa che mi ha fatto un po’ effetto all’inizio è che il romanzo sia raccontato in terza persona, alternando i punti di vista. Di solito preferisco quelli in prima perché riesco ad immedesimarmi meglio, ma dopo un po’ che leggevo, non ci ho neanche fatto più caso.
Collide è stata una bella lettura, divertente, che mi ha intrattenuto dall’inizio alla fine. Recupererò sicuramente il precedente e sono stra curiosa di leggere il successivo sull’ultima delle tre gemelle. 
Lo consiglio alle amanti dei romance second chance.

“Devi farlo subito perché la vita è troppo breve per star dietro alla sporcizia che si incastra tra le crepe. Devi ripararle quelle crepe, rendere il muro più solido, e devi farlo prima che sia troppo tardi.”

- Punto di vista: alternato, terza persona
- Sensualità: qualche scena esplicita
- Caratteristiche: romance, second chance
- Stile narrativo: scorrevole
- Tipo di finale: chiuso
-Voto: 4 stelle




Ringrazio Triskell edizioni per la copia ARC del romanzo

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!