Recensione: Il bersaglio su di noi di J.M. Darhower



Il bersaglio su di noi
di J.M. Darhower 
(Monster in His Eyes #3)

Editore: Hope edizioni
Data di uscita ebook: 25/05/2021

Il modo migliore per mantenere una promessa è non farla.
Non molto tempo fa, in una cappella di Las Vegas, ho giurato di amare Karissa per il resto della mia vita. Ma nessuno può promettere un numero infinito di giorni. Nessuno può garantire quanto durerà.
Per uno come me, poi, il futuro è ancora più incerto. A volte, tutto ciò che si può avere è il presente.
Carpe diem.
Cogli l’attimo.
Ho sperato che fosse finita e che avremmo potuto essere felici, ma ci sono persone che continuano a ostacolare la mia intenzione di vivere in pace. In passato, le mie mani si sono macchiate di tanto sangue e adesso qualcuno vuole che io paghi per questo.
Ogni vero uomo che aspira al “vissero per sempre felici e contenti” è disposto a lottare affinché il suo desiderio si avveri, e ora che hanno messo un bersaglio anche su Karissa, oltre che su di me, non resterò inerme. Nessuno sarà mai al sicuro, quando si tratta di proteggere la donna che amo e la vita per cui mi sono battuto.

La mia opinione

Il bersaglio su di noi è il terzo capitolo della serie "Monster in his eyes" di J.M. Darhower. 
La storia di Naz e Karissa riprende esattamente un anno dopo il libro precedente. 
Naz e Karissa sono sposati e vivono insieme a New York. La vita non è tutta rose e fiori, ma Naz sta cercando di cambiare e di lasciare il suo mondo fatto di violenza e oscurità alle spalle per amore della sua Karissa. 
Karissa ama Naz, ma allo stesso tempo sa anche quanto sia difficile vivere con un uomo come lui: il suo passato, infatti, influenza inevitabilmente il loro presente e fidarsi completamente di Naz sembra davvero difficile. 
Riuscirà davvero Naz a mettere da parte la sua sete di vendetta e il suo passato per amore e a vivere finalmente nel presente insieme alla sua Kissimmee.
"Il bersaglio su di noi" è uno sguardo sul "dopo", su quello che accade dopo il fatidico "sì, lo voglio" di ogni bel romance che si rispetti...e sappiamo bene quanto le storie di Naz e Karissa siano complicate.
 
“Il senso di colpa è una cosa orribile. Lentamente ti corrode dentro. Mi domando come Naz ci riesca, come riesca a vivere ogni giorno senza sentire questa sensazione, questa schifosa realtà che è il rimorso di coscienza, tormentarlo nel profondo.”

Karissa e Naz sono due personaggi che abbiamo imparato a conoscere e ad amare, abbiamo visto la loro evoluzione personale e sentimentale...insomma, sentivo la necessità di un degno epilogo per loro e "Il bersaglio su di noi" non mi ha delusa. 
Naz si riconferma un bellissimo personaggio maschile, che abbiamo imparato a scoprire lentamente ma che riesce a travolgere grazie al suo fascino oscuro e a quel suo voler proteggere Karissa ad ogni costo. 

“Non lo dice, ma so che è quello che sta pensando. Sono pericolosa a causa di Naz. Naz ucciderebbe per me. Ucciderebbe a causa mia. So che lo farebbe. Lo ha già fatto in passato. E ora mi sta avvisando che, se non mi tengo a distanza, potrebbe rifarlo ancora.”

Karissa non sembra neppure più la stessa protagonista del primo libro: si è evoluta, ha imparato a conoscere Naz e sé stessa, riuscendo ad accettare l'uomo che ama e ad apprezzare tutto quello che Naz sta facendo per essere un "uomo migliore". 
Lo stile di scrittura è coinvolgente e pieno di suspense e azione. Mi è piaciuta molto la scelta dell'autrice di offrirci una narrazione alternata sia di Naz che di Karissa.
Pur essendo un Mafia Romance, mi sento davvero di consigliare questa trilogia a chiunque: ci sono senza dubbio scene un po’ più forti e le scene di passione non mancano di certo, ma è davvero una lettura intensa e con una splendida storia d’amore.

Punto di vista: prima persona alternata Naz/Karissa
Sensualità: presente ed esplicita
Caratteristiche: mafia romance, age gap, intenso
Stile narrativo: scorrevole e con scene di azione
Tipo di finale: autoconclusivo
Voto: 4 stelline



Ringrazio Hope edizioni per la copia ARC del romanzo 

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!