Recensione: Non spezzarmi il cuore di L. A. Cotton




Non spezzarmi il cuore
di L. A. Cotton 

Editore: Queen Edizioni 
Data di uscita: 25 giugno 2021

Dicono che il primo amore lasci il segno.
Per Calliope James, non ha soltanto lasciato il segno, ma le ha strappato il cuore, che da allora non ha fatto che sanguinare.
Lui era stato il suo migliore amico.
Il suo primo bacio. Il suo tutto.
Finché, un giorno, ogni cosa è cambiata.
Zachary Messiah non dimenticherà mai la ragazza dagli occhi del colore del whisky.
Ma lui non è più il ragazzo che lei ha amato. Ora è freddo. Crudele.
Privo di ogni emozione.
Le loro strade non avrebbero mai più dovuto incrociarsi.
Ma l’amore non sempre gioca secondo le regole.
Adesso, Zachary è il re della Steinbeck University e lei la nuova arrivata al campus. Entrambi hanno cercato di dimenticare, ma il loro passato sta per riemergere.
Solo che, questa volta, potrebbero non sopravvivere alle conseguenze.

La mia opinione

L.A. Cotton è un’autrice romance che scrive storie fatte su misura per me, le sue trame mi ispirano sempre e per adesso non mi ha mai delusa. 
Non spezzarmi il cuore è un new adult auto-conclusivo ambientato al college, uno sport romance ed anche un second-chance con una buona dose di angst e odio-amore. 
Se queste tipologie di storie vi piacciono probabilmente lo apprezzerete quanto me, io sono entrata subito in sintonia con la storia e i personaggi e l’ho divorato in fretta!
La narrazione alterna il punto di vista in prima persona dei due protagonisti principali, Calliope e Zachary, ed è ambientato durante il primo anno di Cally alla Steinbeck University, anche se viviamo qualche ricordo del loro passato insieme. 
Al liceo Zach è stato prima il migliore amico di Cally, poi il suo primo ed unico grande amore ed infine colui che le ha spezzato il cuore. 
Cally è una ragazza di diciotto anni che ha subito varie perdite ed è stata ferita troppe volte nella sua giovane vita, l’unica persona che l’ha sempre amata e sostenuta è stata sua madre, ma ora non c’è più, ed è per mantenere una promessa che si è iscritta alla Steinbeck University come matricola. Non si aspettava però di ritrovarsi nella stessa università del ragazzo che le aveva spezzato il cuore qualche anno prima e che tutte quelle emozioni riaffiorassero all’improvviso. 
Zack è uno dei giocatori di punta della squadra di basket della Steinbeck, molte sono le aspettative sulle sue spalle, soprattutto per il cognome che porta. 
Lo Zach che conosciamo non è più il ragazzo gentile e dolce di un tempo, è diventato freddo, distaccato, arrogante e odia Cally anche se lei non sa il perché. 
Fortunatamente con il POV alternato riusciamo ad entrare nella sua testa e capire la difficile situazione che sta attraversando e capire certi suoi atteggiamenti.
Diciamo che per nessuno dei due protagonisti è un momento facile della vita, tutti e due hanno sofferto, sono cresciuti e cambiati, ma i loro sentimenti sembrano forti come non mai, anche se cercano di trattenerli, soprattutto Zack. 
Sicuramente questa è una di quelle storie dove alla base ci sono incomprensioni e decisamente dei problemi di comunicazione, questo è un po’ un cliché dei second chance, ci fanno ammattire per gran parte del libro per capire cosa è successo per arrivare ad odiarsi e lasciarsi in quel modo e alla fine bastava davvero poco per non perdere tutto quel tempo. 
La narrazione è scorrevolissima, semplice ma carica di emozioni diverse. La Cotton è riuscita a trasmettermi la sofferenza dei suoi personaggi e l’intensità dei loro sentimenti. 
Sono presenti alcuni personaggi secondari a movimentare la storia, alcuni mi sono piaciuti, altri li ho detestati. Mi piacerebbe molto leggere un libro su Josie, la nuova migliore amica di Cally, le premesse ci sono tutte! ;)
Lettura consigliata a chi ama le ambientazioni universitarie, i personaggi sportivi, le situazioni familiari complicate e le storie romantiche sulle seconde possibilità. 

Punto di vista:  prima persona, alternato di Cally e Zack
Sensualità:  scene hot presenti, ma soft
Caratteristiche: romance new adult,  universitario, sportivo, second-chance
Stile narrativo:  scorrevole 
Tipo di finale:  autoconclusivo
Voto:  4 stelle 




Ringrazio Queen edizioni per la copia ARC del romanzo 

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!