Recensione: Sicko di Amo Jones



Sicko 
di Amo Jones

Editore: VIRGIBOOKS
Data di uscita su Amazon: 19 giugno 2021

Trama
Jade è una ragazza adottata, che cresce col fratellastro Royce. Fra i due si crea un legame che va da subito oltre. Si desiderano, e sanno di non potersi avere.
Quando Royce compie diciotto anni, viene mandato via da casa dopo una rissa, e Jade non sa più nulla di lui.
Si rincontrano quando Jade va all'università a Los Angeles, dove Royce vive e, nel frattempo, è diventato un gangster che tutti chiamano Sicko.
L'attrazione fra loro è sempre più potente, ma Royce non è più lo stesso, né lo è Jade. Sono entrambi stati traviati dalle loro storie personali, da soprusi che sono stati costretti a subire. Ma il loro amore non conosce confini, e fra tradimenti, violenza e colpi di scena, si odieranno, si lasceranno e si proteggeranno a vicenda, fino al giorno in cui saranno finalmente liberi di amarsi.

La mia opinione

"Sicko" inizia quasi come un teen romance, dove Royce e Jade sono i due protagonisti, poco più che adolescenti. 
Jade è la sorellastra minore di Royce, adottata dalla sua ricca famiglia da neonata, ma tra i due non c'è mai stato un semplice affetto fraterno: Royce e Jade si desiderano, pur cercando di contrastare i loro sentimenti in ogni modo. 
Royce è sempre stato molto protettivo nei confronti di sua sorella, mentre Jade ha sempre provato un pizzico di gelosia per tutte le ragazze che Royce frequentava.
Un giorno, però, tutto cambia. 
Dopo una violenta rissa, infatti, Royce abbandona la sua famiglia e Jade senza nessuna spiegazione e senza lasciare traccia. 
Ma Jade e Royce sono destinati a rincontrarsi molti anni dopo. 
Royce è diventato "Sicko", un uomo spietato, membro di un club di motociclisti. 
Jade è cresciuta, ora è una giovane donna, ha dovuto fare i conti con l'abbandono di Royce, ma anche con altre terribili realtà che la vita le ha riservato, spezzandola inesorabilmente. 
Eppure Jade e Royce non sanno cancellare i loro sentimenti, nonostante il tempo e nonostante tutto.

“Lei ed io. Era inevitabile. Era destinato a succedere, era solo una questione di quando il tempo avrebbe combaciato col destino." 

"Sicko" non è un libro adatto a tutti e la stessa autrice lo specifica chiaramente sin dalle prime pagine. Ci sono scene davvero da brividi e anche il linguaggio utilizzato da Amo Jones è crudo, non lasciando nessuno spazio all'immaginazione. 
Mi è piaciuta la grande rivelazione che viene fatta durante il libro, che mi ha lasciata davvero a bocca aperta (nessuno spoiler!) e che mi ha fatto accapponare la pelle. 
Ho trovato alcuni momenti un po' confusi, forse a causa dei tanti personaggi che vengono introdotti nella seconda parte del libro. Inizialmente ho fatto fatica ad amare Jade e Royce: una coppia troppo "proibita" per i miei gusti, ma poi, pagina dopo pagina, il loro legame, la loro passione così viscerale, mi è sembrata sempre di più una cosa del tutto "giusta". 
Le scene "hot" non si fanno attendere, spesso davvero molto forti e, purtroppo, ce ne sono alcune molto disturbanti. 
Come avrete ben capito, "Sicko" è una lettura che consiglio a chi ama i Dark Romance e ha voglia di sperimentare qualcosa di tosto, che sfiora il "forbidden". 
Consiglio questa lettura anche per mettervi un po' alla prova...non ve ne pentirete, provare per credere! 

- Punto di vista: POV alternato Royce/Jade
- Sensualità: tantissime scene hot, molto esplicite
Caratteristiche: Dark, tosto, passionale, disturbante
- Stile narrativo: scorrevo e crudo
- Tipo di finale: autoconclusivo
-Voto: 4 stelline




Ringrazio Virgibooks per la copia ARC del romanzo 

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!