Recensione: Un amico da sposare di R.S. Grey



Un amico da sposare  
di R.S. Grey

Editore: Always Publishing
Data di uscita: 14 ottobre 2021

Da mille e trecento giorni, Samantha e Ian sono migliori amici, ovvero sin dal momento in cui si sono incontrati per la prima volta durante il corso di orientamento per nuovi insegnanti del liceo Oak Hill, quando hanno iniziato a conversare e non si sono più separati.
Con una miriade di cose in comune e una voglia pazza di trascorrere il tempo insieme, Sam e Ian hanno costruito un legame d’amicizia indissolubile che li ha spinti, col passare del tempo, a nascondere i loro reali sentimenti: perché loro due si sono innamorati sin dal primo sguardo, ma hanno sempre avuto troppa paura di dichiararsi e distruggere il loro legame.
I colleghi a scuola, però, sono convinti da sempre che ci sia del tenero tra i due, e quando Sam, un giorno, smentisce definitivamente i pettegolezzi ribadendo che lei e Ian sono “solo amici”, la loro bolla perfetta scoppia. Altri pretendenti iniziano a farsi avanti per invitarli a uscire, tra divertenti biglietti d’amore per San Valentino, telefonate notturne bollenti e inviti dalle persone più improbabili, Sam e Ian si rendono conto pian piano di dover decidere una volta per tutte se rimanere “solo amici” o prendere coraggio e confessarsi, finalmente, i loro sentimenti.
Ma una volta che la loro decisione è stata presa… altri guai arrivano a scombinare i loro piani!

La mia opinione

Torna R. S. Grey con una nuova commedia divertentissima e due protagonisti a dir poco spumeggianti. Ian e Sam sono migliori amici, colleghi, compagni di tutto. 
Si sono conosciuti al corso di orientamento per diventare insegnanti e da quel giorno non si sono mai più separati. 
Lui insegna chimica, è affascinante, ha il corpo di un Dio greco, alto e imponente, lei... tutto il contrario! Insegnante di giornalismo, bassina, capelli rossi, metabolismo di un’adolescente, insieme sono una coppia esplosiva. 
Tuttavia la friend zone non piace a nessuno perciò quando una parola di troppo di Sam farà scoppiare la loro bolla perfetta dicendo a tutti chiaramente che loro due non stanno insieme, le cose precipiteranno irrimediabilmente. 
Nuovi pretendenti si faranno avanti, ma Ian non è disposto a dividere la sua amica proprio con nessuno, perciò è arrivato il momento di cambiare il loro status da amici a fidanzati. 
Sam è una di noi, non ci crede nemmeno lei che Ian possa volerla davvero, è insicura, un po’ interdetta e ha paura che tutto possa scoppiarle in faccia da un momento all’altro. 
Purtroppo per lei Ian è deciso a non mollare l’osso. 
Riusciranno a superare le paure e a stare finalmente insieme?
Ho riso. Ho riso tanto, per tutto il libro.
Una lettura leggera e veloce che ti stampa un sorriso sulla faccia dall’inizio alla fine, perfetto per tenerci compagnia in una giornata no. 
La storia non ha particolari scossoni, ma quando la scrittura fa la differenza, non si può far altro che leggerlo tutto d’un fiato.

Punto di vista: Prima persona alternata
Sensualità: Presente
Caratteristiche: Friends to lovers 
Stile narrativo: Scorrevole e frizzante
Tipo di finale: Autoconclusivo 
Voto: 4.5 stelle

- Laura -


Ringrazio Always Publishing per la copia ARC del romanzo 

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!