Recensione: Amata da un cowboy di Jordan Marie



Amata da un cowboy 
di Jordan Marie
(Lucas Brothers series #5)

Editore: Hope edizioni
Data uscita ebook: 12 novembre 2021

Avevo sempre sentito dire “mai innamorarsi di un cowboy”.
Avrei dovuto dare ascolto.
Ho giurato di rinunciare agli uomini.
Non mi hanno mai dato molto nella vita, tranne una pagnotta nel forno e dolore.
I miei figli sono la mia vita, tutto quello di cui mi importa.
Finché non arriva lui.
Jansen Reed è una fantasia in carne e ossa, sbucata dal vecchio west.
Accento sexy, jeans attillati e un luccichio negli occhi che mi fa tremare le ginocchia.
Mi promette la cavalcata della vita, e mantiene la parola... sul tavolo della cucina.
C’è qualcosa in Jansen che mi fa venire voglia di credere di nuovo alle favole.
Tuttavia, non sono il tipo di ragazza che ottiene il lieto fine.
Non lo sono mai stata.
Verrà il giorno in cui il mio cowboy se ne andrà, distruggendomi.
L’ho accettato e, prima o poi, lo capirà anche a lui.
Peccato che non riesca a convincere i miei figli...
Se pensavate di conoscere questa famiglia, vi aspetta una bella sorpresa. In questo romanzo viaggerete indietro nel tempo per vedere come Jansen ha conquistato il cuore di Ida Sue. Scoprirete anche che i fratelli Lucas, da bambini, sono proprio come la madre, quando si tratta di fare da Cupido.

La mia opinione

Ho letto questo libro per primo anche se, come uscita, sarebbe il quinto e devo dire che ho fatto benissimo!
Avevo gli altri lì in attesa da tanto ma non ho mai trovato il momento giusto per iniziarli, così mi sono detta partiamo da questo e leggiamo come tutto è iniziato e mi sono divertita moltissimo!
Ida Sue è una vera forza della natura, ha cresciuto i suoi figli praticamente da sola e li ama in modo totale. 
Basti solo pensare alla ragione per cui ha scelto per loro quei nomi che per tutti sono stranezze, ma che in realtà sono un atto d'amore infinito, e le storie che si è inventata per rendere quella scelta la più felice possibile quando invece di felicità in realtà ce ne sarebbe stata ben poca, come ben poca ce n'è stata nella sua vita.
Cacciata di casa giovanissima da due genitori a cui lei non interessava, ha cercato di trovare la felicità con uomini che invece l'hanno abbandonata alla prima occasione e sempre con un bambino nuovo in arrivo.
Così si è ritrovata a vivere in un paesino dove tutti la trattano male e la considerano una donnaccia, ma la realtà è ben diversa. A Ida Sue non importa niente di quello che pensano di lei e vive la sua vita come più le piace, sempre in funzione dei suoi figli.
Per mandare avanti la fattoria ereditata alla morte del marito, pulisce i negozi e le case delle famiglie che tanto la disprezzano ma lei vuole a tutti i costi che i suoi figli abbiano una casa e fa letteralmente di tutto per riuscire a tenersi la sua fattoria.
Proprio grazie alla fattoria incontra Jensen, un cowboy girovago.
Lui ha perso tutto quello che aveva dopo il divorzio dalla moglie, che lo ha lasciato perché Jensen non poteva darle dei figli biologici, così ha iniziato a girovagare per il Paese lavorando saltuariamente nei ranch e un giorno quel suo pellegrinare lo porta alla fattoria di Ida Sue.
Fin da subito Jensen si rende conto che quella che ha davanti non è una famiglia normale e sicuramente nemmeno Ida Sue lo è, ma questo non fa che accrescere la curiosità nei confronti suoi e dei ragazzi.
Ma il passato di Ida Sue l'ha resa anche diffidente e, benché questo cowboy la affascini molto, non vuole correre rischi di vederlo andare via esattamente come hanno fatto prima di lui tutti gli uomini della sua vita. Cerca così di mantenere le distanze anche se Jensen le piace moltissimo. 
Né Ida Sue né Jensen hanno fatto però i conti con i ragazzi, la banda dei pastelli e le sorelle hanno tutta l'intenzione di far si che tutti loro diventino una grande e felice famiglia.
Quante risate mi ha fatto fare questo libro, risate di cuore con le lacrime agli occhi. Ida Sue e i suoi ragazzi, sia i "Colori" che i "Fiori" sono stati dei protagonisti fenomenali.
Questa è proprio una storia di quelle che ogni tanto è bello leggere, una storia dove ti diverti tanto e che una volta finita ti lascia quel piacevole sentore di felicità.
Nonostante abbia sofferto tanto nella sua vita, Ida Sue è una donna e una madre davvero eccezionale che ha cresciuto dei ragazzi altrettanto eccezionali.
Jensen è burbero e taciturno, ma una volta che i ragazzi e Ida Sue gli entrano nel cuore diventa un tenero orsacchiotto. Non un rammollito, ma solo un uomo innamorato che finalmente ha trovato la famiglia che tanto desiderava e che farà di tutto per tenersela stretta. Perché comunque avere a che fare con una donna indipendente e testarda come Ida Sue è un lavoro a tempo pieno, e Jensen avrà il suo bel da fare.
Sinceramente sono contenta di aver letto questo libro prima degli altri, perché appena finito mi sono andata a recuperare tutti gli altri e li ho gustati decisamente meglio, infatti conoscere le varie dinamiche famigliari mi ha reso la lettura degli altri libri molto più fluida e ha reso questo una vera sorpresa. Per me tutto era nuovo e non mi sono lascata influenzare da quello che avrei già potuto sapere, così mi sono davvero goduta a pieno questo viaggio. 
Non avendo ancora letto nessun libro di Jordan Marie, ho scoperto anche una nuova autrice con uno stile di scrittura schietto, irriverente e molto divertente. ma anche capace di raccontare diversi tipi di amore, da quello più romantico a quello famigliare. 
Alla fine ho letto 5 libri uno in fila all'altro nell'arco di soli quattro giorni e sono stati tra i più divertenti del 2021!
Quindi se non avete ancora letto questa serie io vi consiglio di partire da questo e proseguire poi con gli altri e vi godrete meglio tutte le varie sfaccettature della famiglia Lucas, se invece per voi questo è il quinto libro allora non perdete tempo e tuffatevi nella storia di come Ida Sue e Jensen siano diventati una coppia... e come Hamburger sia diventato l'animaletto domestico di Ida Sue nonostante sia un vitello!

Punto di vista: prima persona alternata
Sensualità: Si divertono parecchio!!!
Caratteristiche: divertente, romantico
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: auto-conclusivo
Voto: 4 stelline


Ringrazio la Hope Edizioni per la copia ARC del libro

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!