Recensione: Falling Down-L'educatore di Anna Chillon



Falling Down-L'educatore 
di Anna Chillon

self-publishing su Amazon
Data di uscita: 30/10/2021
 
A volte ti sembra di cadere,
invece stai solo imparando a volare.
*****
Un ultimo atto di coraggio, una piccola spinta, e sarei precipitata dal venticinquesimo piano di un grattacielo di Chicago, mettendo fine a tutti i miei problemi. Sarebbe andata così, se lassù non avessi incontrato lui.
Evans, l’uomo più cinico in cui potessi incappare, pensò di fare di me il suo esperimento.
Colpevole, senza speranze... Chi ero io per rifiutare?
Seguirlo fu facile, il difficile venne dopo.
Ciò che pretese mi sconvolse: lui non era chi sembrava. Fin dall’inizio mi scontrai con la sua volontà d’acciaio e i suoi modi anticonvenzionali.
Ma resistetti.
Sarebbe davvero riuscito a dare un nuovo senso alla mia vita?
Oppure, alla fine, gli avrei chiesto di ricondurmi in cima a quel grattacielo?
Tre mesi di pianti, risa, segreti da svelare, frantumi da seppellire, insieme ai batticuore più folli che avessi mai provato.
Poi avrei avuto il mio verdetto.

La mia opinione

Oggi vi parlo di "Falling Down-L'educatore", di Anna Chillon, un contemporary romance dalle sfumature dark, autoconclusivo. 
Eileen è una giovane donna distrutta, che non riesce più a trovare una soluzione per tutto ciò che le è successo, per questo ha deciso di farla finita. 
Il romanzo inizia proprio così, con Eileen in cima ad un palazzo, pronta a compiere il folle gesto. 
Ma d'improvviso, un umile lavavetri (o per lo meno è così che si presenta l'uomo) cambierà per sempre la vita di Eileen. 
Logan Evans, infatti, offre a quella donna disperata una possibilità: passare tre mesi con lui, nella sua casa, e fare tutto ciò che lui le dirà di fare. 
In cambio, Logan offrirà ad Eileen protezione e la possibilità di ricominciare a vivere. 

"Perciò le farò una proposta molto semplice: tre mesi con me, a mia completa disposizione, in tutto e per tutto. Per tale durata resterà a casa mia, nessuno saprà dov'è e nessuno la troverà."

E così Eileen decide di accettare, diventando ufficialmente Isabelle, una donna nuova, pronta a ricominciare a riassaporare la bellezza della vita. 
Ma questo significa vivere per tre mesi con un perfetto sconosciuto e, soprattutto, essere a sua completa disposizione. 
Logan Evans è un uomo avvolto nel mistero, sa che significa essere poveri e sa anche quanta fatica ci vuole per rialzarsi e ricominciare da capo. 
Pagina dopo pagina, emergono nuovi dettagli su questo protagonista, che ci rivelano chi sia realmente. 
Logan è duro, determinato, a volte arrogante, ma anche estremamente protettivo nei confronti di Isabelle. 
Isabelle è una donna fragile e riservata, che nasconde un passato terribile: ingannata e delusa, ha dovuto pagare a caro prezzo le sue debolezze. 
Ad essere sincera, questi due protagonisti non sono riusciti del tutto a conquistarmi. 
Isabelle è una protagonista che ho trovato piuttosto debole, troppo in balia degli eventi e con poca forza di reagire. Certo, tutto ciò che sta vivendo non aiuta di sicuro ed è innegabile anche il fatto che soffra di una grave forma di depressione, ma in alcuni momenti mi sarebbe piaciuta vederla più combattiva. 
Logan Evans, invece, non è riuscito ad andarmi a genio e non riesco a spiegarmi il motivo.
Punto a favore, invece, per Noah, famoso cantante trasgressivo ed ironico, nonché caro amico di Logan: mi piacerebbe molto leggere un libro tutto su di lui! 
Non conoscevo la scrittura di Anna Chillon: la narrazione è intrigante, fluida e originale. 
Mi è piaciuto molto il fatto che la sua scrittura sia davvero snella, senza tanti giri di parole o descrizioni inutili. 
"Falling Down" è un romance adatto a chiunque abbia voglia di una lettura con una trama non scontata, con un po' di sfumature Dark e una storia d'amore davvero particolare. 

PUNTO DI VISTA: POV di Isabelle
CARATTERISTICHE: contemporary/dark romance, passionale, tema del suicidio e della depressione
SENSUALITA’: scene hot presenti, mai esagerate
STILE NARRATIVO: scorrevole, semplice e coinvolgente
FINALE: conclusivo
VOTO: 3,5 stelline


Ringrazio l'autrice per la copia ARC del romanzo 

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!