Recensione: Il Segreto di Mira Lyn Kelly



Il Segreto
di Mira Lyn Kelly
(Slayers Hockey #1)

autrice straniera indipendente
tradotta da Paola Ciccarelli Traslation
Data uscita sugli store: 9 novembre 2021

In mia difesa, non sapevo che fosse sua sorella...
Questa squadra mi odia, sia per la mia perenne faccia da stronzo che per il pugno che ho dato al capitano all'inizio della stagione sportiva. Diciamo che io e lui abbiamo dei trascorsi, e non in senso positivo.
Il coach mi ha detto che se farò altre cazzate, non mi farà più giocare. E questo sarebbe un colpo che la mia carriera nella NHL non potrebbe sopportare. Quindi il piano è semplice: mantenere un profilo basso e tenere a freno i pugni finché il contratto non sarà scaduto.
C'è solo un problema.
Allie. La ragazza che ho incontrato a Vancouver otto mesi fa. Quella con il sorriso sexy, timido e peccaminosamente audace e la bocca più dolce e deliziosa che abbia mai assaggiato. Quella che mi ha stregato e che poi è sparita dalla mia vita senza darmi il suo numero di telefono.
A quanto pare, è la sorellina del capitano. E anche se ne va della mia carriera... non riesco a starle lontano.

La mia opinione

Il Segreto è il primo auto-conclusivo romanzo di una serie sport romance con protagonisti i giocatori degli Slayers, squadra di hockey sul ghiaccio di Chicago.
La trama di questo libro mi ha catturato subito, quando si tratta di storie romantiche con protagonisti degli atleti mi piace sperimentare nuove autrici. 
Mira Lyn Kelly si è rivelata una piacevole scoperta, con una prosa scorrevole e semplice è stata capace di dar vita ad una storia leggera, romantica e coinvolgente incentrata su un amore segreto.
Il primo romanzo degli Slayers ha come protagonista Vaughn, l’ultimo arrivato nella squadra, un giocatore bravissimo, ma non visto di buon occhio dai compagni di squadra e dai tifosi per via di uno scontro con il capitano della squadra, suo storico rivale fin dai tempi del liceo. 
Tutti credono abbia un caratteraccio, ma in realtà è molto sottovalutato come persona, a me è piaciuto davvero tanto! 
Allie è la sorellina del capitano della squadra, nemico numero uno di Vaughn. Ex giocatrice, è una vera fan dell’hockey e della squadra, da non confondersi assolutamente con le conigliette che ruotano attorno ai giocatori. 
Allie dovrebbe essere off limits per Vaughn, ma quando l’ha conosciuta mesi prima a Vancouver non sapeva chi fosse in realtà. Quel che è certo è che nessuno dei due ha dimenticato il loro incontro bollente ed ora che si ritrovano nella stessa città e frequentano gli stessi ambienti tenersi alla larga è molto, molto difficile. 
Mescolando sentimenti, attrazione, incontri segreti a attriti tra giocatori l’autrice è riuscita a coinvolgermi tantissimo in questa storia. 
Io ho un debole per le relazioni che nascono in segreto e che profumano di proibito, soprattutto quando i protagonisti hanno una chimica forte come quella di Allie e Vaughn. 
Se anche voi amate leggere questo tipo di storie questa è sicuramente una lettura che potrebbe piacervi. Ha un unico difetto: si arriva alla fine troppo in fretta, infatti io l’ho iniziato e finito in una sola serata! Ora non vedo l’ora di leggere il secondo su Quinn! 
Autrice da sperimentare!

Punto di vista:  prima persona, alternato 
Sensualità:  scene hot presenti
Caratteristiche: sport romance, amore segreto
Stile narrativo:  scorrevole 
Tipo di finale:  autoconclusivo
Voto: 4 stelle



Ringrazio Paola Ciccarelli Traslation per la copia ARC del romanzo 


Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!