Recensione: Le Notti Bianche di Anna Zaires, Charmaine Pauls




Le Notti Bianche
di Anna Zaires , Charmaine Pauls
(Dilogia Le Notti Bianche Vol. 1)

Editore: ‎ Grey Eagle Publications 
Data di uscita sugli store: 24 febbraio 2022

Potere. Ecco che cosa mi viene in mente non appena lo vedo nel pronto soccorso. Potere e pericolo.
Alex Volkov, uno dei più ricchi oligarchi russi, è tanto spietato quanto magnetico. Ottiene sempre quello che vuole, e quello che vuole sono io, nel suo letto.
Sa dare quel genere di guai da cui ogni donna dovrebbe fuggire, e il proiettile che la sua guardia del corpo ha intercettato per lui ne è la prova.
Dovrei starne lontana, ma per una notte, cedo alla tentazione. In men che non si dica, mi attira sempre più in profondità nel suo mondo, pieno di eccessi e violenza, invadendo non solo la mia vita ma anche il mio cuore.
Quanta fiducia posso riporre in un uomo così pericoloso? Fino a che punto oso rischiare per il suo amore?

La mia opinione

Kate Morrell ha appena salvato una vita, l'ennesima, all'ospedale di Coney Island, quando per la prima volta incrocia lo sguardo magnetico di Alex Volkov.
Le basta uno sguardo per capire che l'uomo che ha di fronte è un uomo pericoloso, ma le basta anche solo uno sguardo per iniziare a desiderarlo con tutta se stessa.
Alex Volkov, prestigioso oligarca russo, famoso in tutto il mondo per la sua smisurata ricchezza, propone a Kate di andare a letto con lui, e, dopo un "no" iniziale, alla fine Kate decide di accettare.
Tra Alex e Kate l'attrazione è subito alle stelle, ma Kate non sa tutta la verità su Alex Volkov e sul suo "impero": i nemici sono innumerevoli e Kate diventa inevitabilmente un bersaglio da colpire.
Alex è il punto di forza del romanzo: accento russo, sexy da impazzire, autoritario, freddo e con quel senso di protezione verso la sua Kate che sa farti sciogliere.
Peccato che le due autrici non abbiano mai messo un suo POV nel romanzo...mi sarebbe piaciuto molto entrare nella sua testa e dare una sbirciata ai suoi pensieri (anche se, naturalmente, già attraverso il POV di Kate riusciamo a farci un'idea).
Kate non mi è piaciuta. 
Non l'ho trovata una protagonista forte, anzi, spesso mi è sembrata una "vittima degli eventi"...non ha brillato particolarmente, ecco. 
E invece mi sarebbe piaciuto vedere una donna più strong, soprattutto visto l'uomo che ha accanto. Detto ciò, ci ha regalato questa meravigliosa citazione che condivido in pieno: 

"Nell'addormentarmi, mi chiedo se sia il caso di prendere un gatto. Sono molto meno complicati degli umani, e non t'ingannano , né pensano al peggio ancor prima di conoscerti." 

Anna Zaires e Charmaine Pauls hanno saputo creare un perfetto mix tra Dark e Mafia Romance e sono riuscite ad intrattenermi e a farmi sognare, almeno un po', di poter incontrare un uomo come Alex Volkov. 
Avrei preferito leggere un Dark con una trama meno "classica" e, onestamente, con una protagonista più caratterizzata.
Il finale lascia con il fiato sospeso e diventa chiaro di che cosa parlerà il prossimo libro ("Sole di Mezzanotte", in uscita ad Aprile).
Onestamente, seppur abbia trovato questo romance un po' sottotono, ho davvero voglia di scoprire cosa accadrà ad Alex e Kate...Charmaine e Anna, conto su di voi! 

Punto di vista:POV di Kate 
Sensualità: presente 
Caratteristiche: Dark/mafia romance, sex deal, milionario e infermiera
Stile narrativo: scorrevole 
Tipo di finale: finale aperto
Voto: 3,5 stelline


Ringrazio Grey Eagle Publications  per la copia ARC del romanzo


Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!