Recensione: Spietato Salvatore di Julia Sykes




Spietato Salvatore
di Julia Sykes 
(Captive #5)

Editore: ‎ Grey Eagle Publications
Data uscita sugli store: 5 maggio 2022

La mia bella prigioniera pensa di poter scappare da me. Non capisce quanto io sia veramente spietato…
Sorvegliare il mio bell’ostaggio è diventata la mia ossessione. Proteggo Marisol dagli uomini malvagi del mio cartello brutale, me compreso. Ho mantenuto la promessa fatta al mio capo la notte in cui lei è stata catturata: Nessuno deve toccarla.
Ma Marisol scappa da me alla prima occasione, evadendo dalla gabbia sicura che ho costruito per lei.
Mi sono trattenuto per troppo tempo. Lei ha commesso l’errore di credere che io sia gentile e indulgente. Non c’è niente di gentile in quello che ho intenzione di farle, una volta che l’avrò presa; dovrà implorare il mio perdono.
Ho passato notti interminabili a immaginare tanti modi deliziosi per tormentarla. Ora che ha sfidato il cartello, posso assecondare tutti i miei desideri perversi.
Non la lascerò scappare mai più. Marisol è mia.

La mia opinione

"Spietato Salvatore" è il quinto libro della serie "Captive", scritta da Julie Sykes.
Marisol è stata fatta prigioniera dal Cartello Messicano ed è finita nelle mani di Raùl Guerrero, un uomo potente e crudele. 
Marisol è impaurita e sicura di quello che accadrà: non è la prima volta che s'imbatte in uomini senza scrupoli, che fanno di lei ciò che vogliono.
Ma Raùl è diverso, perché comprende quanto Marisol sia sola e indifesa.
Per questo decide di essere il suo "protettore": nessuno dovrà farle del male, nessuno dovrà toccarla.
Ma Marisol è disposta a tutto per ottenere la sua libertà, persino tradire il suo "protettore".
Vorrei parlare un secondo di Raùl, perché davvero mi ha fatto battere il cuore dall'inizio alla fine.
Raul è il classico protagonista-antagonista che vorrei trovare in ogni Dark, che non annoia mai e che è riuscito a farmi innamorare di lui sin dalle prime righe.
Dolce e protettivo con Marisol, eppure estremamente passionale e terrificante...un mix irresistibile per me!
Marisol ha sofferto tanto e le sue fragilità non sono certo un mistero. Ma dietro questo uccellino indifeso si nasconde, in realtà, una leonessa, pronta a tutto per riavere un briciolo della sua libertà e per riuscire, finalmente, ad avere una vita diversa.
Marisol e Raul hanno due passati travagliati e violenti, che li hanno resi ciò che sono. Opposti, eppure attratti l'uno dall'altra come due calamite.
Le scene hot ci sono eccome e c'è anche tanta "sexual tension", frenata dall'onore e dal senso di protezione di Raul (vi ho già detto che ho amato alla follia Raul?).

"In quel momento, le sbarre invisibili che mi tenevano confinata sembrarono cadere. Raúl non aveva davvero intenzione di tenermi rinchiusa per sempre. Avevo pensato di volere la mia libertà, ma forse ero già libera. Raúl poteva anche non lasciarmi uscire, ma io ero libera di negarmi a lui."

Julie Sykes è un' autrice di cui ho letto davvero troppo poco e ho tutta l'intenzione di recuperare, soprattutto alcuni libri di questa serie!
Lo stile narrativo è scorrevole e adrenalinico; una cosa che mi piace molto è la capacità di quest'autrice di saper raccontare scene hot, senza mai risultare eccessiva o volgare.

“Marisol.” Gemette il mio nome, e i suoi polpastrelli callosi s’insinuarono tra i miei capelli. Lo catturai di nuovo nel mio sguardo. “Mi fido di te, Raúl.” Mi tremavano le dita, ma la mia voce era ferma. “Tu ti fidi di me?”

Ecco che cosa dovete aspettarvi: un Dark Romance con Narcos spietati e senza scrupoli, una storia d'amore contorta e passionale e, soprattutto, tanta tanta adrenalina. 
Certamente "Spietato Salvatore" è un libro da non perdere.

Punto di vista: POV alternato Marisol/Raùl
Sensualità: scene hot e sexual tension presenti 
Caratteristiche: Dark Romance, Cartello Messicano, passionale e intenso
Stile narrativo: scorrevole e adrenalinico 
Tipo di finale: conclusivo
Voto: 4.5 stelle



Ringrazio  Grey Eagle Publications per la copia ARC.

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!