Recensione: GOTHIKANA di RuNyx





GOTHIKANA
di RuNyx

Editore: Virgibooks
Data di uscita: 17 Giugno 2022

Una ragazza diversa dagli altri. Un uomo enigmatico. Un’università avvolta nel mistero, nelle menzogne e nella morte.

Corvina Clemm è sempre stata una ragazza particolare. I suoi occhi viola, la sua sensibilità, i suoi tarocchi…
Quando riceve la lettera d’ammissione all’Università di Verenmore, lo prende come un segno del destino, e parte per questa nuova avventura. Ma l’ultima cosa che si aspetta è di trovarsi in un castello in cima ad una montagna, oscuro e misterioso… in cui gli intrighi e la morte sono all’ordine del giorno.

Nessuno ha mai capito chi sia in realtà Vad Deverell, l’affascinante professore con un carattere schivo e lo sguardo che tutto coglie, ma nulla rivela. Conosce i segreti del castello ma, soprattutto, sa che l’arrivo di Corvina Clemm all’università non porterà nulla di buono, specialmente per sé.

Corvina e Vad non dovrebbero nemmeno incrociare i loro sguardi. Non è così che deve andare. Ma la gente continua a sparire al castello di Verenmore, le sere del misterioso Ballo Nero, e Corvina sembra sempre più vicina a scoprirne il motivo. Vad deve tenerla d’occhio… da molto vicino…


La mia opinione

Corvina ha 21 anni, occhi viola e una passione smisurata per i Tarocchi. E sente delle voci nella testa.
Corvina è stata emarginata e derisa per tutta la sua vita a causa delle sue "stranezze", ma un giorno riceve una misteriosa lettera di ammissione per l'Universita di Verenmore...in fondo, che cos'ha da perdere?
Ma Corvina capisce subito che Verenmore ha qualcosa da nascondere, qualcosa di oscuro e pericoloso.
Vad Deverall è il professore di letteratura della Verenmore University: la sua cattiva ed oscura reputazione lo precede, ma gli occhi d'argento e quell'aria misteriosa non passano certo inosservati.
Vad ci mette davvero poco a mettere gli occhi sulla bella Corvina e, naturalmente, anche lei rimane subito affascinata dal professore.
La storia tra Corvina e Vad si sviluppa molto velocemente (forse troppo!)...se siete amanti dello slow burn, state alla larga da questi due!

“Mi hai vista,” sussurrò con la gola stretta e gli occhi che le bruciavano. “Ti ho vista,” mormorò di rimando, accarezzandole la guancia con il pollice. “Mi vedi.” Le tremavano le labbra, e la realizzazione che non soltanto quell’uomo la vedeva – la vedeva sul serio – ma continuava a guardarla con quell’espressione negli occhi alterò qualcosa dentro di lei. “Ti vedo.” Lo sguardo d’argento di Vad Deverell la stava ustionando. “Ti ho sempre vista"

"Gothikana" ha sicuramente degli elementi tipici del "Forbidden", visto che tratta la relazione tra una studentessa e il suo professore, se non fosse però che Vad ha già avuto relazioni con altre studentesse in passato...per cui non lo inserirei esattamente tra i "Forbidden".
La storia d'amore contorta e proibita tra Corvina e Vad è sicuramente intrigante, ma a rubarmi il cuore è stato il worldbuilding dell'autrice, che ha saputo incantarmi più della storia stessa: un castello antico arroccato su una montagna, atmosfera gotica e Dark, con un tocco di creepy che mi affascina sempre tanto...e, ovviamente, molti misteri da risolvere. 
La location descritta e lo stile di scrittura di RuNyx sono davvero pazzeschi e mi hanno colpito  più della storia stessa. Quest'autrice con un nome così misterioso e complicato sa creare mondi e personaggi davvero originali, riuscendo a conquistare l'attenzione del lettore.
"Gothikana" è un libro piacevole, nuovo e con un'ambientazione tutta da scoprire.
Non resta che immergervi e lasciarvi stregare!

Punto di vista: terza persona
Sensualità: presente!
Caratteristiche: Studentessa-insegnante, forbidden, age-gap, Gothic Romance
Stile narrativo: coinvolgente e creepy
Tipo di finale: autoconclusivo...per ora!
Voto: 4 stelline




Ringrazio VirgiBooks per la copia ARC del romanzo 

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!