Recensione: Non ti chiedo altro di Penelope Ward, Vi Keeland



Non ti chiedo altro 
di Penelope Ward, Vi Keeland

Editore: Newton Compton Editori
Data di uscita: 21 Ottobre 2022

Trama
Trovare una coinquilina non è mai semplice, e Molly lo sa meglio di tutti. Da quando ha pubblicato l'annuncio diverse ragazze si sono presentate alla sua porta, ma nessuna aveva i requisiti giusti. Molly sta per perdere le speranze, quando all'ultimo appuntamento concordato si presenta... Declan. Molly non ha alcuna intenzione di dividere l'appartamento con un uomo, ma il fascino di Declan, il suo umorismo e la sua insistenza la convincono. Stabilita una serie di regole di convivenza, i due diventano presto amici: il legame che si crea tra loro è talmente forte che cominciano persino a darsi consigli sulle rispettive vite amorose. Ma a forza di parlare dei propri sentimenti, di fingere di flirtare e, addirittura, di uscire insieme per far ingelosire le loro cotte, Molly e Declan si rendono conto che il loro feeling va ben oltre quello che ci si aspetta tra coinquilini... 


La mia opinione 


Inizio questa recensione partendo dalla copertina, che personalmente ho adorato, anche più dell'originale.
I protagonisti di questo new adult firmato Ward-Keeland sono Declan e Molly, due personaggi ben costruiti ma che purtroppo non mi sono arrivati come avrei voluto.
Molly è un'infermiera alla ricerca di una coinquilina, e mai avrebbe immaginato che trovarla sarebbe stato così difficile; ogni candidata che si presenta sembra incompatibile con le sue esigenze o totalmente fuori di testa. Ormai è talmente sconfortata che, quando dopo infiniti colloqui bussa alla sua porta Declan, lei gli concede lo stesso dieci minuti del suo tempo, anche se sa che non potrà mai dargli la stanza. Peccato che Declan si riveli proprio il coinquilino perfetto: sa cucinare, è ordinato, ha orari opposti a quelli di Molly e soprattutto è innamorato di un'altra!. Se solo non fosse un ragazzo... 
Ma lui non si fa scoraggiare e sfodera tutto il suo fascino e le sue doti culinarie, soprattutto, perciò alla fine Molly non può che accettare la sua proposta.
Inizia così un'amicizia dolcissima che si trasforma poi in una finta relazione, per far ingelosire le persone che gli piacciono realmente.
Molly infatti, ha finalmente deciso di farsi avanti con Will, il collega per cui ha una cotta da anni e che è appena tornato single. Declan, dal canto suo, è assolutamente intenzionato a conquistare la sua collega Julia, ma tra una finto bacio e un falso appuntamento, le cose cominceranno a farsi piuttosto reali.
La storia è carina e la trama piuttosto semplice, il mio personaggio preferito è stato sicuramente Declan che, nonostante lotti con una malattia troppo spesso sottovalutata, ha sempre il sorriso in faccia. Purtroppo, secondo me, i suoi problemi non sono stati approfonditi abbastanza e anche la questione legata al passato di Molly si risolve troppo facilmente. Inoltre, la parte spicy è veramente ridotta all'osso e arriva troppo tardi per godersela appieno. Peccato, perché il libro era partito davvero bene.
Consiglio comunque questo libro a chi sta cercando una storia leggera, senza troppe pretese.

Punto di vista: Prima persona alternata
Sensualità: Presente ma non eccessiva
Caratteristiche: Friends to lovers, new adult, fake relationship, slow burn
Stile narrativo: Scorrevole e semplice
Tipo di finale: Autoconclusivo
Voto: 4- Stelle



- Laura -


Ringrazio Newton Compton Editori per la copia ARC del romanzo

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!