Recensione: Solo per te di Melissa Foster




Solo per te 
di Melissa Foster 
(Sugar Lake Vol. 2)

Editore: Triskell edizioni
Data di uscita: 18 gennaio 2023

La mamma single Bridgette Dalton non ha il tempo di fermarsi a odorare il profumo delle rose, nemmeno nel suo stesso negozio di fiori. Ma ciò non significa che non abbia notato Bodhi Booker. Quello schianto del suo vicino di casa sarebbe il candidato perfetto per un flirt non impegnativo. Dato che ha già amato e perduto una persona importante, Bridgette non è pronta a dare il proprio cuore a qualcuno… ma una distrazione non le dispiacerebbe.
Bodhi ha una regola: non lasciare indietro nessuno. Come agente speciale, sa che ogni nuova missione è più rischiosa della precedente. Non ha mai promesso l’eternità a nessuna donna, nemmeno alla splendida vedova che gli ha fatto girare la testa. E se c’è qualcuno che può fargli venire voglia di mettere radici, può essere Bridgette con il suo adorabile bambino.
Ma, quando la missione successiva si avvicina, i due fanno una scoperta sorprendente. La loro passione, che avrebbe dovuto essere circoscritta a un breve periodo, forse sta già sbocciando per diventare qualcosa di più…

La mia opinione

Una storia dolce e che ti scalda il cuore quella raccontata nel libro di Melissa Foster dal titolo ‘Solo per te’.
Bridgette e Bodhi sono due personaggi di cui ci si innamora subito, entrambi forti, sicuri delle loro scelte di vita e di ciò che è scritto nel loro futuro.
Una mamma single che deve pensare in primis a sé stessa e al futuro del suo bambino.
Un uomo forte che ha fatto parte delle forze speciali e che ora lavora con un’organizzazione civile dove conduce missioni di soccorso sotto copertura in giro per il mondo.
L’attrazione è istantanea tra loro ma tutto ciò che entrambi possono e vogliono concedersi è l'ebbrezza dell’avventura di una notte. Ne hanno bisogno entrambi e l’accordo tra loro sembra semplice e assolutamente fattibile. Nessuno dei due vuole una storia, lui è in visita solo per due settimane, poi ripartirà in missione. Nessun impegno, nessuna promessa, solo istinto e desiderio per una lunga notte di passione.
A parole sembra tutto facile ma i piani cambiano e una notte non è più sufficiente. Che potrà mai succedere se entrambi sono d’accordo a modificare leggermente il piano iniziale e a vivere una breve avventura? In meno di dieci giorni si saluteranno e porteranno con loro il ricordo della loro intensa, seppur breve, storia di passione.

«Voglio godermi il tempo che abbiamo, in modo che, quando alla fine te ne andrai, avremo solo bei ricordi.» Lo abbracciò e gli poggiò la guancia sul torace. «E poi farò finta che tu viva per sempre felice e contento sotto le luci della Grande Mela e che non metterai mai più a rischio la tua vita.»

Ma la vita quotidiana, la condivisione di momenti semplici, familiari, privati, rende la presenza dell’altro sempre più essenziale, vitale, necessaria per andare avanti e affrontare le sfide e le difficoltà.
Entrambi iniziano ad immaginare un futuro diverso, ma tra immaginazione e realtà passa la vita vera. Il dolore e le sofferenze che hanno già segnato le vite di entrambi riportano a galla i dubbi e le diffidenze iniziali, quando una storia veloce e passionale sembrava essere l’unica vera soluzione per saziare la reciproca sete dell’altro.
Nonostante tutto, le loro anime si cercano, i loro corpi si bramano, le loro vite si intrecciano sempre più.

«Non so come fare, Bridgette. So disinnescare una bomba, affrontare il nemico nelle circostanze più estreme, e so fare un centinaio di altre cose di cui la maggior parte degli uomini non è capace. Ma vederti senza volerti prendere fra le braccia?» Scosse il capo, in cerca delle parole giuste. «Non penso che sia possibile.»

Ma quando arriva l’ora di dirsi addio, nessuno dei due è abbastanza forte da scommettere su un futuro diverso, da lanciarsi nell’avventura più folle di tutte, quella di una vita assieme, convinti entrambi che quella sia la scelta più giusta per proteggersi. O forse, con quella scelta, si stanno solo torturando, prolungando così la loro agonia? Saranno abbastanza forti da ammettere che la vita, senza l'altro, non ha più senso?
Non perdete questa dolcissima storia d’amore, soprattutto se amate gli Small-town, le storie con i genitori single, i military romance, l’attrazione istantanea e le seconde opportunità.
Io non ho letto il primo libro di questa serie chiamata 'Sugar Lake, ma la storia è scritta benissimo e non c’è nessun avvenimento che risulti incomprensibile perché legato a qualcosa raccontato in precedenza. Sicuramente ora devo rimediare e mettermi in paro.

POV: Doppio
Stile: Fluido e scorrevole.
Caratteristiche: Small-Town, Military Romance, Second Chance, single parent, insta-love
Sensualità: Presente ma non eccessiva.
Finale: Conclusivo e con il lieto fine
Voto: 4 stelle



Ringrazio Triskell edizioni per la copia ARC del romanzo

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!