Recensione: The final gambit di Jennifer Lynn Barnes



The final gambit
di Jennifer Lynn Barnes
(The Inheritance Games #3)

Editore: Sperling & Kupfer
Data di uscita: 7 marzo 2023

«Scommetterei tutto quello che ho su di te, anzi, su di noi, contro tutto il mondo.» 

Avery e i fratelli Hawthorne sono tornati. E, in questa nuova sfida, chi vince prende tutto. Anche in amore. Un segreto inconfessabile, un cuore confuso, una partita che si decide all'ultima mossa: il terzo volume di The inheritance games. Avery Kylie Grambs è finalmente vicina all'obiettivo: le bastano ancora poche settimane a Casa Hawthorne e finalmente otterrà l'eredità di Tobias. Ma a che prezzo? I paparazzi le stanno sempre alle costole, subisce pressioni da ogni dove e il pericolo è ormai una costante della sua vita. Incredibile a dirsi, l'unico aspetto positivo della situazione sono i quattro fratelli Hawthorne. E sono proprio loro gli alleati di Avery, quando un visitatore inatteso si presenta alla porta di Casa Hawthorne, chiedendo l'aiuto della ragazza e cambiando all'improvviso tutte le carte in tavola. In un istante diviene subito chiaro a tutti che ci sono un altro indovinello da risolvere e un'altra partita da giocare. E agli Hawthorne non piace proprio perdere... 

Il terzo volume di The Inheritance Games, la saga bestseller di Jennifer Lynn Barnes che sta facendo impazzire i lettori di tutto il mondo. Spericolati e sempre determinati a vincere, gli Hawthorne con i loro indovinelli saranno presto oggetto di una serie tv realizzata dagli Amazon Studios.

La mia opinione

Con The final gambit si conclude la trilogia The Inheritance Games, una saga mistery young adult che mi ha tenuta incollata alle pagine visti i vari risvolti ed enigmi presenti e quel pizzico di romance che adoro trovare in ogni saga che leggo.  

Questo terzo volume chiude il cerchio attorno alla giovane ereditiera Avery, ormai prossima a diventare maggiorenne e ad ereditare la fortuna lasciatale dal vecchio Tobias Hawthorne. 
Anche qui i pericoli sono sempre dietro l’angolo, per Avery non ci sarà proprio pace fino alla fine, tra indizi vari da seguire, arrivi inaspettati a casa Howthorne e personaggi doppiogiochisti. 

Avery continua ad essere l’unica narratrice in prima persona, si conferma una giovane ragazza intelligente e coraggiosa. Ho apprezzato tantissimo anche la sua scelta finale, si è dimostrata molto matura e altruista, cosa non scontata per una neo diciottenne. 
Al suo fianco è costante la presenza dei suo amici / allegati, i quattro fratelli Hawthorne. 
Ho adorato il rapporto che i fratelli hanno stretto con lei nel corso di quest’anno ormai giunto al termine, ma anche come si proteggono a vicenda.

C’è un dettaglio però che non mi ha fatto impazzire in questo volume finale, la Barnes ha girato molto intorno ad uno pseudo triangolo amoroso tra Avery, Jameson e Grayson nel corso della trilogia, e per dargli un taglio netto ad un certo punto ha un po’ fatto regredire il personaggio di Grayson, che io adoravo. Questa scelta narrativa non mi è per niente piaciuta, ecco.

Nel complesso è una serie young adult intrigante che si legge davvero in fretta, la prosa dell'autrice è scorrevolissima ed avvincente. Ne consiglio la lettura a chi adora le storie ricche di mistery e anche a chi si vuole approcciare al genere per la prima volta.  

Punto di vista: prima persona di Avery
Sensualità: molto soft
Caratteristiche: mistery, risvolti familiari, interessi romantici
Stile narrativo: scorrevole ed avvincente
Tipo di finale: chiuso con epilogo 
Voto: 4 stelline




Ringrazio Sperling & Kupfer per la copia del romanzo 

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!