Recensione: In amore vince chi rischia di Anna Premoli



In amore vince chi rischia 
di Anna Premoli

Editore: Newton Compton editori
Data di uscita: 30 Maggio 2023

Rebecca è un avvocato di successo. Vive a New York, in un piccolo appartamento a Manhattan, rifugio serale dopo giornate di lavoro intenso, quando l’unico desiderio è staccare la spina e rilassarsi. Una persona accanto? Ogni tanto ci pensa, ma non è la sua priorità. E comunque, dovrebbe essere come vuole lei: condividere i suoi interessi, avere i suoi stessi obiettivi. Essere simili e intellettualmente complici: questo è secondo Rebecca il segreto per un’unione duratura. Anche se gli appuntamenti con probabili anime gemelle si rivelano sistematicamente dei flop, Rebecca non è disposta a cambiare idea né a scendere a compromessi. Ma le sue certezze cominciano a vacillare quando una sera alla porta di casa sua si presenta un pompiere, per prelevarla a forza dopo che lei ha deliberatamente ignorato un allarme antincendio. Diretto, sicuro di sé, bellissimo, Niel è quanto di più distante possa esserci da lei. Eppure quell’incontro così rocambolesco e quelli, fortuiti, che seguono, sono destinati a lasciare un segno in entrambi. E se Niel non fa nulla per nascondere l’attrazione che prova per lei, Rebecca vuole solo tenerlo a distanza: perché lui è uno di quegli uomini che non temono di mettere a repentaglio la propria vita per salvare gli altri. E Rebecca non è proprio disposta ad accettarlo… Ma se correre questo rischio aprisse invece le porte a un’inaspettata felicità?

La mia opinione

In amore vince chi rischia è la nuova commedia romantica autoconclusiva di Anna Premoli, questa volta ambientata a New York e con protagonisti un’avvocatessa e un pompiere.
La narrazione in prima persona alterna il punto di vista di Rebacca e Niel, due personaggi sulla carta così diversi, ma che si sono dimostrati all’altezza della chimica che mi piace trovare nei romance. 
Rebecca è un avvocato che lavora sodo ed è single. A 36 anni aspira ad una relazione stabile con un uomo affabile e dallo stile di vita simile al suo con cui potersi rilassare. Non ambisce alle farfalle nello stomaco o a drammi amorosi, ma a qualcosa di rassicurante. 
Ma la vita è imprevedibile e, dopo aver volutamente ignorato l’allarme antincendio del palazzo dove abita, si ritrova davanti un affascinante e sfacciato pompiere con cui fare i conti.
Niel è l’esatto opposto di ciò che cerca Rebecca: prima di tutto è bello come un Adone, e lei non è interessata a diventare una delle sue avventure, inoltre è più giovane di lei di qualche anno e il suo mestiere è rischioso e imprevedibile. Per lei questo è un gran bel problema, leggendo ne capirete il motivo...
Nonostante l’attrazione immediata, la loro relazione si evolve per step, iniziando con una inaspettata amicizia. 
Mi è piaciuto molto come l’autrice ha fatto evolvere le cose tra loro, compresi i siparietti e le avventure in cui Rebecca viene trascinata da uno dei suoi assistiti, un vecchietto decisamente esuberante. 
Perché Rebecca è si un avvocato, ma lavora nel ramo delle amministrazioni di sostegno e non è assolutamente un tipo snob che se la tira. 
Niel mi è piaciuto invece per la sua schiettezza e sincerità, non gira intorno alle cose, va dritto al punto.
Lo stile è quello tipico della Premoli: semplice, scorrevole, a tratti ironico, con un pizzico di drama finale a rendere tutto più emozionante. 
Una storia romantica piacevole che consiglio a chi cerca una lettura rilassante con cui svagarsi per qualche ora. 

Punto di vista:  prima persona, alternato
Sensualità:  un po’ di spicy presente
Caratteristiche:  commedia romantica, friends-to-lovers, opposti che si attraggono
Stile narrativo:  semplice e scorrevole
Tipo di finale:  autoconclusivo 
Voto: 4 stelle 



Ringrazio Newton Compton per la copia ARC

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!