Recensione: Hanson di Kat Savage




Hanson 
di Kat Savage 
(Men of Bird's Eye Vol. 4)

Editore: Triskell Edizioni
Data di uscita: 24 Maggio 2023

Hanson Serrano è un uomo complicato. Anche il suo psicologo cerca di convincerlo a fidarsi di qualcuno. Ma il membro più giovane dello staff del Bird's Eye non se ne preoccupa. Non progetta di sistemarsi nell'immediato futuro.
Questo finché non va a sbattere contro Thea James. Letteralmente. Basta un brutto capitombolo sul marciapiede, e questo brasiliano imbronciato si trova rapito da quei riccioli rossi e fondoschiena tutto curve. L'interazione però rende chiaro che dovrà lavorare sodo per conquistarla.
Thea James sta cercando qualcosa di molto specifico, e Hanson Serrano non rientra nella categoria. Non solo è tatuato dalla testa ai piedi, è molto più giovane di lei. Thea ha già avuto a che fare con dei cattivi ragazzi e ciò che ne ha guadagnato è lo status di mamma single e un ex che le rende la vita un inferno.
Quando finalmente Thea accetta di uscire con Hanson per toglierselo di torno, rimane piacevolmente stupita nel vedere che si mette davvero d'impegno. Anzi, è l'appuntamento migliore che ricordi.
La coppia alla fine si ritrova tutta aggrovigliata, tanto nei sentimenti quanto nelle lenzuola. Ma tra le barriere di Hanson, l'ex di Thea e quella fastidiosa differenza d'età, la loro nascente relazione sembra un disastro annunciato.
I due finiranno per arrendersi e abbandonare la nave o saliranno su una scialuppa e si metteranno a remare insieme?

La mia opinione

Ed eccoci giunti all’ultimo capitolo con i ragazzoni del Bird Eye, lo studio di tatuaggi gestito da Hawk Tanner. Nei precedenti volumi abbiamo accasato lo stesso Hawk, poi Willette e Avery. Mancava solo il piccolino del gruppo, il brasiliano Hanson. A causa di un infortunio alla madre di Hawk, Hanson si ritrova a dover andare a prendere a scuola Ava, la figlia adottiva del suo capo, ed è così che Hanson conosce la professoressa James. Thea è un’insegnante di matematica, divorziata e madre di Ethan, compagno di classe di Ava. L’attrazione tra i due è molto forte ma Thea è molto titubante per tanti motivi. Hanson sembra assomigliare, almeno esteriormente a Shane, il suo ex marito, quello che le madri definirebbero un ragazzaccio, tatuato e poco affidabile. Inoltre Thea ha 8 anni in più e questo la mette molto in difficoltà.
Ma Hanson è un tipo caparbio, capisce che ci deve andare con i piedi di piombo e che Thea gli offrirà solo una chance per conquistarla. 
Il libro scorre facilmente fino alla fine perché in sostanza a parte gli appuntamenti, la reciproca conoscenza e qualche fraintendimento non è che succeda poi molto altro. Hanson ha un passato doloroso alle spalle che lo porta a chiudersi e a commettere errori ma purtroppo non viene molto approfondito. Avrei voluto qualche colpo di scena con l’ingresso a sorpresa di qualcuno dal passato di Hanson o con Shane che improvvisamente vuole tornare con Thea. Non so, qualcosa per movimentare la storia. Invece l’ho trovato un po’ piattino. Anche l’inghippo, se si vuol chiamare così, dura una manciata di pagine. Thea all’inizio sembra risoluta, invece si scioglie come la neve, e sembra che all’inizio il motivo principale è perché si sente sola, specialmente a letto. 
Le scene hot ci sono, sono ben descritte ma non volgari ma sinceramente l’inserimento di quei particolari, come le corde o la safeword mi sono sembrate abbastanza stonati. Sono accennati ma quasi buttati a caso. Della serie vorrei ma non posso. Sulla scena delle mutandine infilate in bocca lascio un bel No Comment.
Alla fine del libro è stata aggiunta anche la breve novella su Jericho che ci racconta come ha conosciuto la moglie Kate. 
Si conclude una serie che era iniziata col botto, perché avevo amato Hawk, ma poi si è persa andando in netto calando. I tre volumi successivi non sono stati all’altezza e purtroppo si è smarrita la magia iniziale. Il mondo dei tatuaggi non è più stato al centro ma solo marginale.
Un vero peccato, ma se tradurranno altre opere dell’autrice le darò sicuramente un’altra occasione.

Punto di vista – POV 1 persona alternato
Sensualità – Presenti scene hot
Caratteristiche – Romance adult, reverse age gap, single parent
Stile narrativo – Scorrevole
Tipo di finale – Autoconclusivo
Voto – 3.5 stelline

- Vero - 


Ringrazio Triskell edizioni per la copia ARC del romanzo 

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!