Recensione: Il regno delle Fiere di Kerri Maniscalco


      
Il regno delle Fiere
di Kerri Maniscalco
(Kingdom of the Wicked #3)

Editore: Mondadori
Data di uscita: 21  Novembre 2023

Trama
Emilia era stata avvertita: quando si ha a che fare con i Malvagi, nulla è come sembra. Ma se i veri cattivi fossero sempre stati più vicini di quanto credesse?

Emilia è sconvolta da ciò che ha scoperto sulla gemella Vittoria. Ma, prima di affrontare i fantasmi del passato, brama di rivendicare il suo re, l'affascinante Principe Ira. Non vuole solo il suo corpo, anela al suo cuore e alla sua anima: le uniche cose che l'enigmatico demone non può concederle. Quando un illustre membro della Casata dell'Avarizia viene ucciso, prove schiaccianti incastrano proprio Vittoria, ed Emilia è decisa ad andare fino in fondo e scoprire chi sia quella sorella che credeva di conoscere. Insieme a Ira metterà in atto un peccaminoso gioco di inganni per trovare l'omicida e placare i disordini che stanno nascendo tra streghe, demoni, mutaforma e le creature più pericolose di tutte: le Fiere.


La mia opinione


Il regno delle Fiere è l'ultimo e conclusivo capitolo della serie Kingdom of the Wicked di Kerri Maniscalco e devo dire che sentirò la mancanza di questo mondo e dei suoi innumerevoli personaggi cattivi. 
Anche questa volta il libro riprende esattamente da dove si era interrotto il precedente e ci butta letteralmente nel pieno degli eventi, fin dalle primissime pagine infatti, non sono riuscita a rallentare un attimo perché questa storia è stato un susseguirsi serratissimo di rivelazioni. 
I primi due libri avevano solo preparato il terreno alla miriade di svolte che caratterizzano questo, se infatti nei precedenti volumi abbiamo solo piluccato qualche informazione qua e là, continuando a navigare a vista, qui tutte le verità verranno alla luce. 
Avevamo lasciato Emilia e Ira nel momento clou e lì li ritroviamo, ma solo per poi renderci conto che niente è come sembra e già a partire da questo momento tutti i nodi verranno al pettine. A mio parere, alcune rivelazioni potevano essere diluite tra i libri precedenti, piuttosto che farcire quest’ultimo come un tacchino, ma non mi lamento, alla fine sono salita su queste montagne russe e non sono più voluta scendere. Ho riso tanto e voltato pagina solo per vedere cosa sarebbe successo questa volta.
In questo capitolo finale Emilia finalmente troverà le risposte alle domande che l’hanno assillata dalla morte di Vittoria e ci darà un po’ di tregua dal suo atteggiamento alla "Marianna vien dalla campagna". L’ho trovata più consapevole e centrata finalmente, e più decisa nelle sue azioni, soprattutto quelle che riguardano i suoi sentimenti verso il principe più iracondo dell'inferno.
Nonostante questo, il mio personaggio preferito si è confermato essere Ira che, dopo essersi dannato dietro i disastri di Emilia per due interminabili libri, può finalmente godersi sua moglie... in tutti i sensi. Perciò non temete, tutto lo spicy che abbiamo sognato e atteso nei primi due libri ci arriva addosso come un tornado che travolge tutto, ma  finalmente i due faranno fronte comune per affrontare i nemici e impareranno anche a fidarsi l'uno dell'altra.
Non dirò altro perchè gli spoiler sono dietro l'angolo, ma Il regno delle Fiere è stata la degna conclusione di una trilogia che ho apprezzato tantissimo, ho adorato conoscere meglio gli altri fratelli e vedere il loro rapporto contorto, perciò, nonostante ci sia un sacco di carne al fuoco, forse un po’ troppa, ho trovato tutto molto coerente e mi sono appassionata fino alla fine.

Punto di vista: Prima persona femminile 
Sensualità: Presente
Caratteristiche: Fantasy romance, streghe e demoni, hate to love
Stile narrativo: Scorrevole e avvincente  
Tipo di finale: Conclusivo (ultimo di una serie) 
Voto: 4.5 Stelle




- Laura -

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!