Recensione: Un'alba di Onice di Kate Golden




Un'alba di Onice 
di Kate Golden 
(The Sacred Stones Trilogy #1)

Casa editrice: Sonzogno 
Data di uscita: 21 Novembre 2023 

Per salvare la vita del fratello, Arwen Valondale ha rinunciato a tutto: al suo villaggio nel regno di Ambra, alla madre e alla sorella, alla libertà. Ora il suo destino è nelle mani dell’uomo che ha sempre odiato, del mostro di cui le hanno insegnato ad avere paura: re Kane Ravenwood, crudele sovrano del regno di Onice. Sola e lontana da tutto ciò che conosce, Arwen è rinchiusa nelle segrete della fortezza di Shadowhold, dov’è costretta a mettere le sue rare doti di guaritrice al servizio dell’esercito nemico. Non sembra esserci speranza di fuggire dal castello, se non stringendo amicizia con un prigioniero tanto affascinante quanto subdolo, con il rischio di perdersi nel grigio ardesia dei suoi occhi. Mentre la guerra nelle terre di Evendell si fa sempre più sanguinosa e i confini tra giusto e sbagliato, vero e falso diventano sempre più sfumati, anche le convinzioni di Arwen cominciano a sgretolarsi: per salvarsi sarà costretta a fare i conti con se stessa e con i dubbi del suo cuore tormentato, tirando fuori un coraggio che non immaginava di possedere. Perché a Onice niente è come sembra, e mai come in questo caso l’amore potrebbe rivelarsi il più letale dei sentimenti.

La mia opinione

Un'alba di Onice
è il primo volume della serie fantasy con romance The Sacred Stones, e per me è stato un buon inizio per quella che promette di diventare una saga molto interessante per gli appassionati lettori di questo genere.
Scopriamo il world-building di Kate Golden un po’ per volta durante la lettura, è chiaro che Evendell è un mondo dove si trovano diversi regni, alcuni in lotta tra loro, ma tutti i retroscena delle ragioni e delle creature che lo popolano davvero vengono rivelate un po’ per volta. Oltre alle persone comuni troverete streghe, fae, mostri vari e persino un drago!
La storia è narrata dal punto di vista in prima persona di Arwen, una ragazza che ha vissuto tutta la sua vita nel villaggio dove è cresciuta del Regno di Ambra, prendendosi cura della famiglia e senza mai pensare a se stessa. Quando il fratello si mette nei guai rubando ai soldati del Regno di Onice è Arwen a sacrificarsi, offrendosi come guaritrice per il nemico in cambio della salvezza dei suoi cari.
Arwen è una ragazza un po’ ingenua, senza esperienze e infatti durante la lettura queste sue caratteristiche si denotano spesso, ma è anche vero che non è una codarda ed è dotata di un dono fin dalla nascita: è in grado di guarire le persone, anche se per farlo viene prosciugata delle proprie energie. 
Il protagonista maschile mi è piaciuto molto, è affascinante, non si rivela mai completamente fino alla fine e questa aura di mistero che lo circonda mi ha intrigata molto. Quando Arwen arriva alla fortezza come prigioniera (anche se prigioniera nel vero senso della parola lo resta molto poco) e guaritrice è grazie a Kane che inizia finalmente a pensare anche a se stessa, al proteggersi da sola e quello che desidera per la sua felicità. 
L’attrazione e la tensione tra Arwen e Kane è molto accentuata e gode della vibrazioni degli enemies-to-lovers, che io adoro. Il loro rapporto brucia però lentamente e anche se è ancora tutto da vedere dopo le rivelazioni finali, un pizzico di spicy ce lo concedono. 
Ovviamente questo è anche un volume introduttivo, aspettatevi rivelazioni, profezie svelate e dettagli che scombineranno completamente le cose.
Il finale è un bel cliffhanger, e io non vedo l’ora di leggere il sequel, specialmente perché verso la fine Arwen inizia a possedere tutte quelle caratteristiche che potrebbero fare di lei una vera e propria eroina. 
Se amate in fantasy enemies-to lovers io ve lo consiglio!

Punto di vista:  prima persona
Sensualità:  tensione e giusto un pizzico di spicy
Caratteristiche:  fantasy con romance, regni in lotta, enemies-to-lovers, 
creature varie. vicinanza forzata
Stile narrativo:  scorrevole, coinvolgente
Tipo di finale:  aperto con un bel cliffhanger
Voto: 4+ stelline



Ringrazio Sonzogno per la copia del romanzo

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!