Recensione: CHERISH di Tracy Wolff





CHERISH
di Tracy Wolff
(Crave #6)

Editore: Sperling & Kupfer
Data di uscita: 30/04/2024

Sono passati mesi dalla morte di Cyrus. Mesi in cui la più grande preoccupazione di Grace è stata consegnare i compiti in tempo per gli esami... Ma il suo mondo sta per cadere a pezzi ancora una volta: la Corte dei vampiri non ha un re, la Corte dei draghi non ha un cuore e la Corte dei gargoyle può contare solamente su di lei, un'adolescente che non sa più cosa fare. Ed è il peggior momento possibile, perché una terribile minaccia incombe proprio mentre il Circolo sta crollando. Grace non ha altra scelta se non quella di tornare nel Regno delle Ombre per affrontare la regina che li ha quasi uccisi e stringere un patto con lei, se vuole trarre Mekhi in salvo. Questa volta, però, non sarà sola: i suoi amici sono con lei, e anche Hudson, sebbene ci sia qualcosa che non va in lui... Grace è certa che nasconda un segreto, anche se non sa di cosa si tratti. Ora però le loro vite sono in pericolo, e solo lei può tentare di salvarli.

La mia opinione

Cherish è il sesto e conclusivo volume della serie fantasy romance Crave di Tracy Wolff.

Nel complesso questa saga mi è piaciuta, l’autrice è riuscita ad intrigarmi fin dal primo romanzo sorprendendomi completamente nel secondo e terzo, tra risvolti vari inaspettati e colpi di scena. 

Mi sono affezionata a diversi personaggi, principali e secondari. La simpatia, l’ironia e lo spirito di sacrificio che li contraddistingue un po’ tutti è uno dei punti di forza della storia, unitamente allo stile scorrevole dell’autrice.

Grace e Hudson si confermano una ship fantastica, la loro relazione ha avuto uno sviluppo ben congegnato e la Wolff li ha resi esplosivi senza eccedere nelle scene spicy. Sono poco descrittive, ma vanno bene così. 

La narrazione in prima persona è affidata unicamente a Grace, ma questa volta mi sarebbe proprio piaciuto leggere un multi POV, e non mi riferisco solo a quello di Hudson, ma anche a quello di Jaxon e Flint! Ci sono un po' rimasta male, avrei voluto vivere più da vicino la nascita della loro storia. 

Devo anche ammettere che per mio gusto personale sei volumi sono un po’ troppi, specialmente quando alcuni scenari tendono a ripetersi. In quest’ultimo volume ho avuto spesso questa impressione, in particolare visto che ritorniamo nel regno delle Ombre e persino nella prigione... 

L’ultima parte di Cherish mi ha appassionata ed emozionata molto, diciamo che nel finale sono concentrate tante cose e nel complesso è stata una degna conclusione di saga. 

Ovviamente l'autrice lascia anche una porta aperta per la serie spin-off con Remy ambientata alla Calder Academy. Io sono curiosa di leggerla e ho visato su Amazon che dovrebbe uscire in Italia a novembre.  

Se amate i fantasy romance e le accademie paranormali questa è sicuramente una saga consigliata. 

Punto di vista:  prima persona di Grace
Sensualità: presente, ma soft
Caratteristiche: fantasy con romance 
Stile narrativo:  scorrevole, ironico 
Tipo di finale: finale di serie
Voto: 4 stelle




Ringrazio Sperling & Kupfer per la copia del romanzo 


Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!