lunedì 10 luglio 2017

Recensione e personaggi di SEI TUTTO PER ME di Jennifer L. Armentrout


Ciao ragazze,
per la tappa odierna del blog tour dedicato all'uscita del romanzo Sei Tutto per Me, trovate la mia recensione con approfondimento sui due protagonisti principali. Buona lettura!


Sei Tutto per Me
di Jennifer L. Armentrout
(Serie Wait for you #6)

Trama
Ci sono volute poche ore perché il mondo di Jillian Lima andasse in frantumi, e sei lunghi anni prima che lei trovasse il coraggio di tornare a casa per gestire la palestra del padre. Jillian adesso è pronta ad affrontare qualunque ostacolo, tranne uno... Brock, il ragazzo cui aveva confessato il suo amore, per ottenere in cambio un secco rifiuto. Brock Mitchell ha fatto molta strada da quand'era un teppista di quartiere. Grazie al padre di Jillian, è diventato un campione di boxe, nonché lo scapolo più ricercato della città. E gli basta uno sguardo per capire che Jillian non è più la ragazzina insicura che aveva respinto: è diventata la donna dei suoi sogni, l'unica che lo faccia sentire completo. E anche Jillian, ogni volta che è con lui, ha l'impressione che ogni difficoltà scompaia e sente rinascere il seme della speranza. Tuttavia, non appena il passato bussa alla sua porta, Jillian capisce che è venuto il momento di combattere contro i suoi demoni. La relazione con Brock le darà la forza necessaria per chiudere i conti in sospeso una volta per tutte o sarà il tallone d'Achille che la distruggerà?



La mia opinione


Con questo sesto volume siamo arrivate alla conclusione della serie romantica Wait For You della nota Jennifer L. Armentrout.
Libro dopo libro, questa autrice ha continuato ad emozionarmi con storie ogni volta diverse, mi ha fatta affezionare a tutti i sui personaggi che, in questo capitolo conclusivo, ritroviamo in modo marginale più o meno tutti.
I protagonisti di Sei Tutto per Me li abbiamo già conosciuti in precedenza: vi ricordate della giovane Jillian e del combattente Brock “La Bestia”? Questa è la loro storia, ambientata sei anni dopo averli incontrati per la prima volta nei romanzi precedenti.


Nome: Jillian Lima
Soprannome: Jillybean
Età: 26 anni
Professione: Nuova assistente del direttore della Lima Academy di Martinsburg - West Virginia- la società di proprietà della sua famiglia
Caratteristiche fisiche: occhi marroni, capelli lunghi color caffellatte, carnagione olivastra. Solo guardandola da vicino ci si accorge che il lato destro della sua mandibola appare leggermente diverso dal lato sinistro.


Chi è Jillian?



Jillian è una sopravvissuta. Negli ultimi 6 anni, in seguito ad un tragico avvenimento, Jillian si è limitata ad esistere anziché vivere, ha lasciato l'università e non ha fatto nessuna delle cose che sognava di fare. Quando il padre le offre un'opportunità di lavoro imperdibile, un ruolo di assistente del nuovo direttore della sede della Lima Academy di Martinsburg, decide che è arrivato il momento di dare una svolta alla propria vita. Peccato che nessuno le avesse comunicato che il nuovo direttore è proprio Brock Mitchell, il ragazzo di cui era innamorata sin da ragazzina e che non ha più voluto né vedere né sentire negli ultimi 6 anni, dopo che lui le aveva spezzato il cuore. Lavorare fianco a fianco farà riaffiorare certi sentimenti?



"Mi si fermò il respiro. Come potevo rifiutare? Sul serio. Non avevo mai desiderato così tanto una persona. Il mio corpo lo voleva. Il mio cuore e la mia anima. Non c’era motivo di tirarsi indietro. Niente, se non dubbi nascosti e insicurezze profonde.
Vivere significa correre rischi. 
Si. Vivere significava rischiare. Significava buttarsi, saltare alla cieca, ma io avevo una rete di sicurezza. Brock mi avrebbe presa al volo. Ne ero certa."


Nome: Brock Mitchell
Soprannome: La Bestia
Età: 33 anni
Professione: Campione di arti marziali, ora nuovo direttore della Lima Academy di Martinsburg - West Virginia.
Caratteristiche fisiche: Corporatura massiccia, capelli castano scuro, penetranti occhi marroni ombreggiati da ciglia folte. Ha un viso spigoloso con zigomi alti, labbra carnose e sensuali.
Ha una lieve cicatrice sul labbro inferiore e una più visibile sotto l’occhio sinistro.

Chi è Brock?



Brock è il ragazzino che il padre di Jillian aveva accolto nella sua casa quando era solo un adolescente, prendendolo sotto la propria ala e aiutandolo a diventare un campione di arti marziali. Ora è un uomo a tutti gli effetti e, dopo essere diventato ricco e famoso, ha accettato con piacere di ricoprire il ruolo di direttore nella sede di Martinsburg della Lima Academy. Brock ha sempre adorato Jillian, era la sua migliore amica e sapeva che lei provava qualcosa per lui, ma sei anni prima la differenza d'età aveva un certo peso e lui non poteva vederla in altro modo se non come la giovane figlia del suo benefattore.
Quando i due si rivedo a distanza di tanti anni però, Brock non fa mistero del suo interesse e della sua attrazione verso di lei ...



« Ti amo come mi sarei voluto consentire di amarti quand’eravamo ragazzi. Ti amo perché non solo sei dolce, ma sei buona. Ti amo perché hai un fuoco dentro di te e non lo sai neppure, ma io lo vedo. Sei forte, e sei una sopravvissuta.»



I due protagonisti mi sono piaciuti molto, Jilly è molto diversa dalla ragazzina di un tempo, ha avuto dei trascorsi difficili ed ora non vuole più accontentarsi. Non è più Jilly “l'ombra” di Brock, è una donna che vuole essere amata totalmente e che non si accontenterebbe di nulla di meno. Ho adorato vedere Brock corteggiarla spudoratamente …

Quella di Jillian e Brock è una storia romantica ed emozionante sulle seconde occasioni, scritta da un'autrice che è sempre una garanzia. I primi libri di questa serie sono quelli che mi hanno stregata maggiormente, ma anche questo merita di essere letto. Non vi consiglio quindi solo questo libro, ma l'intera serie!


Punto di vista: prima persona di Jillian
Sensualità: tensione sessuale e scene hot presenti (ma non esagerate)
Caratteristiche: dolce, romantico
Stile narrativo: scorrevole, moderno
Tipo di finale: auto-conclusivo


Il calendario con tutte le tappe

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!