giovedì 26 ottobre 2017

Recensione: L'ULTIMO DISASTRO di Jamie McGuire

L'ultimo disastro
di Jamie McGuire
(Maddox Brothers #5)

Trama
Non sembra passato neanche un giorno dalla prima volta che Abby e Travis si sono scambiati quello sguardo fugace nei corridoi dell’università. Da allora nulla è cambiato: la stessa intesa di un tempo brilla negli occhi di entrambi. La stessa dolcezza si legge nelle loro mani che si cercano sempre. Nessuno avrebbe mai scommesso che la loro storia sarebbe durata tanto a lungo, ma quando un Maddox si innamora è per sempre. E Abby e Travis ne sono la prova. Ora lei è una mamma modello: non solo si impegna a crescere al meglio i suoi due gemelli, ma non esita a rimboccarsi le maniche per aiutare Travis ogni volta che ne ha bisogno. Lui non si risparmia, fa di tutto per proteggere la famiglia, a qualsiasi costo. Il loro è un amore di quelli che capitano una sola volta nella vita, un esempio anche per gli altri fratelli, ora riuniti con le mogli e i figli nella casa di famiglia a Eakins. Eppure, stare con un Maddox non è solo garanzia d’amore, ma anche di tanti guai. Dietro una vita solo apparentemente perfetta, Travis nasconde un segreto. Un segreto che per anni ha custodito con la complicità del fratello maggiore Thomas. Un segreto che, se venisse a galla, rischierebbe di mettere a nudo un’intricata rete di bugie e di far crollare tutte quelle certezze che finora hanno fatto di lui un modello da seguire. Così, quando si riaccendono vecchie tensioni e le questioni irrisolte minacciano di sconvolgere la tranquillità raggiunta con fatica, Travis si trova a dover prendere una decisione difficile che potrebbe dividere la famiglia per sempre oppure renderla ancora più forte. Perché quando ci sono in gioco gli affetti, si è pronti a tutto pur di non perderli.

La mia opinione


Dopo aver dedicato almeno una storia a ciascun giovane Maddox, in L'Ultimo Disastro ritroviamo tutti i protagonisti al completo per il gran finale (per ora..)! 
Piccola premessa: prima di iniziare a leggere questo romanzo assicuratevi di aver letto TUTTI i libri precedenti, sia di Abby e Travis, che di ogni altro Maddox. 
Già dai primi capitoli si capisce perché questo romanzo corale della serie Maddox Brothers in lingua originale è stato intitolato “A Beautiful Funeral”: non ne va bene una
Sono passati ormai dieci anni (ora Abby ha quasi trent'anni), quindi ritroviamo tutti più adulti, ciascuno alle prese con i vari problemi della vita. 
C'è chi ha sfornato già diversi piccoli Maddox, chi ne vorrebbe ma non riesce ad averne, chi è appena diventato genitore, e chi si trova nel bel mezzo di una crisi matrimoniale. 
A raccontarci ogni cosa ci pensano sempre i diretti interessati, quindi preparatevi ad avere tra le mani un romanzo scritto con i capitoli in prima persona di tutti, e intendo proprio TUTTI, i personaggi che abbiamo conosciuto fino ad aggi
L'Ultimo Disastro è il romanzo della resa dei conti: tutti i segreti e le bugie raccontate nel corso degli anni, quelle riguardanti in particolare la professione di Thomas e il coinvolgimento di Travis e Abby, stanno per essere rivelate, con spiacevoli conseguenzeSempre per via del loro coinvolgimento con l'FBI,  le situazioni pericolose e drammatiche a cui assistiamo in questo capitolo sono diverse. L'intera famiglia, baby Maddox compresi, saranno costantemente sotto protezione e al centro del mirino.
Questo libro della McGuire è molto diverso dai precedenti, al centro della scena non c'è più una storia romantica, ma le conseguenze dei segreti e delle bugie raccontate per anni, anche se l'autrice non ci fa mancare diverse interazioni dolci e romantiche tra i suoi vari personaggi.
Sicuramente questo è il libro più triste, angosciante e drammatico della serie. 
Il finale, che mi sento di definire agrodolce, è estremamente toccante e commuovente, come altre scene a cui si assiste nel corso della narrazione. 
Personalmente questo libro mi ha spiazzato, non mi aspettavo davvero tutto quel dramma, anche se capisco che certi coinvolgimenti con la malavita non potevano di certo portare a nulla di buono.
Nel complesso è stata una lettura emozionante che ho divorato in pochissimo tempo, restare in sospeso non era un'opzione accettabile! C'è un particolare però che non mi è andato proprio giù, e ancora mi domando se fosse davvero necessario... Ovviamente non posso rivelarvi quale ma, quando arriverete alla fine, probabilmente lo capirete. 
Se avete amato i fratelli Maddox come me, allora non potete rinunciare a leggere anche L'Ultimo disastro! Emozioni al cardiopalma assicurate!


Punto di vista: prima persona di tutti i personaggi della serie
Sensualità: lieve
Caratteristiche: drammatico, emotivo, commuovente
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: conclusione di serie

4 commenti:

  1. Wow molto bella la tua recensione. ❤
    Ricca di dettagli ma senza spoilerare nulla.
    Sembra che in quest'ultimo capito ci sarà davvero la resa dei conti.
    Non vedo l'ora di leggerlo, per scoprire le sorti dei fratelli Maddox. ❤
    Belli gli estratti. ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Non metto mai spoiler nelle recensioni! ;)
      Se ci sono avviso!

      Elimina
  2. Ma quanto è ingiusto quel particolare di cui tu velatamente parli? Mi chiedo chi l'autrice abbia pensato di punire attuando una scelta simile. Se la punizione sia rivolta ad un'unica persona, troppo codarda o fosse semplicemente spaventata per rivelare una verità troppo a lungo celata, e funga dunque da monito per la vita vera, o se sia rivolta ad acuire un dramma che in questo caso poco apporta alla trama, se non una sensazione di profonda ingiustizia. Quel che è certo è che l'autrice, nel tentativo di attuare il più grande colpo scena della saga, schiaffeggiando in pieno volto un lettore già fortemente provato, ha compiuto, a mio avviso, un enorme errore di valutazione. Tutto, ma un dolore simile non dovrebbe essere riportato in un genere che si suppone possa fungere da cuscinetto, che si spera possa costituire un motivo di evasione da una realtà già troppo spesso difficile da fronteggiare. Sono delusa e profondamente provata ☹

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco il tuo punto di vista e in parte concordo. Anche secondo me quel fattaccio si poteva benissimo evitare, ancora mi chiedo il perché di quella scelta da parte dell'autrice.

      Elimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!