venerdì 26 gennaio 2018

BlogTour: NATI SOTTO LA STESSA STELLA di Alessandra Angelini


Ciao readers!
Oggi ho il piacere di dare inizio al blog tour ufficiale dedicato a Nati sotto la stessa stella, secondo romanzo della serie Bad Attitude di Alessandra Angelinidisponibile in libreria e in ebook dal 25 gennaio. 
Io l'ho letto in anteprima grazie alla Newton Compton Editori e nei prossimi giorni pubblicherò la mia recensione, ma oggi voglio presentarvi in tutto il suo splendore il primo dei componenti della band Bad Attidute: il sexy batterista Denis! 


TRAMA
Amelia studia Medicina all’Università di Bologna, ha un rapporto conflittuale con i suoi genitori ed è abituata a fuggire dai problemi. Fan e amica della band del momento, i Bad Attitude, ha una storia altalenante con il cantante. A sostenere Amelia ci sono le sue amiche Isabella e Caterina, ma soprattutto Nico, il bassista del gruppo. Amelia è sempre in cerca di emozioni che le facciano battere il cuore, mentre Nico vorrebbe soltanto evitare altri problemi: quelli lui li conosce fin troppo bene. Basta poco per rendere i confini del loro rapporto indefiniti… È un’estate piena di musica e di magia quella che vivono, un’estate unica in cui tutto è possibile. Ma come in ogni sogno, dal quale prima o poi bisogna svegliarsi, Amelia e Nico dovranno decidere se la paura è più forte dei sogni che vogliono realizzare. La felicità è a portata di mano, devono solo trovare il coraggio di afferrarla…



DENIS


Strumento nei Bad Attitude: batteria
Strumenti suonati: batteria, chitarra acustica ed elettrica
Età: 23 anni
Altezza: 1,88 m
Colore degli occhi: iridi azzurre che sfumano verso la pupilla dove si concentrano pagliuzze blu notte. 
Capelli: corti di un biondo brillante
Descrizione fisica: fisico possente con pettorali scolpiti e braccia ben delineate. Viso dai tratti forti e mascolini, zigomi alti, la linea della mascella squadrata e labbra grandi e piene. 
Segni particolari: vergognosamente sfrontato, tatuaggi che gli ricoprono il busto e le braccia
Carattere: estroverso, razionale finché non si toccano Isabella e la band, geloso anche se non lo ammetterà mai
Stato: ex play-boy impenitente, felicemente fidanzato con Isabella da un anno
Sogni e aspirazioni: portare i Bad Attitude a essere conosciuti in tutto il mondo, dimostrare di essere all’altezza di Isabella

PRESTAVOLTO:  Sonny Henty


Intervista a Denis


1. Quando hai iniziato a suonare la batteria?
Ufficialmente quando avevo dodici anni ma se lo chiedessi a mia nonna ti direbbe da sempre. Purtroppo lei conserva tutto, anche le foto di quando suonavo pentole e coperchi con i cucchiai di casa. Non so come è riuscita a sopportarmi per tutti questi anni.


2. Cosa hai pensato la primissima volta che hai visto Isabella?
L’ho vista da lontano, l’ho notata in mezzo a quella folla e non è che mancassero delle belle ragazze quella sera all'Alcatraz. Non so spiegartelo, qualcosa mi ha attirato verso di lei e quando si è girata mi ha fulminato. Confesso che non è stato un caso che mi trovassi proprio dietro di lei, non mi aspettavo però che mi rovesciasse una birra addosso. Per un attimo ho pensato che fosse come le altre ma è stato solo un momento, poi è diventata tutta rossa come i capelli e non spiccicava mezza parola. Probabilmente non se ne è accorta, ma non so chi fosse più nervoso tra noi. Avevo una paura del diavolo di dire qualcosa di sbagliato e di farla scappare via. Per fortuna non è andata così.


3. Quando ti svegli al mattino, qual è la prima cosa a cui pensi?
Ho il sonno piuttosto pesante, con la vita che facciamo è una benedizione riuscire ad addormentarmi in ogni luogo e senza difficoltà. Ci sono volte, però, in cui mi dispiace non svegliarmi più spesso prima di Isabella. Godermi quel momento di infinito con lei tra le braccia, il suo respiro lieve a farmi il solletico e il battito regolare del suo cuore a regolare il mio. Solo in quel momento mi sento in pace con me stesso e il mondo, solo in quel momento so perché devo alzarmi ogni mattina. Non per me, non per la band ma per fare sì che lei sia orgogliosa di me.


4. Devi dedicare una canzone a Isabella. Quale scegli?
Mi stai dicendo che “Pet Semetary” non va bene? Voi donne non sentite il fascino dei Ramones, anche con lei è lo stesso, ma pian piano capirà! In alternativa, “Wherever You Will Go” andrebbe bene. Nella vita ci sono poche cose, persone, importanti e per me lei è la più importante. Non importa quello che vorrà fare, sarò sempre al suo fianco.


5. Dicci tre tuoi pregi e tre tuoi difetti.
Difetti? Per quelli ti basta guardare alla voce Julien, ce n’è un’enciclopedia intera. Comunque sia, Isabella dice che sono cocciuto come un mulo e che è più facile rompere un muro che farmi cambiare idea. Io lo vedo come un complimento: non sono un tipo volubile. Non lo sono in amore e non lo sono con lei. Dice anche che voglio sempre risolvere tutto da solo, anche se qualche volta questa testardaggine ho rischiato di pagarla cara, mi ha anche aiutato a tirarmi fuori dai guai in più di un'occasione. Lei ha poi questa assurda convinzione che in pubblico dovrei ‘moderarmi’ e sinceramente non ne capisco il perché. Voglio mostrare al mondo quanto mi rende felice. La vita è già abbastanza brutta senza bisogno di filtrare le poche cose belle che ci capitano.

La Playlist di Denis su SPOTIFY:



I 5 Migliori Batteristi di sempre:
1. John “Bonzo” Bonham (Led Zeppelin)
2. Keith Moon (The Who)
3. Ginger Baker (Cream)
4. Neil Peart (Rush)
5. Hal Blayne 

I preferiti di Denis: John “Bonzo” Bonham (Led Zeppelin), Travis Barker (Blink 182) e Rick Allen (Def Leppard).

GIVEAWAY 

La gentilissima autrice Alessandra Angelini ha deciso di regalare alcuni gadget a voi lettori che seguirete il suo blog tour, per tentare la fortuna vi basterà compilare il form qui sotto seguendo le indicazioni! 


a Rafflecopter giveaway


Tutte le tappe del BlogTour:


11 commenti:

  1. che splendido blog tour
    mi è piaciuta molto l'intervista sopratutto quando lui risponde che nella vita ci sono poche cose che ci rendono felici ..perchè moderarsi?
    sono Marianna Di Lorenzo
    grazie dell'opportunità
    dilorenzomarianna07@gmail.com

    RispondiElimina
  2. Romantico però Denis... se solo.non avesse il sonno pesante 😅
    L.F. Michela Martorelli
    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1559224230860785&id=100003196684014
    mila.mali@hotmail.it

    RispondiElimina
  3. Awwww Denis! se non amassi così tanto Nico potresti essere il mio preferito (soprattutto perché dedicheresti "Wherever you will go" a Isabella).
    Ps:anche io 'suono' la batteria


    giorgiabruno09@gmail.com

    RispondiElimina
  4. Denis é fantastico e poi uno dei suoi batteristi preferiti è Travis Barker come si fa a non amarlo ��

    RispondiElimina
  5. Fantastico questo blog tour, ho letto molte recensioni positive sul lavoro di Alessandra e sono curiosissima di leggerlo!
    sofficecomeunanuvolaATgmailDOTcom

    RispondiElimina
  6. che bel blogtour! ho letto il primo della serie e mi è piaciuto molto. Non vedo l'ora di leggere anche di Amelia e Nico <3

    https://www.facebook.com/elisa.bonanno1/posts/2156637697696667

    ely281996@hotmail.it

    RispondiElimina
  7. Non ho ancora letto il libro precedente quindi non conosco i protagonisti della storia (la inizierò proprio nei prossimi giorni ) però Denis mi piace proprio!
    lauradomy@hotmail.it

    RispondiElimina
  8. Bellissimo blogtour <3 Grazie per questa opportunità, conoscere i ragazzi anche con una bella intervista è sempre un piacere.

    RispondiElimina
  9. Partecipo e condivido, bellissima il personaggio del batterista Denis e anche l'intervista complimenti :)
    seguo il blog con: Elisabetta Zerbo,
    fb: Elisabetta Zerbo,
    email: metal.1985rockpuro@email.it

    RispondiElimina
  10. Io e Denis ci siamo già conosciuti!!! Lui è Isabella sono perfetti insieme, si completano e maturano singolarmente e come coppia!
    Bella la sua playlist!

    RispondiElimina
  11. Denis è inimitabile 😍😍 lo adoro troppo e la sua intervista mi conferma che è eccezionale. Altro che mi attira molto è Julien. Ma Nico è la dolcezza della band 😍😍😍

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!