martedì 12 novembre 2019

Recensione: Tutto l'amore che provo di Corinne Michaels


Tutto l'amore che provo
di Corinne Michaels
(The Belonging Duet, #2)

Editore: Always Publishing
Data di uscita: 7 Novembre 2019

Trama
Alla fine, Catherine Pope ha deciso ciò che vuole, e si tratta di Jackson Cole, l’ex Navy Seals che è entrato nella sua vita abbattendo le sue barriere per farsi amare. Ma, ancora una volta come in tutta la sua vita Catherine finisce col cuore spezzato da un uomo, quando Jackson si allontana da lei. Eppure, questa volta è diversa: Catherine è testarda, pronta a lottare per l’amore che vuole, anche se non sarà una battaglia semplice. Jackson porta sulle sue spalle come un fardello il peso di ogni morte nella sua squadra. È un uomo pieno di conflitti, si sente immeritevole di essere amato, forte della convinzione che tutti quelli che sono importanti per lui sono destinati a rimanere feriti. Così cerca di proteggersi dagli intensi sentimenti che prova, perché innamorarsi non era mai stato nei suoi programmi. Con Catherine al suo fianco, dovrà affrontare un lento processo per guarire le sue ferite, questo mentre entrambi cercano il modo di far funzionare la loro storia d’amore.
Quando però l’ultimo segreto che ancora aleggia tra loro verrà fuori con conseguenze devastanti, Jackson riuscirà a convincere Catherine che, nonostante tutti gli ostacoli, nonostante i loro difetti, loro due sono fatti per stare insieme? Riuscirà a dimostrarle tutto l’amore che sente?

La mia opinione

Non vedevo davvero l'ora di avere tra le mani questo libro,  il precedente mi aveva lasciato a “broccolare” e per me questo è davvero difficile da superare in un libro.
Ritroviamo Catherine e Jackson esattamente dove li avevamo lasciati: Jackson in un enorme guaio e Catherine a casa a pensare come possa essere successo che tutto sia andato a rotoli in quel modo. 
Ma, quando il guaio di Jackson rischia di farlo morire, Catherine non esita un secondo ad andare da lui, anche dopo il brutale modo con cui lui l'ha lasciata. Non esiste altro posto per lei che stare al fianco di Jackson. 
Non sarà affatto semplice ricostruire quello che si era distrutto, c'è ancora tanto da dire e tante domande a cui trovare una risposta. Ma il sentimento che li unisce è così forte e vero da permettere loro di superare i problemi e di concedersi una seconda possibilità.
Quando tutto sembra essersi sistemato, ecco però che le carte vengono rimescolate nuovamente. Probabilmente avrei dovuto saperlo, perché con la Michaels c'è sempre da aspettarsi l'inaspettato. 
E così ci siamo quasi ritrovati al punto di partenza, con la differenza che il dolore questa volta per entrambi è amplificato al massimo, perché ora, sia Jackson che Catherine, sanno perfettamente cosa vuol dire stare assieme, e il distacco è davvero molto penoso.
Da una parte io capisco la decisione di Catherine, per lei la sincerità è la base di tutto, ma comprendo anche il motivo che ha indotto Jackson a non dirle tutta la verità.  Potenzialmente hanno ragione entrambi, ma la vera ragione di questo comportamento è, per tutti e due, la paura di soffrire. Catherine ha il timore che senza la verità non si possa costruire un vero rapporto, e la si può capire visto il tipo di esperienze passate, nel mentre Jackson pensa che raccontandole tutta la verità lei non possa capire e possa lasciarlo. Fortunatamente, oltre ad essere una maestra nel rimescolare le carte, la Micheals è anche bravissima a rimettere le cose nella giusta prospettiva,  facendoli e facendoci penare, ma alla fine ne è valsa assolutamente la pena!!!!
Ho molto apprezzato che questa storia sia molto incentrata su Jackson, perché in questo modo possiamo avere le risposte a tante domande che lo riguardano. Conoscendo il suo passato e tutto il dolore che ha patito, possiamo anche capire il perché delle sue azioni, azioni che non sempre ho condiviso sia nel primo che nel secondo libro, ma che ora hanno un senso. 
La Michaels con il suo solito stile fluido e accattivante, ci ha riportato nell'universo di Catherine e Jackson, fatto di onore, lealtà, sensualità e tanto tantissimo amore!
E questa volta a chiudere il tutto c'è anche un meraviglioso epilogo, uno di quelli che mi fanno finire di leggere con il sorriso sulle labbra. 
In questo libro si ride, ci si commuove ma sopratutto ci si emoziona, ho ritrovato insomma tutto quello che adoro nei romance, tutti le sensazioni e le emozioni che non dovrebbero mai mancare.

Punto di vista: prima persona alternata
Sensualità: Diverse scene hot presenti, molto sensuali.
Caratteristiche: intenso, emozionante, coinvolgente
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: Conclusivo...finalmente!!!!


Ringrazio la Always Publishing per la copia ARC del romanzo

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!