Recensione: Shadowhunters. La Catena d’Oro di Cassandra Clare + approfondimento personaggi maschili


Ciao readers, esce oggi in contemporanea con l'edizione in lingua inglese il primo volume della serie urban fantasy The Last Hours di Cassandra Clare. A seguire trovate la mia recensione in anteprima con approfondimento sui nuovi personaggi maschili. Buona lettura!


Shadowhunters. La Catena d’Oro
di Cassandra Clare
(The Last Hours #1)

Editore: Mondadori
Data di uscita: 03/03/2020

Trama
Cordelia Carstairs è una Shadowhunter, e in quanto tale le è stato insegnato fin dalla più tenera età come si combattono i demoni. Quando il padre viene accusato di un terribile crimine, lei e il fratello Alastair partono alla volta di Londra con la speranza di riuscire a evitare la rovina della famiglia. Sona, la madre, vorrebbe che lei trovasse un marito e si sistemasse, ma Cordelia è più determinata a diventare un'eroina che una sposa. Presto, nella capitale britannica, la sua strada si incrocia nuovamente con quella di James e Lucie Herondale, suoi cari amici d'infanzia, che la trascinano in un mondo sfavillante e affascinante, fatto di sale da ballo, missioni segrete e luoghi magici popolati da vampiri e stregoni, dove Cordelia però è costretta a tenere nascosto il suo amore per James, promesso sposo di un'altra fanciulla.
La nuova vita della ragazza viene sconvolta quando una serie di attacchi demoniaci devasta la città, e questa volta si tratta di qualcosa di completamente diverso da ciò con cui hanno avuto a che fare fino a questo momento gli Shadowhunters. Qualcosa di apparentemente impossibile da uccidere che si muove alla luce del sole e colpisce la gente ignara con un veleno letale. Londra è messa immediatamente in quarantena e gli amici di Cordelia, intrappolati come lei nella città, scoprono di essere dotati di poteri incredibili, un'eredità oscura di cui fino a quel momento ignoravano l'esistenza. Questo li costringe a compiere una scelta drammatica che li condurrà a comprendere quanto crudele sia il prezzo da pagare per essere eroi.


La mia opinione

La Catena d'Oro è il primo romanzo di una nuova trilogia urban fantasy dell'universo  Shadowhunters di Cassandra Clare. 
The Last Hours è una serie ambientata nella Londra del 1903 (con qualche breve flashback degli anni precedenti) e può essere considerata un sequel di The Infernal Devices, tra i protagonisti principali troviamo infatti i figli di Will Herondale e Tessa Gray.
Nella parte iniziale di questo volume vengono presentati molti nuovi personaggi, tutti appartenenti alle principali famiglie Shadowhunters che già conosciamo. 
La Clare ha un dono nella caratterizzazione e nella diversificazione dei suoi personaggi, ce ne sono per tutti i gusti, ed è un aspetto che accolgo sempre con piacere. Verso metà libro avevo già ben chiaro quali fossero i miei personaggi preferiti (e perfino quali odiare!)
Questa autrice è una delle poche che mette sul piatto molte storyline parallele in qualche modo collegate tra loro, tutte ugualmente interessanti. 
I tre protagonisti principali sui quali si concentra la narrazione sono James e Lucie Herondale (i figli di Will e Tessa) e Cordelia Carstairs, migliore amica e futura parabatai di Lucie, da sempre segretamente innamorata di James. 
Loro tre mi sono piaciuti molti, le due ragazze sono delle vere e coraggiose eroine, soprattutto se si considera come erano considerate le donne in quel periodo storico, mentre James … beh,  oltre ad essere il degno primogenito di Will, è il leader del loro gruppo di amici, leale fino al midollo, un buon amico e  fratello. Ha tutte le qualità per scalare la vetta dei vostri book boy-friends del cuore. 
Oltre a loro, nella trama sono presenti molti personaggi secondari tutti da scoprire (a fine recensione trovate un approfondimento su quelli maschili), ed altri già conosciuti nelle altre serie della Clare. Qualche nome? Jem / Fratello Zaccaria, Magnus Bane e ovviamente Will e Tessa che in questo periodo sono a capo dell'Istituto di Londra. 
Come ogni serie Shadowhunters, anche questa ha i suoi Villains (che scoprirete leggendo), dopo un lungo periodo di quiete con pochissime apparizioni demoniache, tutti i nephilim sono nuovamente in pericolo, devono combattere contro qualcosa/qualcuno di mai visto prima e le conseguenze potrebbero essere disastrose. 
Per quanto riguarda la parte romantica della serie, la Clare non ci fa mancare nulla, nemmeno un bel po' di drama sentimentale. Ha messo le basi per diversi sviluppi amorosi, tra relazioni che si concludono, altre che potrebbero nascere in futuro, amori segreti e non corrisposti e persino alcuni nati dall'inganno. 
Il volume è abbastanza corposo, ma la Clare ha una penna sempre molto scorrevole, tra le varie rivelazioni e i risvolti presenti, le bugie, i segreti e le questioni sentimentali non riuscivo a smettere di leggere! 
Per quanto mi riguarda, La Catena d'Oro è un buonissimo inizio di serie. 
Purtroppo dovremo aspettare un annetto per scoprire come andranno le cose … Ma ringrazio comunque la Mondadori per aver fatto uscire il volume in contemporanea con l'edizione originale!  
Se amate il genere fantasy, Cassandra Clare è un'autrice da non perdere.

Punto di vista: terza persona, di vari personaggi 
Sensualità: qualche bacio e pomiciata
Caratteristiche: urban fantasy,  introduttivo, corale, emozionante, romantico  
Stile narrativo: scorrevole e coinvolgente 
Tipo di finale: aperto … 
Voto: 4,5  stelline


APPROFONDIMENTO 
NUOVI PERSONAGGI MASCHILI


James Herondale
Anno di nascita: 1886 (In La Catena D'oro ha 17 anni)
Specie: Nephilim. Shadowhunters
Famiglia: figlio di William Herondale e Tessa Gray, fratello di Lucie
Caratteristiche fisiche: capelli neri e occhi color ambra, molto ambito dalle ragazze

James e Lucie sono gli unici figli nati da uno Shadowhunters e uno Stregone (che non potrebbero avere figli, ma come ricorderete Tessa è diversa), per questo hanno delle doti particolari. 
Vivono all'Istituto di Londra, gestito dai loro genitori.
James a tredici anni fa il suo primo viaggio nel mondo delle ombre. 
È uno dei personaggi maschili principali della serie The Last Hours. 
Il suo parabatai è Matthew Fairchild e insieme a lui, Christopher e Thomas formano il gruppetto di amici soprannominato “Allegri Compagni”.
Matthew Fairchild 
Anno di nascita: 1886 (In La Catena D'oro ha 17 anni)
Specie: Nephilim. Shadowhunters
Famiglia: figlio di Henry Branwell e Charlotte Fairchild (la prima donna Console), fratello minore di Charles
Caratteristiche fisiche: capelli biondi, occhi verde muschio, è molto bello
È il parabatai di James ed è molto protettivo nei confronti del suo migliore amico. Del loro gruppo è il più scandaloso e dissoluto, gode di una cattiva reputazione.
Thomas Lightwood
Anno di nascita: 1885 (In La Catena D'oro ha 18 anni)
Specie: Nephilim. Shadowhunters
Famiglia: figlio di Gideon Lightwood e Sophie Collins, fratello di Barbara ed Eugenia
Caratteristiche fisiche: Capelli castani, occhi nocciola, prima era un ragazzino piccolo di statura, ora diciottenne è diventato di una stazza imponente, è il più grande e il più alto del gruppo di amici. Ha un tatuaggio sul braccio della rosa dei venti.
Ha molta memoria per i dettagli ed è molto perspicace. È il gentile del gruppo. 
È appena tornato dall'Istituto di Madrid, dove è stato per il suo periodo all'estero.
Christopher Lightwood
Anno di nascita: 1887 (In La Catena D'oro ha 16 anni)
Specie: Nephilim. Shadowhunters
Famiglia: figlio di Gabriel Lightwood e Cecily Herondale, fratello minore di Anna.
È cugino sia di James che di Thomas (con il quale ha un rapporto quasi fraterno)
Caratteristiche fisiche: capelli castano scuro, bellissimi occhi color lillà (nascosti dagli occhiali)
Christopher ha una passione per le invenzioni, adora fare esperimenti ed è un po' sbadato. È più a suo agio con le provette che con le ragazze. 
Alastair Carstairs
Anno di nascita: 1884 (In La Catena D'oro ha 19 anni)
Specie: Nephilim. Shadowhunters
Famiglia: figlio di Elias Carstairs e Sona Turan, fratello maggiore di Cordelia
Caratteristiche fisiche: mezzo persiano e mezzo britannico, ha capelli biondi tinti e occhi scuri.
È appena arrivato a Londra insieme alla sorella ed alla madre per affari di famiglia. Gli Allegri compagni lo ricordano come una spina nel fianco, un bullo, dai tempi dell'Accademia. L'unico a non sembrare infastidito da lui è Thomas. 
Jesse Blacktorn
Anno di nascita: 1879 (In La Catena D'oro ha 17 anni da un po')
Specie: Nephilim,  fantasma particolare
Famiglia: figlio di Tatiana Blacktorn (nata Lightwood) e Rupert Blackthorn, fratello di Grace (adottata)
Descrizione fisica: capelli neri lisci e occhi verdi
Cresciuto in solitudine con la folle madre e la sorella. È morto a 17 anni e ora è un fantasma. Solo la madre, la sorella e Lucie Herondale sono in grado vederlo.

Charles Fairchild
Anno di nascita: 1879 (In La Catena D'oro ha 24 anni)
Specie: Nephilim. Shadowhunters
Famiglia: figlio di HenryBranwell e Charlotte Fairchild (la prima donna Console), fratello maggiore di Matthew
Caratteristiche: capelli rossi, occhi verdi
Il suo unico interesse è la politica Shadowhunters 

Ringrazio Mondadori per la copia ARC del romanzo. 




1 commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!