Recensione: La caduta del regno di A. Zavarelli




La caduta del regno
di A. Zavarelli
(Underworld King Series #1)

Editore: Quixote Edizioni
Data di uscita su Amazon:  22/06/2022

Trama
Ero una tata che aveva bisogno di un lavoro.
Era l’oscurità personificata.
Avevo ben poco che potevo definire mio.
Era ricco, potente e pericoloso.
Il compito era semplice, e lo era anche il mio obiettivo.
Prenditi cura di suo figlio. Tieni la testa bassa. Quando meno se lo aspetta, distruggilo.
Avrebbe dovuto essere facile. E ho pensato che lo sarebbe stato fino a quando non ho guardato nei suoi occhi azzurri.
Baciare il nemico è una cattiva idea, ma lo è anche innamorarsi di lui.
Non sa che le fondamenta fatiscenti della mia vita sono costruite su bugie.
Quando scoprirà la verità, saprò se è brutale come credo.
Sono venuta qui per rubargli la vita.
Non avevo messo in conto che lui mi rubasse il cuore.

La mia opinione

La "Underworld King Series" è composta da svariati volumi, ognuno con una coppia diversa, che possono essere letti in ordine sparso. La particolarità è che ogni volume è scritto da un'autrice diversa; le danze si aprono con "La caduta del regno", dove i protagonisti sono Alessio e Natalia e l'autrice è A. Zavarelli.
Questo primo capitolo è un Dark\Mafia romance molto potente e con una trama originale e ben strutturata. Onestamente, non avevo mai letto un libro di questo genere in cui ci fosse una relazione tra un padre single e la baby sitter.
Vi avviso in anticipo: ha delle scene molto forti, con torture, abusi e violenza, per cui potrebbe non essere il genere adatto a voi.
Alessio Scarcello è un membro di un' importante organizzazione criminale: inutile dirvi quanto questo uomo sia spietato e oscuro. Ma Alessio è anche un padre single: Nino è la sua più grande gioia, anche se Alessio fa molta fatica a dimostrare il suo affetto. Alessio sta cercando una tata che possa stare con suo figlio mentre lui è al lavoro (a torturare persone) ed è quì che conosce Natalia.
Natalia riesce a conquistare Alessio sin da subito, proprio perchè rende felice Nino e riesce a creare un legame tra Alessio e suo figlio.
Già dalle prime righe in cui ho conosciuto Natalia, ho subito capito che c'era qualcosa in lei che l'aveva segnata profondamente e che non era la classica protagonista ingenua e indifesa che si trova nei Dark Romance. Natalia è una donna con gli attributi, piena di cicatrici invisibili e visibili, che l'hanno fatta diventare ciò che è. Ed ora ha una missione da compiere, perchè vuole vendetta.
Ma perchè Natalia Cabrera, una ventisettenne acqua e sapone così apparentemente innocente e dolce, dovrebbe voler lavorare come baby sitter per un criminale come Alessio Scarcello?
Qualcuno potrebbe dire che è "attratta dal pericolo" oppure "è stata subito fulminata dallo sguardo di quell'uomo", così come molte protagoniste dei Dark/Mafia romance.
Ma la verità è che Natalia non è la donna che sembra, e sta nascondendo un segreto...che ci verrà lentamente rivelato (anche se, personalmente, avrei voluto saperlo dopo 10 pagine).

"Emetto un sospiro tremante e annuisco. Forse non dovrei, ma gli sto credendo. Eppure, so che non cambierà nulla. Solo perchè non ha mai ucciso una donna, non significa che non possa farlo. Mi ha avvertito. Mi sta ancora avvertendo. Tutto, nella sua energia, in questo momento è una minaccia. Solo che non so decidere se lo sia per la mia vita o per il mio cuore."

Natalia e Alessio sono due protagonisti autentici, che sanno mantenere il controllo (ma non quando sono insieme!), intelligenti e con obiettivi ben chiari. La tensione sessuale è alle stelle sin da subito, ma la loro relazione si sviluppa lentamente. La passione tra loro un giorno esplode, ed esplode forte e senza freni.
La Zavarelli riesce a farci entrare nella mente di entrambi grazie ai POV alternati e grazie alla sua capacità di saper descrivere le emozioni più contorte dell'anima umana, mantenendo sempre quell alone di mistero così affascinante.
"La caduta del regno" è una storia forte, potente, ricca di suspense e certamente non adatta a chiunque, ma sono certa che saprà catturarvi proprio come ha fatto con me.

Punto di vista: POV alternato
Sensualità: Presente ed esplicita
Caratteristiche: Dark romance, Mafia romance, Slow burn, violento, passionale
Stile narrativo: Scorrevole ed intrigante
Tipo di finale: Autoconclusivo
Voto: 4.5 stelle





Ringrazio la Quixote Translation per la copia ARC del romanzo

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!