Recensione: Il Regno dei Dannati di Kerri Maniscalco




Il regno dei dannati
di Kerri Maniscalco
(Kingdom of the Wicked #2)

Editore : ‎ Mondadori
Data di uscita: 15 novembre 2022

Desiderosa di vendicare la morte dell'amatissima gemella, Emilia ha venduto l'anima per diventare regina dei Malvagi e, accompagnata dall'ambiguo Principe Ira, è scesa nei Sette gironi. Non impiega molto a scoprire la prima regola della corte dei Malvagi: non fidarsi di nessuno. Più si trattiene all'inferno, infatti, più le appare chiaro che in quel mondo di vizi e seduzione nulla è mai ciò che sembra. Anche Ira, un tempo suo alleato, potrebbe nascondere dei segreti sulla sua vera natura. E così, in breve tempo, Emilia rimane intrappolata tra Ira e il suo ancor più malvagio fratello, il Principe Superbia, il re dei demoni. Tra palazzi lussuosi, infidi cortigiani e feste stupefacenti, Emilia dovrà districarsi tra enigmatici e contraddittori indizi per scoprire cosa sia davvero successo a sua sorella. E, al contempo, sarà chiamata a svelare i misteri sul suo stesso passato per trovare le risposte di cui è in cerca. Sempre che i suoi vizi non le mettano i bastoni tra le ruote…

La mia opinione


Questo secondo volume della serie fantasy con romance Kingdom of the Wicked è ancora più bello del primo, e il merito va soprattutto allo sviluppo sentimentale tra Emilia e Ira, che mi ha tenuta incollata alle pagine!
La storia riprende dal finale del primo, quindi continuate a leggere solo se avete già letto Il Regno dei Malvagi, altrimenti rischiate lo spoiler.
Determinata a portare a termine il suo piano di vendetta per la morte della sorella, Emilia ha stretto un accordo matrimoniale con il diavolo, così, accompagnata dal principe Ira si ritrova all’Inferno, luogo dove è interamente ambientato questo secondo volume. 
Mi è piaciuto il modo in cui la Maniscalco ha descritto la sua versione di Inferno, con i vari territori governati dai sette Vizi / Malvagi / Principi demoniaci, che qui la protagonista incontra in diverse circostanze. Alcuni sono davvero odiosi, Ira invece, nonostante sia un manipolatore ed abbia mentito su diverse questioni alla protagonista, è un personaggio che ho continuato ad adorare. 
Sicuramente è lui il personaggio migliore di questa serie, Emilia invece ogni tanto pecca un po’ di ingenuità e impulsività e questo la porta a prendere decisioni discutibili. Però ho adorato tutte le loro scene insieme, c’è sempre una sacco di tensione sessuale e chimica pazzesca tra i due! L’autrice ci regala anche un pizzico di spicy, sempre gradito. 
Questo capitolo della serie è abbastanza di transizione, gran parte della narrazione, che segue sempre in prima persona la protagonista femminile, è dedicata allo sviluppo del rapporto tra Emilia e Ira, tra sentimenti, attrazione, gelosie, bugie e simili. I due ci fanno penare un po’, specialmente perché il Re dei Malvagi, il diavolo in persona, si fa decisamente desiderare per reclamare Emilia per sè. Ma capirete il perché leggendo! ;) 
La parte più movimentata, con più azione e rivelazioni è concentrata nella parte finale, alcune cose me le aspettavo, ci avevo pensato in diverse occasioni, ma come le ha fatte accadere la Maniscalco mi è piaciuto.
L’autrice è stata cattivella a concludere il romanzo in una scena super attesa come quella! Non si fanno queste cose! Ora aspetto con ansia il terzo e conclusivo volume.
Se amate questo genere di letture vi consiglio sicuramente questa serie, la prosa è scorrevolissima e intrigante, la Maniscalco non mi delude mai! 

Punto di vista:  prima persona di Emilia
Sensualità:  pizzico di spicy presente!
Caratteristiche:  fantasy con romance, enemies to lovers
Stile narrativo:  scorrevole, intrigante
Tipo di finale:  aperto sul più bello!
Voto:  4.5 stelle
   


Ringrazio Mondadori per la copia del romanzo


Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!