giovedì 28 febbraio 2019

Recensione: Vittima innocente di Winnie M. Li

Vittima innocente 
di Winnie M. Li

Editore: Newton Compton Editori
Data di uscita: 28/02/2019

TRAMA
Vivian è una ragazza di origini taiwanesi che vive a Londra e fugge ogni volta che può dal caos cittadino per viaggiare. Johnny è un quindicenne irlandese con un passato difficile, che vive ai margini della società. È cresciuto in una famiglia dove il crimine è all'ordine del giorno e la forza l'unico modo di relazionarsi. Vivian adora esplorare i paesi sconosciuti, ammirando i panorami e le culture diverse. È giovane ed è abituata a cavarsela da sola. Ma tutto cambia quando, in un luminoso pomeriggio primaverile a West Belfast, la strada di Vivian incrocia quella di Johnny e il loro incontro culmina in un orribile atto di violenza. Dopo il terribile episodio, le vite di Johnny e Vivian non saranno mai più le stesse. Perché le conseguenze di quello che è successo avranno ripercussioni negli anni a venire. Ci sono attimi oscuri e incontri fortuiti che plasmano in modo irrevocabile la forma delle nostre vite.


RECENSIONE


“Forse sono stati dieci minuti a sottrarci a quell'incidente stradale quasi fatale, o a impedirci d'incontrare l'amore della nostra vita, o il nostro stupratore. Strano no?”

"Vittima innocente" sembra, sin da subito, un libro-documentario; non mi stupirei affatto se, tra qualche anno, diventasse un film. 
Il libro parte raccontando immediatamente che cosa è successo: Vivian è stata violentata, ed è lei stessa a dirlo al lettore.
Inizia poi il racconto vero e proprio della vita dei due protagonisti, arrivando fino al giorno dello stupro e, successivamente, al processo. 
Vivian è una giovane donna americana, di origini taiwanesi, che ha studiato ad Harvard e che viaggia spesso sola. 
Johnny, il suo stupratore, è un quindicenne nomade, che non ha mai avuto una vera educazione: criminalità e stupri sono la normalità per lui. 
Le vite dei rispettivi protagonisti vengono narrate in prima persona: proprio grazie a questa alternanza, si riescono a cogliere le sfumature dei loro caratteri, il loro modo di pensare e le loro paure. 
Sicuramente, la vita di Johnny non è stata facile ed il suo modo di essere è inevitabilmente plasmato su modelli sbagliati. 
Johnny non ha alcun rispetto per le donne ed è convinto che tutte le "bambole" (come le chiama lui) vogliano sempre e in qualsiasi momento avere un rapporto sessuale. 
Ammetto che, in alcuni momenti, è riuscito a farmi tenerezza, forse anche a causa della sua giovane età e della sua situazione familiare. 
Ma questo, naturalmente, non può giustificare il suo comportamento.
Vivian è una donna che ama girare il mondo, che sa quanto vale e che, dopo lo stupro, non esita un istante a denunciare tutto. 
Leggendo il suo punto di vista, sono riuscita a percepire tutta la sua sofferenza, soprattutto quando la sua intraprendenza veniva scambiata per “consenso”.
Vivian dovrebbe essere un vero modello da seguire per tutte le donne vittime di abusi o stupri, perché ha avuto il coraggio di denunciare e di andare avanti a testa alta.
Lo stile di scrittura dell’autrice è molto scorrevole e coinvolgente; sicuramente, non dev’essere stato facile scrivere un libro con due punti di vista così differenti. 
Eppure Winnie M. Li ci è riuscita alla grande, rivelando il suo talento.
“Vittima innocente” è un libro che dovrebbe essere letto da uomini e donne, magari in una classe o comunque in gruppo, perché ci sarebbe davvero molto di cui discutere e molto su cui riflettere, considerando anche quanto attuale sia il tema dello stupro e della donna vista come vittima, ma anche (sfortunatamente) come provocatrice.

Punto di vista: prima persona alternata di Vivian\Johnny
Sensualità: presente, ma non è per nulla piacevole
Caratteristiche: esplicito, forte, in grado di far riflettere
Stile narrativo: Fluido, coinvolgente, toccante
Tipo di finale: Auto-conclusivo



Ringrazio la casa editrice Newton Compton per la copia ARC del romanzo.


mercoledì 27 febbraio 2019

Recensione: Il mio nome è Venus Black di Heather Lloyd

Il mio nome è Venus Black
di Heather Lloyd 

Editore: Sperling & Kupfer
Data di uscita: 29 gennaio 2019

Trama
Everett, Stato di Washington, 1980. Venus Black è una brillante ragazzina di tredici anni che vuole diventare la prima donna americana ad andare nello spazio. Ha ottimi voti a scuola, capelli ricci e nerissimi e due grandi amori: l'astronomia e il suo fratellino autistico Leo. Una fredda sera di febbraio, la vita di Venus però viene sconvolta: la ragazza si macchia di un crimine gravissimo che segna per sempre il suo destino e quello della sua famiglia. Venus, in attesa di processo, viene rinchiusa in un carcere minorile, ma rifiuta di difendersi, di spiegare; si limita a gridare tutta la sua rabbia contro sua madre Inez. Nel frattempo, Leo sparisce nel nulla e Venus crede sia colpa sua, ma dalla prigione non può far niente per cercarlo. Sei anni dopo, la ragazza esce dal riformatorio di Echo Glen: l'adolescenza è ormai perduta, le restano soltanto i suoi inconfondibili capelli ricci, una valigia di vecchi vestiti, un'identità falsa e la determinazione di scappare dal suo passato. Senza più alcun contatto con la madre, né notizie del fratello, decide di ricominciare da zero a Seattle, sempre tenendosi ai margini, diffidente e solitaria. Tuttavia nuovi incontri sfiorano l'orbita di Venus, un'amicizia, e forse perfino un amore. Ma riaffiorano anche le antiche ferite, che, nonostante la forte volontà della ragazza di dimenticarle, rimangono ancora aperte. Venus non potrà mai trovare un futuro finché non farà i conti con il suo passato, con se stessa e con la verità che più la tormenta: che cosa ne è stato di Leo?


La mia opinione


"Il mio nome é Venus Black" é un libro che è stato in grado di coinvolgermi già dopo pochissime pagine.
Un romanzo non categorizzabile in un genere preciso (Young Adult? Thriller?), ma che, grazie ad uno stile di scrittura fresco e semplice, sa colpire il lettore sin da subito. 
Venus Black é la protagonista principale: a mio parere, impossibile non affezionarsi a lei, nonostante le sue debolezze e il suo carattere non proprio angelico. 
Venus ha soltanto 13 anni quando finisce in un riformatorio, a causa di un crimine commesso proprio dentro le mura di casa sua. Per scelta, la ragazza decide di non parlare con nessuno di ciò che è accaduto. 
Inutile dirlo: da quel momento, la vita della giovane ragazza cambia per sempre.
L'altra protagonista femminile è Inez, la madre di Venus: una donna egoista e fragile, indifferente davanti all'evidenza, che riesce a realizzare ciò che realmente stava accadendo dentro casa soltanto molto tempo dopo. 
Soltanto dopo aver perso sua figlia Venus, con la quale non ha più alcun rapporto.
Ma Inez ha perso anche Leo, il terzo protagonista del romanzo. 
Leo è il fratellino di Venus, un bambino autistico di 8 anni, che scompare qualche giorno dopo l'arresto di sua sorella. 
Come avrete intuito, non è affatto una lettura leggera, ma posso assicurarvi che non ci sono esagerazioni o momenti troppo pesanti. 


“Niente è come sembra. Succede la stessa cosa con lo spazio. Oggetti che appaiono rotondi potrebbero non esserlo, stelle che sembrano vicine potrebbero essere lontane miliardi di chilometri. Ed è così anche con le persone. Solo che, invece di essere troppo lontani per vedere la verità, probabilmente siete troppo vicini.”


Sono due i temi che collegano tutti i personaggi del libro: la giustizia e il perdono. 
Tematiche molto difficili, ma che l'autrice riesce a trattare in modo delicato e ad "adattare" ai vari personaggi, esplorandole sotto diversi punti di vista. 
Heather Lloyd, inoltre, è bravissima nel delineare ogni personaggio (e, credetemi, ce ne sono parecchi), con i suoi sentimenti, le sue caratteristiche e le sue evoluzioni. 
Tutti assolutamente ben pensati. 
Per quello che mi riguarda, il piccolo Leo è stato il mio preferito. 
Ho provato tanta tenerezza per lui, forse perché, mentre tutti i personaggi sono, in qualche modo, sia vittime che colpevoli, Leo è l'unico ad essere solo una vittima. 
In molti momenti, avrei voluto abbracciarlo forte (nonostante lui detesti essere toccato). 
“Il mio nome è Venus Black” è un libro che parla d’amore, in tutte le sue sfumature. 
Non perdetevelo, perché riuscirà ad entrarvi dentro.

Punto di vista: Punto di vista misto, terza persona di quasi tutti i personaggi, 
tranne alcuni capitoli con il POV di Venus 
Sensualità: assente
Caratteristiche: intenso, profondo, coinvolgente
Stile narrativo: fresco, fluido e in grado di catturare sin da subito!
Tipo di finale: conclusivo

martedì 26 febbraio 2019

Prossima uscita: La corte di rose e spine di Sarah J. Maas

Ciao readers!
Finalmente la serie fantasy new adult A Court of Thorns and Roses di Sarah J.Maas sta arrivando anche in Italia!  La corte di rose e spine uscirà il 19 Marzo 2019 e, a seguire, a distanza di pochi mesi verranno pubblicati anche La corte di nebbia e furiaLa corte di ali e rovina.

Titolo: La corte di rose e spine
Autrice: Sarah J. Maas
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Pagine: 408
Prezzo cartaceo: euro 16,90
ebook disponibile
Data di uscita: 19 Marzo 2019

Trama
“Un paio di occhi dorati brillavano nella boscaglia accanto a me. La foresta era silenziosa. Il vento non soffiava più. Persino la neve aveva smesso di scendere. Quel lupo era enorme. Il petto mi si strinse fino a farmi male. E in quell’istante mi resi conto che la mia vita dipendeva da una sola domanda: era solo? Afferrai l’arco e tirai indietro la corda. Non potevo permettermi di mancarlo. Non quando avevo una sola freccia con me.” 
Una volta tornata al suo villaggio dopo aver ucciso quel lupo spaventoso, però, la diciannovenne Feyre riceve la visita di una creatura bestiale che irrompe a casa sua per chiederle conto di ciò che ha appena fatto. L’animale che ha ucciso, infatti, non era un lupo comune ma un Fae e secondo la legge “ogni attacco ingiustificato da parte di un umano a un essere fatato può essere ripagato solo con una vita umana in cambio. Una vita per una vita”. Ma non è la morte il destino di Feyre, bensì l’allontanamento dalla sua famiglia, dal suo villaggio, dal mondo degli umani, per finire nel Regno di Prythian, una terra magica e ingannevole di cui fino a quel momento aveva solamente sentito raccontare nelle leggende. Qui Feyre sarà libera di muoversi ma non di tornare a casa, e vivrà nel castello del suo rapitore, Tamlin, che, come ben presto scoprirà la ragazza, non è un animale mostruoso ma un essere immortale, costretto a nascondere il proprio volto dietro a una maschera. Una creatura nei confronti della quale, dopo la fredda ostilità iniziale, e nonostante i rischi che questo comporta, Feyre inizierà a provare un interesse via via più forte che si trasformerà ben presto in una passione dirompente.
Quando poi un’ombra antica si allungherà minacciosa sul regno fatato, la ragazza si troverà di fronte a un bivio drammatico. Se non dovesse trovare il modo di fermarla, sancirà la condanna di Tamlin e del suo mondo…

cover originale

La serie A Court of Thorns and Roses è composta da:
1. A Court of Thorns and Roses (La corte di rose e spine)
2. A Court of Mist and Fury (La corte di nebbia e furia - prossimamente)
3. A Court of Wings and Ruin (La corte di ali e rovina - prossimamente )
3.1 A Court of Frost and Starlight


Prossima uscita: Resta di A.L. Jackson

In uscita il quinto volume auto-conclusivo della serie contemporary romance Bleeding Stars di A.L. Jackson.


Ttolo: Resta
Autrice: A.L. Jackson 
Pagine: 390
Serie: Bleeding Stars #5
Prezzo ebook: 3,99 euro
Data uscita: 6 marzo 2019

Sono Ash Evans.
L’anima della festa.
Sexy. Ricco. Carismatico.
Una rockstar tatuata con il mondo ai miei piedi.
Passo da una donna all'altra più velocemente di Casanova.
Ho abbracciato il mio stile di vita e l'ho vissuto al massimo.
Fino al giorno in cui non mi si è ritorto contro.

Willow Langston mi ha trovato quand'ero a terra.
Letteralmente.
A faccia in giù in una pozza del mio stesso sangue.
Le devo la vita e ho tre mesi per ripagare quel debito.
Quello che non avrei mai dovuto fare era toccarla. Baciarla. Portarmela a letto.

L'amore non avrebbe dovuto far parte dell'equazione.
Ho rinunciato a quella fastidiosa complicazione tanto tempo fa, dannazione.
Eppure, ora la voglio più del mio prossimo respiro.
Ma lei non sa quello di cui sono a conoscenza.
Cosa devo fare? Dirle addio per proteggerla? Oppure provare ad affrontare i miei demoni e chiederle di restare?

La serie Bleeding Stars è composta da:
1. A Stone in the Sea (Un Sasso nell'Oceano)
2. Drowning to Breathe (Annego in te)
3. Where Lightning Strikes (Come un fulmine a ciel sereno)  
4. Wait  (Aspettami)
5. Stay  (Resta)
6. Stand  

N.B. I primi due romanzi della serie hanno gli stessi protagonisti principali (Sebastian e Shea), i successivi sono autoconclusivi con personaggi diversi.

Recensione: Niente senza te di Viviana Leo

Niente senza te
di Viviana Leo

Editore: Darcy Edizioni
Data di uscita: 14/02/2019 

Trama
Mia è una ragazza tranquilla come tante e si sta per laureare in psicologia, quando, per caso, scopre di aver vissuto nella menzogna. Suo padre non è la persona che l'ha cresciuta, ma un altro uomo, che lei non conosce. Parte così per Boston e finalmente incontra Jack, il suo vero padre, che la accoglie a braccia aperte. Jack però ha una nuova famiglia e sua moglie ha a sua volta due figli nati da un precedente matrimonio, Ashley e Lucas, che tenteranno fin dall'inizio di mettere i bastoni tra le ruote a Mia. Soprattutto Lucas, tatuato dalla testa ai piedi, arrabbiato col mondo, sempre scontroso e pungente, le darà del filo da torcere, almeno finché tra i due non scatterà una strana e irresistibile attrazione. Mia scoprirà così che la famiglia di suo padre nasconde molti più segreti di quanti lei avesse sospettato e alla fine sarà costretta a fare i conti con il suo cuore.


La mia opinione


Niente senza te racconta la storia di Mia e Lucas, due ragazzi che mai si sarebbero incontrati se Mia non avesse scoperto che colui che credeva essere il suo vero padre, biologicamente parlando, in realtà non lo è. Parte perciò da New York diretta a Boston, alla ricerca di tale Jack. È qui che incontrerà Lucas, uno dei figli della moglie del padre appena conosciuto. Dire che il rapporto tra i protagonisti inizialmente non è dei migliori sarebbe altamente riduttivo poiché Lucas la odia in modo istintivo, la ostacola, la mette in imbarazzo, la provoca, la minaccia e tenta di spaventarla. 
Mia inizialmente si lascia intimidire da questo concentrato di ostilità, ma comunque non cede. La soluzione migliore sarebbe lamentarsi con Jack, ma non lo fa e così facendo si guadagna un po’ del rispetto di Lucas. Col passare dei giorni Mia scopre che oltre all’odio c’è anche una forte attrazione nei confronti di quel ragazzo così scontroso. Non tutto però dipende da lei, perciò i suoi desideri dovranno fare i conti con le decisioni che Lucas prenderà per entrambi, giuste o sbagliate che siano.
Lucas è un venticinquenne che si prodiga nel suo lavoro da fotografo, sperando di riuscire ad emergere. Odia la situazione che sta vivendo, odia il segreto che è costretto a mantenere, odia sua madre e Jack e odia Mia, che inizialmente altro non è che un’intrusa.
La utilizza come capro espiatorio per sfogare la frustrazione data dal dover vivere sotto lo stesso tetto di sua madre, che non è affatto giusta, carina ma comunque non troppo coccolosa come invece cerca di apparire. Nonostante provi a far patire a Mia le pene dell’inferno, inspiegabilmente anche in Lucas qualcosa cambierà, facendo così mutare i sentimenti che prova per lei .
Trovo che l’idea di scrivere una storia su due personaggi in qualche modo facenti parte della stessa famiglia ma comunque non imparentati sia intrigante.
Trovo anche però che l’autrice abbia sviluppato davvero molto la parte iniziale, soffermandosi così tanto sulle emozioni negative di Lucas e sulle paure di Mia che poi quando i sentimenti cambiano è quasi difficile capire come sia successo.
Il protagonista maschile davvero parla di minacce, violenze psicologiche e vita resa un inferno, così come lei si dice spaventata dal restare sola con lui, lo teme perché lo crede instabile. Ci sono piccoli segnali che fanno capire che la situazione sta cambiando ma non li ho trovati abbastanza forti, così come non mi ha convinto completamente la parte finale del libro, l’ultimo terzo circa, che ho trovato molto frettoloso visto il concentrato di avvenimenti che vi sono raccontati. 

Punto di vista: prima persona, alternato
Sensualità: soft
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: conclusivo


Ringrazio la casa editrice Darcy per la copia ARC del romanzo.

lunedì 25 febbraio 2019

Prossima uscita: Pain. Colpa del dolore di Ashley Jade

In uscita a marzo il romance new adult auto-conclusivo Pain. Colpa del dolore di Ashley Jade

Titolo: Pain, colpa del dolore
Autore: Ashley Jade
Editore: Hope Edizioni
Data di uscita digitale: 4 marzo 2019


Trama

Il dolore.
Ci ferisce. Ci spinge ai limiti. Ci punisce.
Oppure, per le anime miserabili come me, ci definisce.
Non sono una brava persona.
Non ho delle qualità che possano redimermi, non più. Quelle che avevo, le ho donate al diavolo la notte in cui è cambiata ogni cosa.
La notte in cui la mia sorellina è morta.
La notte in cui ho ucciso il suo assassino.
Sì, ho tolto una vita e lo rifarei ancora, senza pensarci due volte.
E mai e poi mai avrei provato un briciolo di rimorso per essere ciò che sono.
Poi, è arrivata lei.

Mi chiamo Jackson Reid. Ci sono due cose che dovete sapere di me. La prima: sono innamorato di Alyssa Tanner.
La seconda: sono un assassino.

Mi chiamo Alyssa Tanner, ma è probabile che mi conosciate come la sgualdrina che ha fatto perdere al suo patrigno le elezioni a sindaco di New York.
E avreste ragione, perché il giorno in cui il mondo mi ha etichettata come puttana, ho deciso che lo sarei diventata davvero.
Pensate di conoscere tutto di me perché mi avete visto nuda.
Credetemi, non avete nemmeno scalfito la superficie.
Quello che non conoscete è il mio passato, perché sono stata costretta a tenerlo segreto per la mia stessa sicurezza.
Quello che non conoscete è il mio dolore.
Perché se lo conosceste, sareste morti.
Scommetto che pensate di sapere come si dipanerà questa storia...
Fidatevi, non ne avete proprio idea. 

cover originale


LE USCITE DELLA SETTIMANA dal 25 Febbraio al 3 Marzo 2019



Buon inizio settimana a tutte!
Nuovo appuntamento del lunedì con il riepilogo delle uscite più attese dei nostri generi preferiti. 


Le uscite in libreria e in ebook dal 25 Febbraio al 3 Marzo 2019

Vicious. Senza pietà
di L. J. Shen 
(Sinners of Saint #1) 
Editore: Always Publishing
Data di uscita: 28 febbraio 2019
Link di acquisto su Amazon: https://amzn.to/2SgM8R6


C’è solo un confine sottilissimo a separare l’odio e l’amore.
C’è solo un confine sottilissimo a separare Vicious ed Emilia.
Quando i suoi genitori accettano di lavorare al servizio degli Spencer, Emilia LeBlanc si ritrova a vivere sotto lo stesso tetto con l'erede della famiglia, Baron “Vicious" Spencer. Vicious è sfrontato, spietato e pieno di rabbia. Ma l’arrivo di Emilia turberà il suo equilibrio al punto che, da quel momento, Vicious avrà un unico obiettivo: rendere la vita della figlia della domestica un vero inferno sulla terra. Emilia farà di tutto pur di evitare di incrociare la strada di Vicious. Vicious farà di tutto per farle rimpiangere di aver messo piede a Todos Santos.
Dieci anni dopo, Baron Spencer è un avvocato brillante, uno scaltro negoziatore, un bellissimo bugiardo. E ha un piano per vendicarsi di chi lo ha ferito in passato. Quando, nella fredda New York, il suo cammino torna a incrociarsi con quello di Emilia che versa in gravi difficoltà, Vicious le offre un lavoro e lei si ritroverà di nuovo intrappolata nella sua ragnatela spietata.
Emilia non può immaginare che il ritorno prepotente dell'uomo che è stato il suo tormento, e insieme il protagonista dei suoi sogni, farà crollare tutte le certezze della sua vita come tessere del domino. Stavolta Vicious non si fermerà, non fino a che lei non sarà sua.
Questo nostro amore sbagliato
di Cora Brent
(Gentry Boys #1)
Editore: Newton Compton Editori
Data di uscita ebook:  25 febbraio 2018
Link di acquisto su Amazon:  https://amzn.to/2U4zDtw


Saylor McCann ha smesso di credere nell’amore. Dopo essersi finalmente lasciata alle spalle una relazione abusiva, è tornata in Arizona. Era sicura che l’ambiente stimolante di una città universitaria potesse farle bene. Quello che non si aspettava, invece, è di rivedere Cord Gentry, una vecchia conoscenza. Saylor ricorda bene i fratelli Gentry e il loro fascino selvaggio. Ma sa anche che averli intorno è come stare troppo vicino a una fiamma ardente: si rischia di bruciarsi. Dopo quello che ha passato, Cord non è decisamente il tipo di uomo con cui costruire una nuova vita. Ma lui sembra pensarla diversamente… 
Cord sa di non essere un tipo facile, è vero. Ha sempre potuto contare solo sui propri fratelli, perché gli orrori vissuti durante la loro infanzia li hanno segnati. Ma adesso che ha rivisto Saylor desidera diventare un uomo migliore. Per lei.

Recensione: Mi arrendo di Monica James

Mi arrendo 
di Monica James 
(I SURRENDER Vol. 1) 

Editore: Hope Edizioni
Data di uscita: 01/02/2019


Singapore ha strappato un pezzo di Ava Thompson, e se l’è tenuto.
Un istante è stato sufficiente a stravolgerle l’esistenza e si è resa conto che il suo ex non era l’uomo che credeva fosse. 
Tornare a Los Angeles non sarà facile, perché “il suo cuore è stato maciullato, masticato e risputato all’infinito”, ed è convinta che le ferite non si rimargineranno più. 
O, forse, non è così.
Jasper White entra in scena.
Ava ignora che sarà lui, in realtà, a cambiare la sua vita per sempre.
L’attrazione tra loro è istantanea, ma Ava la rifugge perché non vuole più avere nulla a che fare con gli uomini. Resistere a Jasper, però – con quei capelli spettinati “da sesso” e quei penetranti occhi cerulei –, è molto più difficile di quel che immagina. 
Perché Jasper sa quello che vuole… e vuole lei.
Riuscirà Ava ad arrendersi ai sentimenti che prova per l’uomo che le sta imponendo di riaprire il suo cuore e amare di nuovo? E se l’amore non fosse abbastanza?

La mia opinione


Mi arrendo racconta la storia di Ava, lasciata dal suo ragazzo in un karaoke bar di Singapore dopo che lei aveva mollato tutto pur di seguirlo dall’altra parte del mondo.
Con un cuore spezzato e poca fiducia rimasta in sé stessa, Ava torna a casa con la consapevolezza di doversi ricostruire la sua vita praticamente da zero.
Lì, grazie alla sua migliore amica, incontra Jasper, un uomo tanto complicato e spezzato quanto lei.
Ho fatto veramente fatica a leggere questo libro per diversi motivi.
Il primo, e quello che mi ha “distrutto” l’esperienza, se così si può dire, è che i monologhi interiori di Ava sono esattamente come quelli di una mia amica, e faccio già fatica a sopportare quelli.
Il mio secondo problema e forse il più grosso è Ava in generale, non soltanto i suoi pensieri.
Di solito, io faccio fatica a mollare un libro quando inizio a leggerlo, mentre con questo ogni volta che Ava pronunciava più di tre parole ero tentata di chiudere tutto e rimandare il problema al giorno dopo. Purtroppo, alla fine ho ceduto fin troppe volte.
Non dico che la storia di per sé sia immatura, ma l’inflessione che Ava dà ad essa sembra renderla tale.
Per non parlare dei dialoghi smielati e fin troppo sdolcinati. Potrebbero anche andare bene, se non fosse che avvengono sin dal primo incontro tra Ava e Jasper. Due persone sconosciute.
Per quanto riguarda Jasper, non riesco ancora a decidermi. Per certi aspetti è uno stronzo, anche se le mie parole sono filtrate dagli occhi annebbiati di lacrime di Ava, ma a volte è decisamente troppo comprensivo. 
Chiunque riesca a sopportare una protagonista del genere si merita un premio.
Infine, non mi è piaciuto per nulla il modo in cui è stato scritto il romanzo. 
La storia poteva anche essere interessante, seppure banale e un po’ prevedibile, peccato che io abbia fatto veramente fatica ad arrivare alla fine del libro. 

- Punto di vista: prima persona
- Sensualità: scene esplicite
- Caratteristiche: carino, zuccherato
- Stile narrativo: scorrevole
- Tipo di finale: conclusivo, soddisfacente



Ringrazio la casa editrice Hope Edizioni per la copia ARC del romanzo.

domenica 24 febbraio 2019

Prossima uscita: Demone Dissoluto di Alicia Dawn e Nikita Jakz

Ciao readers! 
Se amate il paranormal romance - urban fantasy per adulti vi segnalo in uscita Demone Dissoluto, il primo capitolo della My Demon Trilogy scritta da Alicia Dawn e Nikita Jakz.

TITOLO: Demone Dissoluto
AUTRICI: Alicia Dawn e Nikita Jakz
SERIE: Demon Trilogy #1
EDITORE: Quixote Edizioni
FORMATO: E-book e cartaceo
PAGINE: 251
PREZZO: € 3,99 (e-book)
DATA DI USCITA: 1 marzo 2019


TRAMA


Seraphina Orielle, un angelo della luce e del fuoco divino, è anche un oracolo della preveggenza. Considerata un’adolescente in mezzo ai suoi pari, sta ancora destreggiandosi con il suo dono, quando ha la sua prima visione: un maschio affascinante il cui destino è intrecciato intimamente al suo. Ma non è un disegno angelico, e quando Sera scopre questo dettaglio fondamentale, il demone ha già preso possesso del suo cuore.

Ma non della sua abilità di… fuggire.

Un centinaio di anni dopo, Cole Astaroth sta vivendo la sua vita come meglio gli pare, quando non è occupato a soddisfare sordide richieste del suo Padrone. Irascibile e sarcastico, ama creare scompiglio nel regno umano e far supplicare le donne per un suo tocco. La vita per lui è fantastica…

Fino a che il fato non lo raggiunge.

Qualche momento di debolezza, un incontro innocente di troppo e i due sono di nuovo irrimediabilmente invischiati. Ma le cose ora sono molto più complicate. E Cole non ha più molta fiducia o voglia di perdonare.

cover originale

La My Demon Trilogy è composta da:
1.My Decadent Demon (Demone Dissoluto)
2.My Demon Determined
3. My Demon's Destiny


venerdì 22 febbraio 2019

Prossima uscita: Only you di Noelle Adams e Samantha Chase

In arrivo la serie contemporary romance The Protector scritta a quattro mani da Noelle Adams e Samantha Chase. 


Titolo: Only you
Autrici: Noelle Adams e Samantha Chase
Editore: Newton Compton Editori
In uscita ebook: 13/03/2019
cartaceo: 14/03/2019

Si è innamorato della sorella del suo migliore amico e non ha mai potuto averla, ma adesso lei è in pericolo e deve proteggerla


L’unica donna che desidero davvero è quella che non potrò mai avere. Harper, la sorella del mio migliore amico. Sono innamorato di lei da quando avevo diciotto anni, ma è sempre stata off-limits. Così ho nascosto quello che provavo e mi sono arruolato. Adesso, dopo anni nei marines, sono tornato a casa. E nonostante sia cambiato tutto, quello che sento per lei è lo stesso di quando ci siamo detti addio. Ma ora più che mai non posso avere quello che desidero: suo fratello è morto e Harper vuole disperatamente sapere cosa sia successo. Ma ci sono cose che è meglio non sapere. Qualcuno, infatti, sta cercando di ucciderla e lei insiste per fare di testa sua. Devo salvarla a ogni costo, anche se lei non si fida di me. Anche se mi odia. Un uomo deve proteggere quello che gli sta a cuore. Harper potrà non essere mai mia, ma è la cosa più preziosa che ho. E intendo tenerla al sicuro.



The Protectors Series è composta da:
1. Duty Bound (Only you)
2. Honor Bound
3. Forever Bound
4. Home Bound



Prossima uscita: Questa volta non ti dico no di M. Leighton

Vi segnalo in uscita il prossimo mese Questa volta non ti dico no di M. Leighton, terzo e ultimo romanzo della serie contemporary romance Pretty. 

Titolo:  Questa volta non ti dico no
Autrice: M. Leighton
Casa editrice: Newton Compton Editori
Data di uscita: 14/03/2019

Sig Locke è un poliziotto. È stato cresciuto da un poliziotto e anche i suoi fratelli sono agenti di polizia.
Per questo ha un’idea molto precisa di cosa sia giusto o sbagliato e vede il mondo in bianco e nero, senza contemplare altre sfumature. Tutto questo, almeno… prima di conoscere Tommi. Con i suoi magnetici occhi verdi, Tommi ha catturato l’interesse di Sig sin dal primo momento. Nonostante sia la fidanzata di uno spacciatore, proprio non riesce a togliersela dalla testa. Ma lei nasconde un segreto impossibile da fiutare persino per un poliziotto in gamba. Tommi Lawrence non ha una vita facile. E l’incontro con Sig non ha fatto altro che complicare le cose. Perché lei non può fidarsi di nessuno. E anche se il cervello le dice che Sig non fa eccezione, il suo cuore la pensa diversamente. L’amore autentico può nascere in una rete di bugie e segreti? O sarà la verità a distruggere entrambi?


La Pretty Series è composta da:
1. All the Pretty Lies (Le tue innocenti bugie)
2. All the Pretty Poses (Noi due a ogni costo)
3. All Things Pretty (Questa volta non ti dico no)


Recensione: Amami fino all'ultimo Respiro di Viola Raffei

Amami fino all'ultimo Respiro 
di Viola Raffei

Editore: Queen Edizioni
Data di uscita: 19/01/2019

Trama
Federica vive a Barcellona, ha scelto di lasciare la sua bella Italia per costruire una vita in Spagna. Non si aspetta di incontrare sulla sua strada, l’affascinante vigile del fuoco Jonas e che tra loro sbocci un amore travolgente, fatto di passione e desiderio reciproco. Si amano, si mettono a nudo l’uno con l’altra. Ma per un crudele scherzo del destino, Jonas rinuncia al proprio amore per Federica.
L’amore può trionfare su tutto? Esistono le seconde occasioni?


La mia opinione


Questo libro è riuscito a coinvolgermi sin dalle primissime pagine con il suo stile fresco e giovanile. La lettura risulta molto scorrevole e di conseguenza le pagine volano via che è una meraviglia e ci si trova subito immersi nella storia, dal gusto molto europeo, dell’italiana Federica e dello spagnolo Jonas.
Federica si è trasferita a Barcellona e vive con la sua amica Erika in un appartamentino che si affaccia proprio sulla bellissima Rambla. Lavora come maestra di Zumba ma il suo sogno è quello di aprirsi una palestra tutta sua. Durante una delle sue lezioni conosce Nina, una dolce ragazza spagnola con la quale si instaura da subito una forte intesa che si trasformerà ben presto in un’amicizia intensa e particolare. Fede, Nina ed Erika formeranno un trio molto affiatato e le nostre compaesane si ritroveranno a frequentare molto spesso la casa di Nina dove, con estremo piacere di Federica, si imbatteranno molto spesso anche in suo fratello maggiore, il Caliente pompiere Jonas. L’attrazione tra lui e Federica scatta immediatamente ma nessuno dei due sembra inizialmente voler cedere a questa ‘dolce distrazione’. Nessuno dei due vuole infatti rovinare il proprio personale rapporto con Nina: ‘Divertirsi con una delle migliori amiche della sorella’ non sembra il massimo a Jonas, abituato a storie veloci e senza eccessivi coinvolgimenti. E lo stesso vale per Federica: ‘Spassarsela con il fratello di una delle sue migliori amiche’ non rientra in ciò che lei considera saggio. Ma in questa storia, Nina avrà un ruolo fondamentale nell’evolversi degli eventi: sarà proprio per via di un grande cambiamento nella sua vita che le strade di Federica e Jonas si incroceranno inevitabilmente e da lì saranno scintille, in tutti i sensi!
Avevo sottovalutato inizialmente questa storia, ed invece mi sono piacevolmente ricreduta. I personaggi non sono per nulla banali, tutti ben descritti e anche molto moderni.
Federica rispecchia molto bene l’immagine della donna di oggi, forte, sicura, indipendente ma anche serena nel volersi prendere la sua personale dose di ‘divertimento’. Di certo qui non c’è il solito Cliché dell’uomo playboy e della santarellina, Federica è uno spirito libero e questo mi è piaciuto molto.
Ho trovato realistico il parziale crollo psicologico di Jonas (ma non ve ne racconterò però il motivo!) che secondo me lo rende più vero e meno vicino al classico stereotipo del super maschio alpha, per non parlare poi di Nina che è stato il personaggio che più mi ha presa in contropiede, l’avevo sottovalutata ed invece… ‘sorpresa!’
Quella che nasce come un’avventura tra i nostri protagonisti diventa velocemente qualcosa di molto più profondo per entrambi. Ma quando Nina rifiuta energicamente la storia tra la sua amica e suo fratello per dei motivi ‘molto personali’, Federica sembra pronta ad affrontare tutto pur di salvare sia la sua amicizia che il suo amore, mentre Jonas sente di dover fare una scelta. Ma come si fa a scegliere quando sul piatto della bilancia c’è, da un lato, la felicità di tua sorella e, dall’altro, la tua? Quando da una parte c’è la tua famiglia e dall’altra la donna con cui vorresti formarla una famiglia?  E poi…benedetti uomini!... perché non imparate mai che il panico e la fretta non sono mai dei buoni consiglieri nelle storie d’amore? Se poi ci aggiungete anche una vagonata di gigantesche bugie dette ‘a fine di bene’ pur di coprire la verità, il disastro è garantito! Ma si sa, gli uomini nel Romance sono anche molto bravi ad aggiustare tutti i casini che combinano quindi, animi sereni ragazze, e gustatevi questa storia al sapor di paella!

POV: Doppio
Caratteristiche: Intrigante e moderno
Stile: Scorrevole
Sensualità: Preparate il ventaglio!!
Finale: Conclusivo




Ringrazio la casa editrice Queen Edizioni per la copia ARC del romanzo.

Segnalazioni made in Italy


Buon venerdì!
Nuovo appuntamento con la rubrica dedicata alle segnalazioni di romanzi "made in Italy". Come al solito, i titoli tra cui curiosare sono diversi!

Titolo: Rock & Soul  
Autrice: Betty Nakaichi 
Casa editrice:  Hope Edizioni  
Genere: romance
Data di uscita: 19 febbraio 2019
Su Amazon qui: https://amzn.to/2Vdm0bQ

Ethan e Laura suonano la stessa canzone, con la stessa chitarra, sotto lo stesso cielo. Si sono già incontrati tre anni prima in un ospedale, ma oggi non si conoscono.
E si cercano, nonostante tutto. Ethan Reed, musicista ed ex leader dei Light Dam, scappa da una vita che
lui stesso ha contribuito a distruggere e, in esilio in Giappone, cerca di espiare colpe che lo stanno portando sempre più a fondo.
Laura, cameriera part time a Tokyo, ha trascorso gli ultimi anni cercando la voce di chi l’ha riportata in vita dopo un incidente spaventoso in cui ha quasi perso la vita.
Trascurando i propri sogni, si è annullata in una routine che non le appartiene, ma che spera la conduca all’uomo che sente di dover ringraziare.
E se la musica potesse aiutare entrambi e unire ciò che forse non è mai stato diviso?
Come le principesse delle favole, anche Laura è caduta in un lungo sonno.
Il suo principe non l’ha svegliata con un bacio, ma con la propria voce. Una canzone è tutto quello che lui le ha lasciato.
Una scelta inaspettata 
di Daniela Volonté 
Self-publishing
Genere: romance
Data di uscita: 20 febbraio 2019
Su Amazon qui: https://amzn.to/2GDWyce

Veronica e Jake conoscono il significato della parola sacrificio che, assieme a passione, dedizione e studio, muove la loro esistenza vissuta all'ombra della Willis Tower o lungo le rive del Lago Michigan. 
Due giovani differenti, ma la medesima ambizione: la perfezione. Veronica ama la musica; Jake l'architettura. Lei vuole diventare una grande pianista; lui socio di uno degli studi più importanti di Chicago. 
Il loro amore procede sui binari dello scopo comune, ma la vita non rende subito giustizia agli intenti. Le difficoltà e i fallimenti; le bugie dette a fin di bene e le verità che fanno male. 
Veronica e Jake scopriranno la loro vera forza solo attraverso le scelte. Scelte che talvolta possono essere del tutto inaspettate.