lunedì 27 marzo 2017

Recensione: ANIMA DIVINA di Jennifer L. Armentrout

ANIMA DIVINA 
di Jennifer L. Armentrout
(Serie Covenant #3)

Trama
Alexandria non sa se ce la farà ad arrivare viva al suo diciottesimo compleanno e al fatidico Risveglio. Il fanatico Ordine di Thanatos, a lungo dimenticato, la sta cercando per eliminarla, e se il Consiglio dovesse scoprire cosa è successo davvero durante l'attacco al Covenant dello stato di New York, la sua sorte sarebbe ugualmente segnata. E così pure quella di Aiden, la Sentinella di sangue puro che farebbe di tutto per proteggerla. Non solo: ogni volta che si "allena" con Seth, il primo Apollyon, le compare sulla pelle un nuovo simbolo della speciale natura divina che li lega indissolubilmente e cresce il rischio di anticipare il momento del Risveglio, con conseguenze inimmaginabili e forse persino devastanti. Come se non bastasse, all'improvviso una rivelazione sconvolgente cambia ogni cosa e Alex, intrappolata tra sentimenti e necessità, impara a proprie spese di chi si può davvero fidare... e chi, invece, l'ha ingannata fin dall'inizio. Quando gli dei si riveleranno e la loro collera si scatenerà, in pochi sopravvivranno. E solo chi rimane saprà se davvero l'amore può sconfiggere il destino.


La mia opinione


Se i primi due libri della serie paranormal young adult Covenant vi sono piaciuti, preparatevi perché Anima Divina vi farà totalmente impazzire. 

In questo romanzo vediamo il lato vulnerabile di Alex; la ragazza è stanca e sottotono, ha paura di perdere se stessa e diventare qualcosa su cui non ha controllo, inoltre è sopraffatta dal legame tra Apollyon. Il finale di Cuore Puro mi aveva lasciato un po' con l'amaro in bocca per la scelta di Alex. Scelta che pare sempre più sbagliata visto che i suoi sentimenti e pensieri sono sempre rivolti altrove. Per fortuna visto che sono team Aiden dall'inizio. 
Le cose tra Alex e Seth appaiono infatti totalmente forzate, non c'è nulla di spontaneo da parte di Alex. Al contrario, gli attimi rubati tra Alex e Aiden (che aspettavo di leggere dal principio della serie) sono sempre il top. Le scene con loro due come protagonisti, e in questo episodio ce ne sono molte, sono talmente dolci, intense e romantiche che ci si dimentica proprio dell'esistenza del terzo incomodo. 
Sentire Aiden dire “agapi mou” mi ha fatto sciogliere totalmente! Lo adoro! 

Il suo respiro caldo sulle labbra mi faceva impazzire... e poi ecco, un bacio sfiorato, dolcissimo. Quel semplice gesto mi tolse il fiato e mi rubò il cuore. Ma anche mentre si staccava da me, mi resi conto che non poteva rubare qualcosa che era già suo.

Senza aggiungerne le ragioni per evitare spoiler, vi dico solo che Seth rappresenta a mio avviso la delusione più grande di questo romanzo, in futuro forse avrà modo di riscattarsi, ma per il momento il suo personaggio ha perso la mia simpatia. 



Nuove scoperte riguardanti l'Ordine, gli Apollyon e gli Dei arriveranno nel corso di questa lettura e avrete modo di conoscere di persona anche qualche divinità vera e propria. E che divinità! 
I riferimenti mitologici presenti in questa serie mi piacciono molto, se avete un debole per gli dei greci sicuramente ci andrete a nozze. 

Anima Divina ha una prosa dal ritmo calzante, mi ha pienamente conquistata e tenuta incatenata pagina dopo pagina fino alla fine. E che finale ragazzi, da strapparsi i capelli! Con questo cliffhanger spero che l'uscita del quarto libro sia dietro l'angolo! 
Questo terzo libro della serie Covenant è un crescendo di emozioni e rivelazioni, sicuramente il capitolo migliore della saga fino ad ora
Se amate il paranormal e la mitologia, dovete assolutamente iniziare questa serie!

LE USCITE DELLA SETTIMANA dal 27 Marzo al 2 Aprile 2017


Buon inizio settimana a tutte!
Nuovo appuntamento del lunedì con il riepilogo delle uscite più attese della settimana che sta iniziando, quelle riguardanti i nostri generi preferiti. 

Le uscite in libreria e in ebook dal 27 Marzo al 2 Aprile 2017:

Titolo:  Due cuori e un segreto
(The Burke Brothers #1)
Autrice: Emma Hart
Editore: Fabbri
In uscita il: 30/03/2017 

Conner Burke è l’idolo delle teenager: canta nei Dirty B., la band che ha fondato insieme ai tre fratelli, e con le sue canzoni fa sciogliere il cuore di qualsiasi ragazza. Eppure, lui ne ama solo una: Sofie Callahan, la sua amica d’infanzia, la sua musa. Quella che gli ha spezzato il cuore scomparendo nel nulla all’improvviso. Ma quando, dopo due anni e mezzo di lontananza, Sofie ritorna improvvisamente a casa, niente potrà più essere come prima. Sì, perché lei non è sola: con sé ha portato la piccola Mila. Sua figlia. A Conner basta uno sguardo agli occhi blu della bambina per capire tutto. La rabbia del ragazzo, distrutto per essersi perso i primi anni di vita di Mila, e poi i pettegolezzi della gente e i giornalisti a caccia di gossip renderanno molto difficile il suo rapporto con Sofie. Come se non bastassero il risentimento, i ricordi... e l’inarrestabile attrazione che li unisce. Ma forse nemmeno la lontananza e gli inganni sono riusciti a cancellare l’amore che li univa. Può però Conner tornare a fidarsi, se lei rifiuta di rivelargli l’ultimo, inconfessabile segreto che l’ha spinta a fuggire?
Titolo:  Non ti lascerò cadere
(Left Drowning #2)
Autrice: Jessica Park
Editore: Sperling & Kupfer
In uscita il:  28/03/2017

Dopo aver affrontato il proprio inferno personale, Blythe McGuire può finalmente guardare in faccia il suo futuro. Un futuro ormai inevitabilmente intrecciato a quello dei fratelli Shepherd. Con Chris, condivide un'incredibile storia d'amore. Con Sabin, un'intensa amicizia, che sta diventando ogni giorno più complicata e presto verrà messa alla prova. Perché ora è Sabin che rischia di annegare, sopraffatto da un passato difficile che ancora lo ossessiona. Il suo tormento minaccia di trascinare tutti e tre in acque pericolose. E anche se Blythe è riuscita a superare il proprio dolore e salvare se stessa, salvare Sabin potrebbe essere, per lei, la sfida più grande di sempre.
Titolo: La rivincita siamo noi
Autrice: Molly McAdams 
Editore: Newton Compton
In uscita il: 30/03/2017 

Quando Kennedy Ryan si trasferisce in California, tutto si aspetta meno che di imbattersi proprio in Liam Taylor, colui che è stato protagonista assoluto dei suoi pensieri per mesi e mesi. È lui che l’ha portata a infrangere ogni regola per una sola notte di passione, ore bellissime che hanno significato, almeno per lei, molto più di quanto potesse immaginare. Reduce da esperienze disastrose con gli uomini, Kennedy è fuggita da lui e si è costruita intorno una corazza difficile da abbattere, ma ogni volta che vede Liam, la sua determinazione vacilla. Liam Taylor deve aiutare le nipoti del suo capo a socializzare. Ma quello che suona più come un lavoro da baby-sitter finisce per condurlo proprio dalla ragazza che pensava non avrebbe mai più incontrato, l’unica donna che è sgattaiolata via dal suo letto all’alba. Ora che l’ha ritrovata, però, Liam è determinato a non lasciarla andare. Quando un segreto del passato mette a dura prova la loro relazione, riuscirà Kennedy ad accordare a Liam quella fiducia che lui ha lottato tanto per guadagnarsi?
Titolo: Passenger
(Passenger #1)
Autrice: Alexandra Bracken
Editore: Sperling & Kupfer 
In uscita il: 28/03/2017

In una terribile notte, Etta Spencer – giovanissima violinista – perde tutto quello che conosce e ama. Catapultata all’improvviso in un mondo sconosciuto, ha un’unica certezza: non ha viaggiato per chilometri, bensì per secoli. La sua famiglia, infatti, possiede la capacità di viaggiare nel tempo. Un’abilità di cui lei ha sempre ignorato l’esistenza. Fino ad ora. Passeggera a sorpresa su una nave nel bel mezzo dell’oceano, e disposta a tutto per ritornare al proprio tempo, Etta inizia una straordinaria avventura attraverso secoli e continenti, in compagnia di Nicholas, il capitano della nave. Ma i suoi tentativi per trovare la strada di casa non fanno che trascinarla sempre più a fondo. Per sopravvivere dovrà imparare a navigare tra spazio, tempo, tradimento e amore.

venerdì 24 marzo 2017

Anteprima: OBSESSION di Jennifer L. Armentrout

Ciao a tutte! 
Uscirà ad aprile Obsession di Jennifer L. Armentroutl'atteso romanzo spin-off della serie Lux. Questo libro è ambientato nello stesso universo della serie Lux, ma è autoconclusivo e un paranormal romance per adulti. Potete quindi leggerlo anche senza aver letto la serie con protagonisti Daemon e Katy.

Titolo: Obsession
Autrice: Jennifer L. Armentrout
Casa editrice: Giunti 
Prezzo: euro 14,00
ebook disponibile a euro 8,99
Data di uscita: 19 aprile 2017

Trama
Serena Cross aveva accolto con scetticismo il racconto della sua migliore amica, convinta che il figlio di un potente senatore fosse coinvolto in un incredibile complotto. Ma, dopo avere assistito con i propri occhi all'omicidio dell'amica, Serena non può più dubitare: è lei stessa in pericolo. Così accetta suo malgrado la guardia del corpo che il Dipartimento della Difesa le assegna perché vegli sulla sua sicurezza: Hunter. Arrogante, prepotente, eppure terribilmente affascinante... Ma se lui conosce a memoria il dossier di Serena, lei ignora tutto del suo protettore. Soprattutto il fatto che il più grande pericolo per lei potrebbe essere proprio Hunter.


Cover originale

Non vedo l'ora di leggerlo! E voi?

Segnalazioni made in Italy


Buon venerdì a tutte!
Nuova puntata della rubrica dedicata alle segnalazioni di romanzi "made in Italy".
Come al solito, vi segnaliamo romanzi vari tra cui curiosare. Buona lettura! 

Titolo: L'Albero della Vita. La Genesi
(VOL. 1 de "L'Albero della Vita")
Autrice: Ella M. Scarlett
Editore: Genesis Publishing
Genere: Paranormal Romance, New Adult
Prezzo ebook: € 3,99
Prezzo Cartaceo: € 11,60
Pagine: 315
Data di uscita: 18 Marzo 2017


Per Eva il giardino dell'Eden è solo un vago ricordo, così come gli arcangeli e tutto ciò che fa parte del Regno Celeste. L'unica cosa che vorrebbe la ragazza è riavere Adam al suo fianco, ma la terribile maledizione, che pende sui loro capi, sembra destinata a durare per sempre. Per Lilith, il Regno Celeste è il nemico da sconfiggere ed Eva la pedina ideale per raggiungere i suoi scopi di vendetta. Mentre le forze del bene e del male si risvegliano dal loro antico torpore, vecchi e nuovi legami sono messi a dura prova in quella che, ben presto, si trasformerà nell'ultima grande guerra tra il Regno Celeste e gli Inferi. Chi avrà la meglio, guadagnando la vittoria? E il Padre, che ha generato ogni creatura con immenso Amore, rimarrà spettatore dello sfacelo tra Suoi figli?
Titolo: Le stanze segrete della pioggia 
Autrice: Viviana De Cecco 
Editore: Genesis Publishing
Genere: Contemporaneo, Sentimentale
Prezzo ebook: € 3,99
Prezzo Cartaceo: € 10,60
Pagine: 200
Data di uscita: 24 Marzo 2017

Una ragazza con un ombrello azzurro si ferma ogni sera a osservare le finestre di un appartamento vuoto. Un segreto, legato al suo passato, è l’unica dolorosa ragione per cui la giovane Rebecca ritorna ossessivamente in quel luogo a lei familiare. È proprio in una di quelle serate di pioggia, che si abbattono sulla cittadina in provincia di Venezia in cui è tornata, che la ragazza si scontra con l’affascinante Massimiliano. Lui è un trentenne in carriera, che Rebecca incontrerà a sorpresa anche nel negozio di un’amica dove si troveranno a lavorare insieme. Avvinti da un’attrazione immediata, non solo dovranno affrontare le diffidenze del cuore, ma il tenace Massimiliano tenterà di scoprire quali oscure verità si celano nell’animo solitario di Rebecca e per quale ragione odi la pioggia più di se stessa. Sarà proprio quell’appartamento, preso in affitto per caso dallo stesso Massimiliano, a diventare il simbolo dell’incontro tra un passato da superare, un presente da vivere e un futuro d’amore da costruire insieme.
Titolo: A Second Life
Autrice: Alice Elle
Autopubblicato
Genere: contemporary romance 
Prezzo ebook: 0,99
Data di uscita: 3 aprile 2017


Una telefonata ha distrutto il matrimonio perfetto di Elena. Una sola frase è bastata perché l’amore per il marito si trasformasse in una ferita infetta, un peso insostenibile che la trascina a fondo. L’unica soluzione sembra prendere un aereo e partire, mettere centinaia di chilometri tra se stessa e una realtà che non è in grado di sopportare, alla ricerca di una pace che sembra inesorabilmente perduta. Il destino, però, ha in serbo qualcosa di diverso.
Elena approda in una terra ricoperta di ghiaccio e incontra un uomo che in quel gelo ha nascosto la propria anima, per non dimenticare, per espiare… 
Gli occhi di ghiaccio di Mikhail la scrutano, la inchiodano, la spogliano di ogni maschera.
Tuttavia, quel ghiaccio brucia più del fuoco e, quando la neve si scioglie, la vita è pronta a germogliare.

giovedì 23 marzo 2017

Anteprima: DREAM. GIOCO D'AMORE di Karina Halle

In arrivo un nuovo contemporary romance autoconclusivo di Karina Halle! Se avete un debole per i personaggi sportivi Dream. Gioco d'Amore potrebbe essere la lettura che state cercando!

Titolo: Dream. Gioco d'amore
Autrice: Karina Halle
Casa editrice: Newton Compton
Pagine: 434
Prezzo ebook: € 4,99
Data di uscita in ebook: 31/03/2017

A volte in amore bisogna stare al gioco

Trama
Kayla Moore vive a San Francisco e si è sempre sentita a suo agio nel ruolo di esuberante mangiauomini. Ma ora che è vicina ai trent’anni e le sue migliori amiche Stephanie e Nicola si sono sistemate con Linden e Bram McGregor, la cosa sembra molto meno divertente. Così, stanca di essere il terzo incomodo, tra sesso occasionale e appuntamenti che non hanno seguito, Kayla decide di mettere da parte gli uomini per un po'. Almeno finché non si ritrova davanti il cugino di Linden e Bram, l'affascinante Lachlan McGregor. Lachlan è il suo uomo ideale: alto, tatuato e massiccio. Con uno sguardo d'acciaio e una carriera da rugbista di successo a Edimburgo, le fa desiderare di gettare alle ortiche i suoi buoni propositi. Ma Lachlan è un uomo silenzioso e intenso, difficile da avvicinare. Quando i due si ritrovano a trascorrere insieme una lunga indimenticabile notte, Kayla si accorge che c'è molto da scoprire sotto la superficie da macho. Ma anche se tra di loro scoccano scintille, Lachlan non può restare per sempre in America. Ora Kayla deve decidere se vale la pena di sradicare tutta la sua vita per scommettere su qualcuno che conosce a malapena e rischiare di bruciarsi di nuovo.

Un giocatore di rugby che non rispetta le regole.
Una vivace mangiatrice di uomini che ha rinunciato all'amore.
Quando si tratta di Lachlan e Kayla gli opposti non solo si attraggono: esplodono.



Recensione: L'UNIVERSO NEI TUOI OCCHI di Jennifer Niven

L'universo nei tuoi occhi
di Jennifer Niven

Trama

Jack ha 16 anni, si è esercitato per anni nell’impossibile arte di conoscere tutti senza conoscere davvero nessuno, di farsi amare senza amare a propria volta. Ma le cose prendono una piega inaspettata quando Jack vede per la prima volta Libby. Libby che non è come le altre ragazze. Libby che porta addosso tutto il peso dell’universo: un passato difficile e tanti, troppi chili per farsi accettare dai suoi compagni. Jack prende di mira Libby in un gioco crudele, un gioco che spedisce entrambi in presidenza. Libby però non è il tipo che si lascia umiliare, e il suo incontro con Jack diventa presto uno scontro. Al mondo non esistono due tipi più diversi di loro. Eppure... più Jack e Libby si conoscono, meno si sentono soli. Perché ci sono persone che hanno il potere di cambiare tutto. Anche una vita intera.

La mia opinione


Onestamente, non sapevo in che cosa mi sarei imbattuta iniziando questo libro. 
L’idea del protagonista principale affetto da prosopagnosia non è banale, ma non è neanche facile da realizzare. Invece, anche se qualche punto mi ha lasciato perplessa, la scrittrice sviluppa la storia piuttosto bene.
Libby, la protagonista femminile, per un periodo di tempo ha studiato a casa e qualche anno prima è diventata famosa, se così si può dire, per essere stata salvata da una gru, che l’ha tirata fuori di casa, e per essere stata la donna più grassa d’America. Dopo aver perso ben 150 chili, ma con ancora 80 chili da smaltire per raggiungere il peso ideale, Libby decide di cambiare la sua vita e di ricominciare ad andare a scuola. Ciò che trova però è peggio di quello che pensava. La ragazzina si aspettava la crudeltà degli adolescenti, ma non di ritrovarsi le stesse persone che conosceva prima cresciute, con nuove amicizie e nuove vite, mentre lei è rimasta bloccata nel passato.
Jack, il protagonista maschile, sembrerebbe aver vinto la lotteria. È bello, ha fascino, ha una stupenda ragazza (un po’ stronza se volete la mia opinione), ed è tra le persone più popolari della scuola. Peccato che ha un problema piuttosto grave, come già accennato prima soffre di prosopagnosia. Questo fa sì che si attacchi alla fama in un modo ben più solido di altre persone, perché senza di essa, chi sarebbe? Solo un altro disagiato. Parole sue, non mie.
Jack e Libby si incontrano per la prima volta per un gioco fin troppo stupido che ha come obiettivo quello di umiliare lei. Per fortuna, ne esce piuttosto bene. Jack si sente fin da subito in colpa, ma decide di partecipare lo stesso al gioco per pressioni sociali. Detto ciò, però, le scrive una lettera chiedendole scusa e rivelandole il suo problema, rendendo così Libby l’unica a saperlo. Questo li unirà e farà andare avanti la storia.
L’universo nei tuoi occhi è il primo libro che leggo della scrittrice e devo dire che mi è piaciuto. C’è una certa maestria nel trattare con delicatezza delle situazioni pesanti. Non voglio neanche immaginare quello che potrebbe passare Jack ogni giorno. Io già entro in crisi quando non riconosco una persona che mi saluta, figurarsi quando ti succede ogni singolo istante. 
Darei nel totale quattro stelle e mezzo al libro. Ho adorato molto il modo in cui la storia tra Jack e Libby cresceva ogni giorno, il modo in cui insieme affrontavano i problemi e le loro insicurezze. Questo libro ha un ché di speciale che è difficile trasmettere a parole. 
Lo consiglierei assolutamente. 

“È come partecipare ogni santo giorno a una festa in maschera in cui sei l’unico a non esserti travestito, mentre tutti gli altri si aspettano che tu li riconosca."

mercoledì 22 marzo 2017

Recensione: LA RAGAZZA CHE AMAVA LA PIOGGIA di K.A. Tucker

La ragazza che amava la pioggia
(Burying Water, #2) 
di K.A. Tucker

La Trama
Luke Boone non sa esattamente di cosa si occupi suo zio Rust, ma è deciso a entrare nello stesso giro per avere ciò che ha lui: auto, soldi, donne. E sembra che il suo desiderio si stia finalmente realizzando. Quando Rust gli consegna le chiavi del garage, c'è un secondo mazzo che apre la porta a tonnellate di denaro e opportunità. Certo, si tratta di affari non esattamente legali, ma Luke non è mai stato il tipo che si preoccupa per questo genere di cose. Soprattutto quando in ballo ci sono una Porsche 911 e una ragazza mozzafiato di nome Rain. Clara Bertelli è una ragazza in carriera: a soli ventisei anni è uno dei migliori agenti sotto copertura della polizia di Washington, e le hanno appena affidato un caso che potrebbe far schizzare la sua carriera e incastrare una delle più famigerate bande di ladri d'auto della costa occidentale. Per riuscire però, dovrà calarsi molto a fondo nel personaggio di Rain Martines. Il suo obiettivo? Il nipote ventiquattrenne di un pezzo grosso, pronto a seguire le orme di suo zio. Mentre Clara scivola sempre più nella lussuosa vita di Rain, e tra le braccia del suo bellissimo e affascinante obiettivo, il confine tra giusto e sbagliato inizia a farsi confuso. Sarà capace di lasciarsi tutto alle spalle? E lo vorrà davvero?

La mia opinione


Dopo 99 Giorni, K.A. Tucker ci trascina nuovamente in una vicenda legata al mondo della malavita. 
I narratori e protagonisti principali della storia sono agli antipodi: lui è il nipote di un uomo invischiato in una grossa organizzazione di auto rubate, mentre lei è l'ambiziosa poliziotta sotto copertura decisa a smascherare questi trafficanti.
Luke Boone ha 24 anni e ha sempre vissuto nel lusso da quando suo zio l'ha preso sotto la propria ala, promettendogli anche la nota officina di cui è proprietario. Il ragazzo ha sempre avuto qualche sospetto riguardante tutto quel denaro, ma è solo di recente che suo zio sta iniziando a sbottonarsi con lui riguardo i suoi traffici tutt'altro che leciti. 
Clara Bertelli ha 26 anni ed è un'ufficiale dell'unità reati maggiori di Washington D.C. che mira ad una carriera nell'FBI. Interpretare Rain, una ragazza da poco trasferita a Portland e dirimpettaia di Luke, è la sua grande e forse unica occasione perché ciò si realizzi. 
Rain è apparentemente il tipo ideale di Luke, bella e sofisticata, quindi avvicinarlo e legare con lui, estorcendogli involontariamente delle informazioni per incastrare lo zio, dovrebbe essere facile. Quello che non era preventivato in tutto ciò riguarda la crescente attrazione e affinità di Rain nei suoi confronti. 

Nonostante il contesto così complesso, è facile però comprendere perché Rain si senta così attratta e coinvolta dal suo obiettivo. Luke viene descritto come un ragazzo affascinante, abituato sì alla ricchezza, ma in più occasioni si dimostra anche una persona buona, gentile e sincera e di sicuro non particolarmente entusiasta di entrare in contatto con i ricettatori e i soci russi dello zio. Cosa succederà quando le carte verranno scoperte? Ovviamente lo scoprirete leggendo! 

La trama di questo romanzo mi ha attirata subito, le storie complicate e tormentate mi intrigano sempre, ma a fine lettura devo dire che ho trovato questo secondo romanzo della serie Burying Water un po' sottotono rispetto ad altri. Con ciò non intendo sconsigliare questo romanzo, ma nemmeno acclamarlo come uno assolutamente da leggere. 
Nel complesso la storia è carina, anche scorrevole, ma, se paragonata a tutti i romanzi della Tucker precedentemente pubblicati in Italia, questo è quello che mi ha coinvolta emotivamente meno. Il motivo? Probabilmente perché la parte romance appare in secondo piano rispetto a tutta la faccenda dedicata alle indagini ed ai traffici internazionali dei personaggi di contorno
Una minor parte suspense e più attenzione all'evolversi della relazione tra Luke e Rain avrebbero avuto un impatto diverso sulla mia opinione al romanzo, anche perché i personaggi e l'idea di base mi sono piaciuti molto. 
Altra pecca il finale così su due piedi, quando ho girato pagina mi aspettavo un capitoletto con uno sguardo al futuro, invece, il nulla. In ogni caso continuerò la serie, sperando che torni la Tucker che mi aveva entusiasmata in precedenza.

martedì 21 marzo 2017

Anteprima: "L'errore più bello della mia vita" di Aurora Rose Reynolds

In uscita in anteprima in ebook la prossima settimana L'errore più bello della mia vita, quarto ed ultimo romanzo della serie contemporary romance Until di Aurora Rose Reynolds.

Titolo: L'errore più bello della mia vita 
Autrice: Aurora Rose Reynolds
Editore: Newton Compton
Pagine: 238
Prezzo ebook: € 2,99
Data di uscita in ebook:  28/03/2017 

Trama
Per Sophie Grates la vita non è mai stata facile, ma un po’ per volta sta trovando la sua strada. Un giorno però arriva Nico e mette tutto sottosopra. La costringe a imparare che non si può vivere da semplici spettatori, ma che a volte bisogna sporgersi un po’ per godersi davvero il panorama. Dal primo momento in cui l'ha vista, Nico Mayson ha capito che Sophie Grates era quella giusta. È sempre stato giudicato dalla superficie, ma ora ha trovato una donna che lo vede per quello che è, e per questo la ama ancora di più. Nico sa che tipo di uomo è, e di cosa è capace, e farà tutto ciò che è in suo potere per aiutare Sophie a sconfiggere i suoi demoni e vivere per sempre felice e contenta con lui. Vale sempre la pena di combattere per ciò che si desidera.

cover originale

La serie Until è composta da:
1. Until November (Un meraviglioso imprevisto)
2. Until Trevor (Il mio sbaglio perfetto)
3. Until Lilly  (Il mio più grande errore)
4. Until Nico  (L'errore più bello della mia vita)
4.5 Second Chance Holiday  

Recensione INEDITO: Six of Crows di Leigh Bardugo

Six of Crows 
di Leigh Bardugo
(Six of Crows #1)

Trama
Ketterdam: un vivace centro di commercio internazionale dove tutto può essere ottenuto al giusto prezzo - e nessuno lo sa meglio del criminale prodigio Kaz Brekker. A Kaz viene offerta l'opportunità di un colpo micidiale che potrebbe renderlo ricco oltre i suoi sogni più sfrenati. Ma non può farcela da solo...
Un galeotto con sete di vendetta.
Un tiratore scelto che non volta mai le spalle a una scommessa.
Un fuggiasco con un passato privilegiato.
Una spia conosciuta come The Wraith.
Una Spaccacuore che usa la sua magia per sopravvivere ai bassifondi.
Un ladro con un dono per le fughe improbabili.
Sei emarginati pericolosi. Un colpo impossibile.
La squadra di Kaz è l'unica cosa che potrebbe mettersi tra il mondo e la sua distruzione - se non si uccidono l'un l'altro prima.

La mia opinione

Six of Crows, Sei di Corvi, sembra il nome di una carta da gioco in una partita di poker.
Ci andiamo molto vicino, perché in questo libro si dipana una trama intricata fatta di bluff, scommesse, trucchi e assi nella manica, in cui l’astuzia e l’abilità nelle truffe e nei giochi di prestigio è l’unica cosa che può evitare una morte certa.
Sei protagonisti, ognuno con un’abilità ineguagliabile e un passato tormentato alle spalle, e pure la prospettiva un futuro ancora più cupo in agguato.
Fino a quando non arriva l’occasione di una vita, poter diventare finalmente ricchi e ottenere tutto ciò che vogliono: salvare uno scienziato Shu catturato dai Fjerdiani e portato nella Corte di Ghiaccio, una fortezza che non è mai stata violata al centro della loro capitale, Djerholm. Poco importa se il colpo pare impossibile, o se questo scienziato ha trovato il modo di rendere i Grisha ancora più potenti e inarrestabili, un’armata che ogni nazione desidererebbe e che ucciderebbero per ottenere, il premio in palio è troppo allettante per farselo sfuggire. Devono solo sopravvivere abbastanza a lungo da ottenere la loro ricompensa (e spenderla).

La storia si svolge nella città immaginaria di Ketterdam, nello stesso mondo in cui è ambientata la trilogia Grisha e un paio di anni dopo la fine di quest’ultima.
Ketterdam è vagamente ricalcata sull’immagine di una Amsterdam del XIX secolo, florida grazie alla neutralità dello stato di Kerch e agli incessanti scambi commerciali con le altre nazioni. È una città tetra, in cui l’odore del porto, dei canali e dell’umidità prevale su tutto il resto, in cui l’unica cosa che conta è il denaro e come ottenerne di più, e non sempre in modo lecito. Sotto la patina lucente del mondo degli affari, si nasconde una fitta rete di bassifondi fatta di gang rivali che si contendono la supremazia su un territorio e il diritto di “spennare i polli” dei loro quattrini.

È in una di queste gang, The Dregs, letteralmente “la Feccia”, che troviamo i nostri protagonisti.

Un giocatore d'azzardo, un galeotto, un figlio ribelle, una Grisha dispersa, una ragazza Suli che è diventata un'assassina e un ragazzo dal Barrel che è diventato qualcosa di peggio.

Kaz ha dovuto imparare fin da piccolo che, per sopravvivere in questa città, la pietà non è ammessa. Con la sua mente brillante e la sua abilità nei raggiri si è guadagnato presto una reputazione tra i malviventi, e lui stesso alimenta l’alone di mistero e terrore che lo circonda.
Inej è la sua spia, The Wraith, lo spettro. Un tempo acrobata Suli nelle terre di Ravkan e poi catturata per essere venduta a un bordello di Ketterdam, Inej è ora una componente fondamentale della gang, più silenziosa di un gatto e assolutamente letale con i suoi pugnali, anche se prega perdono per ogni vita che toglie.
Jesper è infallibile con le pistole, ma ha le mani bucate. La sua più grande debolezza è il gioco d’azzardo e ha debiti fin sopra la testa. Irrequieto, sembra trovare la pace solo quando è in mezzo a una sparatoria.
Nina è una Grisha Spaccacuore, ex membro della Seconda Armata di Ravka, che ora si guadagna da vivere usando i suoi poteri. Ma l’unico motivo per cui ancora rimane a Ketterdam è per tirare fuori di galera Matthias, dopo che lei stessa lo ha fatto finire dentro.
Matthias proviene dal regno di Fjerda, in cui i Grisha vengono considerati streghe e condannati a morte. Superstizioso ma onorevole, è stato indurito dalla permanenza in prigione e il suo odio per i Grisha non ha fatto che aumentare.
Wylan è un ragazzo fuggito da casa, ancora troppo innocente per questo mondo. Ma la sua abilità con gli esplosivi e la sua identità lo rendono prezioso.

Come nella trilogia antecedente, ritroviamo i Grisha, persone dotate di poteri che chiamano la “piccola scienza” e che sono divisi per categorie:
GRISHASoldati del Secondo Esercito
Dominatori della Piccola Scienza
1) CORPORISNIKI
(Ordine dei Vivi e dei Morti)
Spaccacuore
Guaritori
2) AETHERISNIKI
(Ordine dei Convocatori)
Chiamaturbini
Igniferi
Effondiacque
3) MATERIAENIKI
(Ordine dei Fabrikator)
Tempratori
Alkemi

Tuttavia, se nel regno di Ravka i Grisha sono dei soldati di grande valore, a Ketterdam vengono tenuti sotto contratti vincolanti, che altro non sono se non una forma legale di schiavitù. Ma poteva finire peggio, potevano di essere bruciati vivi come a Fjerda o sottoposti ad esperimenti scientifici come nelle terre Shu.
Ma se nella trilogia Grisha l’attenzione è posta su una guerra sanguinosa e lo scontro diretto tra bene e male, in Six of Crows l'atmosfera è più un incrocio tra un film di gangster e Ocean’s Eleven, ma con personaggi molto più spietati. È impossibile però non affezionarsi ai protagonisti dopo che, con flashbacks collocati in punti precisi della storia, possiamo vedere i loro trascorsi e cosa li ha resi ciò che sono oggi.

Non c'era parte di lui che non fosse rotta, che non fosse guarita male,
e non c'era parte di lui che non fosse più forte per essere stata rotta.

Tramite i punti di vista di tutti loro (tranne di Wylan che riceverà dei POV solo nel secondo libro) possiamo capire ciò che è reale e ciò che è finzione, cosa li sprona e perché. Ma molto altro è lasciato nascosto al lettore. Come in un gioco di prestigio ben congegnato, veniamo tratti in inganno dai nostri sensi. Quando pensiamo che le cose stiano andando in un certo modo, tutto si ribalta. Veniamo distratti da dettagli di scarsa importanza e non ci accorgiamo di quelli rilevanti fino a quando non si scoprono le carte. Quando pensiamo che tutto stia andando a rotoli, non si tratta altro che di un piano nel piano e una serie di imprese rocambolesche che lasciano con il fiato sospeso. In alcuni punti, lo stupore è talmente grande che è impossibile non ridere per l’ingegnosità dei raggiri.

Un bravo prestigiatore non era molto diverso da un ladro vero e proprio.

Si potrebbe pensare che con così tanti personaggi approfonditi e una trama così intrigata, poco spazio venga lasciato al romanticismo, e a prima vista è proprio così. Le loro vicende hanno lasciato i loro cuori induriti, l’esperienza ha insegnato che non ci si può fidare di nessuno, che non si può mostrare alcuna debolezza se non si vuole diventare vittime, e così anche l’amore rischia di trasformarsi in odio e disprezzo.

Lei non avrebbe augurato l'amore a nessuno. Era l'ospite che facevi accomodare e che poi non riuscivi a levarti dai piedi.

Ma nemmeno questi sei reietti possono esserne del tutto immuni e leggendo attentamente si vanno a scovare sentimenti molto profondi in un’occhiata o in una parola non detta.

Il sole splendeva per una volta, e Inej voltò la testa verso di esso. I suoi occhi erano chiusi, le sue ciglia di un nero profondo aperte a ventaglio sulle sue guance. Il vento del porto sollevò i suoi capelli scuri, e per un momento Kaz era di nuovo un bambino, sicuro che ci fosse magia in questo mondo.

Sei personaggi, tre coppie? Forse, si può solo sperare che il loro lieto fine non sia solo denaro e libertà, ma qualcosa di molto più prezioso.
Iniziata la lettura, è impossibile staccarsene. Ci si immerge in questo mondo, tramite una scrittura fluida ed elegante in cui ogni parola ha un peso e una musicalità propria, ma allo stesso tempo le scene sono molto cinematografiche, piene di umorismo e azione. Le emozioni ti scavano dentro e passi dal divertimento, alla commozione o all’addoloramento, il cuore palpita in ansia o in anticipazione e, quando chiudi il libro, ti senti più vivo ma anche più vuoto per aver dovuto abbandonare questi personaggi e sai che, prima o poi, dovrai riprendere in mano questa duologia per farli rivivere.
Per la sua originalità e profondità, certamente lo consiglio a chi vuole buttarsi in una lettura che lo conquisterà anima e corpo, benché l’inglese dell’autrice sia piuttosto sofisticato e possa scoraggiare la lettura a chi non abbia la piena padronanza della lingua. Purtroppo si tratta di un altro di quei libri che non sappiamo se vedremo mai in Italia.

lunedì 20 marzo 2017

Anteprima: DUE CUORI E UN SEGRETO di Emma Hart

Ciao ragazze,
a fine mese uscirà Due cuori e un segreto di Emma Hart, primo libro della serie contemporary romance new adult The Burke Brothers. Ogni libro di questa serie avrà protagonisti principali diversi. 


Titolo: Due cuori e un segreto
Autrice: Emma Hart 
Editore: Fabbri 
Prezzo: euro 17,90
Pagine:  368
ebook disponibile  
Data di uscita: 30 Marzo 2017

La Trama
Conner Burke è l’idolo delle teenager: canta nei Dirty B., la band che ha fondato insieme ai tre fratelli, e con le sue canzoni fa sciogliere il cuore di qualsiasi ragazza. Eppure, lui ne ama solo una: Sofie Callahan, la sua amica d’infanzia, la sua musa. Quella che gli ha spezzato il cuore scomparendo nel nulla all’improvviso. Ma quando, dopo due anni e mezzo di lontananza, Sofie ritorna improvvisamente a casa, niente potrà più essere come prima. Sì, perché lei non è sola: con sé ha portato la piccola Mila. Sua figlia. A Conner basta uno sguardo agli occhi blu della bambina per capire tutto. La rabbia del ragazzo, distrutto per essersi perso i primi anni di vita di Mila, e poi i pettegolezzi della gente e i giornalisti a caccia di gossip renderanno molto difficile il suo rapporto con Sofie. Come se non bastassero il risentimento, i ricordi... e l’inarrestabile attrazione che li unisce. Ma forse nemmeno la lontananza e gli inganni sono riusciti a cancellare l’amore che li univa. Può però Conner tornare a fidarsi, se lei rifiuta di rivelargli l’ultimo, inconfessabile segreto che l’ha spinta a fuggire?

Cover originale

La serie The Burke Brothers è composta da:
1. Dirty Past (Due cuori e un segreto)
2. Dirty Secret
3. Dirty Lies
4. Dirty Tricks
5. Dirty Little Rendezvous



Recensione LO SBAGLIO di Elle Kennedy

Lo Sbaglio
(Serie Off Campus #2)
di Elle Kennedy


Trama

John Logan, tra i ragazzi più popolari dell’università, può avere qualsiasi ragazza. È una stella dell’hockey, ha fascino da vendere e nessuno ha il coraggio di negargli nulla. Ma dietro il suo sorriso assassino e quei modi di ragazzo sicuro di sé, si nasconde una crescente disperazione per quello che lo aspetta dopo la laurea. Una strada senza uscita e il progetto di una vita in cui non si riconosce. Un incontro sexy con la matricola Grace Ivers è la distrazione perfetta per non pensare al futuro, ma quando per un banale errore manda a monte la loro avventura, Logan decide che trascorrerà l’ultimo anno cercando di ottenere una seconda possibilità. Questa volta però le regole del gioco le detta lei, e non ci saranno concessioni né scorciatoie…


La mia opinione


Se amate i romance ambientati nei campus universitari americani non potete perdere questo new adult! 
Dopo Il Contratto è arrivato il momento di leggere la storia con protagonista John Logan, il migliore amico di Garrett, e Grace, la ragazza che farà breccia nel suo cuore. 
Torniamo quindi alla Briar University, luogo in cui si svolge principalmente questo romanzo che attraversa un arco temporale di diversi mesi e che ci viene raccontato ancora una volta con il punto di vista alternato dei due giovani protagonisti. 
Logan frequenta il terzo anno ed è una star della squadra di hockey, un dongiovanni seriale al quale nessuna ragazza sa resistere, ma la sua sicurezza inizia a vacillare dopo la sua conoscenza con Grace.
Grace è una matricola della Briar, una brava e tranquilla ragazza, inesperta quando si tratta di ragazzi e particolarmente logorroica quando agitata, per questo è divertente vedere come riesca a far dubitare un tipo popolare come Logan nonostante la cotta pazzesca per lui. La parte iniziale del libro è decisamente fuori dalle righe, non tanto per come si conoscono i due ragazzi, ma per il motivo che spinge Logan a tornare da Grace dopo un fugace momento intimo tra i due. Proseguendo con la lettura le cose si fanno invece più realistiche e interessanti. Reggere il confronto con Garrett è difficile, ma anche Logan mi è piaciuto, soprattutto quando finalmente capisce cosa cerca davvero, di cosa è invidioso e si rimbocca le maniche per recuperare il suo rapporto con Grace. 


"Logan si fa silenzioso e io mi sento il cuore stretto e gonfio di emozioni. Questo ragazzo continua a sorprendermi. A incantarmi. È una persona migliore di me, migliore di quanto creda lui stesso, e se non ne ero sicura prima ora ne sono più che certa. Lo amo."

L'idea della lista delle cose da fare per convincere Grace a dare a Logan un'altra possibilità è stata una chicca, anche se avrei tanto voluto leggere la fantomatica poesia che ha fatto ridere tutti i loro amici. 
Se non amate i grossi drammi non dovete preoccuparvi, l'unico aspetto di questo genere riguarda le condizioni del padre di Logan, ma non aspettatevi molestie o cose simili. Nemmeno la protagonista femminile ha un vissuto traumatico alle spalle, i vari problemi e tradimenti che si trova ad affrontare sono di normale amministrazione per una ventenne.
Questa serie di Elle Kennedy continua a piacermi per la spontaneità e schiettezza che contraddistingue i suoi simpatici protagonisti, per la dolcezza, il romanticismo e la sensualità di alcune scene e per l'ironia presente in altre. 
Se cercate una lettura fresca e frizzante è una lettura assolutamente consigliata! 
Non vedo l'ora di leggere i prossimi libri con protagonisti Dean e Tucker, chissà cosa ci aspetta!

Anteprima: ORIGINE parte prima. Le stelle di Noss Head 4 di Sophie Jomain

In arrivo il quarto capitolo della saga urban fantasy francese Le stelle di Noss Head di Sophie Jomain.

Titolo:  ORIGINE parte prima. 
Le stelle di Noss Head 4
Autrice: Sophie Jomain
Editore: Fazi Editore
Collana: Lainya
Pagine: 400 ca.
Prezzo: euro 15,00
Data di uscita: 6 Aprile 2017

«Perché Origine? In realtà sono stati i lettori a esprimere la loro opinione e a scegliere questo titolo. I loro eroi, Hannah e Leith, andranno nel luogo dove, millenni fa, per i lupi mannari ogni cosa ha avuto origine: le montagne del Sutherland. Ho voluto rendere questo capitolo più epico rispetto agli altri, più articolato e anche più lungo. Naturalmente i lettori ritroveranno Hannah e Leith, ma anche Dario, Gwen, Pierrick e Hermance, Grigore, il Cerchio, il branco e... una piccola sorpresa: un personaggio che hanno già incontrato nel primo capitolo della saga». Sophie Jomain

Trama

Dopo aver vissuto mesi terribili come angelo nero, Hannah è stata trasformata in un lupo mannaro dal padre dell’amato Leith che, mordendola, le ha salvato la vita. Ora la ragazza, ancora molto vicina ai suoi amici a sangue freddo e impegnata più che mai nel persistente tentativo di far conciliare i due gruppi nemici, ha finalmente la possibilità di vivere la storia d’amore che ha sempre sognato con la sua anima gemella. Quando però il corpo di un angelo nero viene ritrovato orrendamente mutilato, il fragile equilibrio fra le fazioni rischia di andare in pezzi. Per di più, Leith, assolutamente convinto dell’innocenza del suo branco, si rifiuta di sentire ragioni e scompare improvvisamente senza lasciare traccia, abbandonando Hannah fra i due fuochi della disputa. Accanto a lei rimarrà Grigore, l’angelo nero che già in passato si è rivelato un amico, alimentando un rapporto sempre più intimo e intrigante. Il quarto volume di Le stelle di Noss Head guiderà i protagonisti sulle tracce della leggenda dei lupi mannari, andando oltre i confini scozzesi, alla ricerca delle origini del mito

La serie "Le stelle di Noss Head" è composta in originale da:

1. Vertige (Vertigine)
2. Rivalités (Rivalità)
3. Accomplissement (Rinascita)
4. Origines, 1ère partie (ORIGINE parte prima)
5. Origines, 2ème partie